ricetta

Pasticcio di zucchine: la ricetta del piatto salvacena veloce e appetitoso

Preparazione: 25 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
115
Immagine
ingredienti
Zucchine grandi
2-3
Prosciutto cotto
200 gr
Provola
120 gr
Pomodorini
12-14
Parmigiano grattugiato
40 gr
Basilico
qualche fogliolina
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il pasticcio di zucchine è un piatto semplice e molto gustoso, ideale come piatto salva cena e salva frigo, che ricorda la classica parmigiana di zucchine. Le zucchine, ortaggio simbolo della stagione estiva, vengono tagliate a fettine e alternate a strati di prosciutto cotto, scamorza, parmigiano e pomodorini, quindi cotte in forno finché non saranno morbide e la superficie croccante e ben gratinata. Un'idea davvero geniale, molto veloce, poiché non servirà precuocere le zucchine, e che conquisterà grandi e piccini per la sua indiscutibile bontà. Per arricchire il piatto è possibile aggiungere della besciamella, magari insaporita con del parmigiano grattugiato; noi abbiamo optato per una ricetta più leggera, ma ugualmente cremosissima grazie all'utilizzo della scamorza, che può essere a sua volta sostituita dalla provola, dalla mozzarella o da un qualsiasi formaggio a pasta filata.

Scopri come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta e servila come secondo piatto o portata unica, da completare con qualche fettina di pane casereccio tostato.

Ami le zucchine? Prova anche queste ricette:

Come preparare il pasticcio di zucchine

Per preparare il pasticcio di zucchine, inizia lavando accuratamente le zucchine. Spuntale e tagliale a fettine piuttosto sottili, spesse circa 3-4 mm 1, oppure utilizza una mandolina, per ottenere un taglio il più possibile uniforme e dunque un risultato finale impeccabile.

Taglia poi la scamorza a fettine sottili 2.

Ungi una pirofila con un filo di olio e disponi un primo strato di zucchine 3.

Copri quindi con il prosciutto cotto e poi aggiungi la scamorza 4.

Disponi un secondo strato di zucchine 5 e prosegui in questo modo, fino a esaurimento degli ingredienti, realizzando due, tre livelli in tutto.

Completa con la provola a fettine e i pomodorini, tagliati a metà 6.

Spolverizza con il parmigiano grattugiato, fondamentale per avere una crosticina superiore croccante, 7 e fai cuocere in forno a 180 °C per circa 25 minuti, finché il pasticcio non sarà morbido e la superficie ben dorata.

Trascorso il tempo di cottura, sforna il pasticcio di zucchine e profuma con qualche fogliolina di basilico. Impiatta e cospargi con una macinata di pepe 8. Per un risultato ottimale fai riposare il pasticcio per una quindicina di minuti: in questo modo consentirai ai sapori di fondersi e intensificarsi ulteriormente.

Consigli

Puoi le zucchine verdi, quelle romanesche, più piccole e dal sapore molto dolce (in questo caso ne servirà qualcuna in più), ma anche quelle tonde.

Per una preparazione vegetariana, ometti il prosciutto cotto e sostituiscilo con mandorle a lamelle, olive taggiasche snocciolate o qualche pomodorini secco, rinvenuto in acqua e tagliato a listerelle sottili.

Profuma la pietanza con le erbette aromatiche che preferisci, tipo maggiorana, timo e menta; quest'ultima, in particolare, esalterà tutta la fragranza e la dolcezza delle zucchine.

Conservazione

Il pasticcio di zucchine può essere conservato per circa 2-3 giorni in frigorifero, all'interno di un apposito contenitore ermetico.

115
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
115