video suggerito
video suggerito
ricetta

Gelato spagnola: la ricetta del dessert fresco e goloso con crema e amarene

Preparazione: 20 Min
Cottura: 10 Min
Riposo: 3 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia Ferrau
20
Immagine

ingredienti

Tuorli
4
Latte
450 ml
Panna fresca
150 ml
Zucchero
100 gr
Zucchero a velo vanigliato
50 gr
Bacca di vaniglia
1
Amarene sciroppate
250 gr

Il gelato spagnola è un dessert estivo, delizioso e irresistibile, con base alla crema aromatizzata alla vaniglia variegata con le amarene sciroppate. Una squisita bontà, ottima da gustare per merenda o come goloso fine pasto, servito nelle coppette o nei coni di cialda fatti in casa. Sembra che il nome derivi dai colori del gelato, che richiamano quelli della bandiera spagnola.

Per realizzarlo alla perfezione in casa, senza gelatiera, dovrai preparare la crema montando le uova con semi di vaniglia e zucchero, quindi incorporando il latte scaldato con la panna fresca e la bacca di vaniglia. Il tutto dovrà essere cotto per 5 minuti a fuoco lento, per favorire la pastorizzazione delle uova, e successivamente versato in un recipiente e fatto riposare in congelatore per 3 ore.

Una volta solido, ma ancora cremoso e denso, potrai servirlo con l'aggiunta delle amarene sciroppate oppure, se preferisci, ciliegie candite, una salsa all'amarena o ancora con un ciuffo di panna montata. Per un tocco croccante e sfizioso, guarnisci con biscottini secchi, meringhette sbriciolate, mandorle a lamelle o scaglie di cioccolato fondente.

Per un risultato impeccabile, è importante scegliere delle materie di grande qualità: le uova devono essere freschissime, provenienti preferibilmente da allevamenti biologici, e acquista delle ottime amarene sciroppate, che puoi anche preparare in casa. Il suo sapore dolce e delicato, con una punta leggermente acidula, rende questo gelato uno dei più amati da adulti e piccini.

Scopri come preparare il gelato spagnola seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il gelato al pistacchio, il gelato alla crema, alla nocciola e la variante al cioccolato.

Come preparare il gelato spagnola

Versa i tuorli, lo zucchero e i semi di bacca di vaniglia in una ciotola 1.

Monta con le fruste elettriche per qualche minuto, fino a ottenere una crema chiara e spumosa 2.

In un pentolino fai sobbollire il latte con la panna fresca e la bacca di vaniglia 3. Elimina poi la bacca.

Versa il composto di latte e panna ben caldo all'interno della ciotola con la crema di uova e zucchero 4.

Mescola bene con una frusta 5.

Versa il composto nel pentolino 6 e fai addensare per 5 minuti mescolando continuamente.

Trasferisci il composto in un recipiente freddo di frigo 7 e metti in freezer per 3 ore.

Servi il gelato spagnola nelle coppette o nei coni, guarnendolo con le amarene e qualche cucchiaino del loro sciroppo 8.

Conservazione

Il gelato spagnola si conserva in freezer per 1 settimana. Ti consigliamo di estrarlo dal congelatore qualche minuto prima di servirlo, in modo che possa ammorbidirsi leggermente.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
20
api url views