ingredienti
  • Lime 7 • 34 kcal
  • Zenzero q.b. • 80 kcal
  • Zucchero 250 gr • 146 kcal
  • Ghiaccio 500 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il sorbetto lime e zenzero è un dessert fresco e piacevolmente dissetante, perfetto da gustare dopo un pasto particolarmente ricco e abbondante oppure come intermezzo tra due portate (solitamente una di carne e una di pesce). Molto facile e super veloce, non richiede l'utilizzo della gelatiera – vi basterà un semplice mixer da cucina – e vede protagonista un connubio di sapori davvero originale e sorprendente, agrumato e, al tempo stesso, speziato e piacevolmente dolce. Per rendere la ricetta ancora più fragrante, potete aggiungere qualche fogliolina di menta oppure un goccino di liquore. Un fine pasto raffinato e dal gusto esotico, che conquisterà proprio tutti. Scoprite come prepararlo alla perfezione con la nostra ricetta spiegata passo passo.

Come preparare il sorbetto lime e zenzero

Tritate lo zucchero in un mixer da cucina riducendolo in una polvere sottile (1).

Pulite i lime, facendo attenzione a non prelevare la parte bianca del frutto, e tagliate la polpa a tocchetti (2); pelate un pezzetto di zenzero fresco, circa 1 cm di radice, e fatelo a fettine.

Raccogliete i lime, lo zenzero e lo zucchero in un mixer da cucina (3) e frullate per bene.

Aggiungete velocemente il ghiaccio (4) e azionate nuovamente il mixer fino a ottenere un composto omogeneo.

sorbetto lime e zenzero

Trasferite il sorbetto nei bicchieri, guarnite con una scorzetta di lime e servite (5).

Consigli

Abbiate l'accortezza di pelare i lime e ricavarne la polpa, facendo attenzione a non prelevare anche la parte bianca del frutto, dal sapore leggermente amarognolo. In alternativa ai lime, potete utilizzare i limoni o le arance.

Se non amate il sapore pungente dello zenzero, potete aggiungere un po' di farina di cocco al composto, prima di tritarlo con i cubetti di ghiaccio: in questo modo avrà un retrogusto più dolce.

Per questa ricetta è possibile utilizzare sia il ghiaccio preparato in casa, sia quello disponibile nei supermercati, a patto che le dimensioni dei cubetti consentano al frullatore di tritare il tutto perfettamente.

Potete guarnire il vostro sorbetto anche con qualche fogliolina di menta, qualche scaglietta di cioccolato fondente o delle lamelle di mandorla tostate.

Potete preparare il sorbetto anche in anticipo: vi basterà frullare il composto di lime, zenzero e zucchero nel mixer da cucina, riporlo in frigo e tritare il tutto con il ghiaccio solo poco istanti prima di portarlo in tavola.

Potete servirlo come dessert, a conclusione di un pranzo o una cena con ospiti, oppure come antipasto in accompagnamento a crudi di pesce o salumi e insaccati.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche il sorbetto al limone o quello veloce all'arancia.

Conservazione

Il consiglio è di preparare il sorbetto e consumarlo al momento. Dopo alcune ore in congelatore, tenderà infatti a indurirsi.