video suggerito
video suggerito
ricetta

Scaloppine in rosa: la ricetta del secondo piatto cremoso e raffinato

Preparazione: 10 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
204
Immagine
ingredienti
Scaloppine di vitello
400 gr
Vino rosso
50 ml
Pepe rosa
2 cucchiaini
Latte intero
1 bicchiere
Concentrato di pomodoro
1 cucchiaio
Farina 00
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le scaloppine in rosa sono un secondo saporito e invitante, una variante delle classiche scaloppine al limone, perfetta da portare in tavola per una cena tra amiche o una serata improvvisata con ospiti dell'ultimo momento.

Prepararle ti richiederà poco più di dieci minuti. Sarà sufficiente passare le fettine di vitello nella farina, rosolarle poi in padella con una spruzzata di vino rosso e portare quindi dolcemente a cottura la carne con un cucchiaio di concentrato di pomodoro e un bicchiere di latte vaccino: il risultato sarà un piatto cremoso e raffinato, da aromatizzare lontano dai fornelli con il pepe rosa in grani e servire poi con del pane casereccio tostato per l'immancabile scarpetta finale.

In caso di intolleranti al lattosio, puoi sostituire il latte intero con un equivalente vegetale mentre, se tra i commensali ci sono celiaci, ti basterà utilizzare al posto della farina di grano tenero una di riso. Al momento dell'acquisto scegli i tagli di carne più teneri, come la fesa o il girello e, se necessario, schiaccia leggermente le scaloppine con un batticarne: in questo modo ne ammorbidirai le fibre rendendole ancora più scioglievoli in bocca.

Il concentrato di pomodoro conferirà alla pietanza un colorito lievemente rosato. In alternativa, se non lo hai a portata di mano, puoi farlo in casa con la nostra ricetta oppure puoi optare per un po' di passata di pomodoro fatta restringere per qualche istante sul fuoco.

Scopri come preparare le scaloppine in rosa seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ami le scaloppine, prova anche quelle al vino bianco e al formaggio, oppure cimentati con le scaloppine all'arancia.

Come preparare le scaloppine in rosa

Scalda un giro d'olio extravergine di oliva in una padella antiaderente 1.

Passa le scaloppine di vitello nella farina 2.

Sistema le fettine di carne infarinate nel tegame con l'olio caldo 3.

Lasciale rosolare da entrambi i lati 4.

Sfuma quindi con il vino rosso 5.

Aggiungi il concentrato di pomodoro e aggiusta di sale e di pepe 6.

A questo punto versa il latte e mescola con un mestolo di legno per uniformare i sapori 7.

Lascia cuocere dolcemente per circa 10 minuti 8.

A cottura ultimata, spegni la fiamma e aromatizza con una spolverizzata di pepe rosa 9.

Distribuisci le scaloppine in rosa su un piatto da portata 10, porta in tavola e servi.

Consigli

Vera e propria ricetta "salva cena", le scaloppine in rosa possono essere accompagnate da una porzione di patate arrostite, una padellata di verdure, un morbido purè di piselli o altro contorno stagionale.

Per un risultato più ricco e cremoso, puoi preparare la salsa stemperando il mascarpone o la robiola in un goccino di latte caldo, oppure puoi sfumare la carne con un bicchierino di rum o di marsala.

Al posto delle fettine di vitello puoi scegliere, a seconda del gusto personale, quelle di maiale, pollo o tacchino: tenendo conto, naturalmente, dei differenti tempi di cottura.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
204
api url views