ricetta

Donuts vampiro: la ricetta delle ciambelle soffici e spaventose per Halloween

Preparazione: 40 Min
Cottura: 15 Min
Riposo: 3 Ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 12 donuts
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Ilaria Cappellacci
1
Immagine
ingredienti
Per l'impasto
Farina tipo Manitoba
250 gr
Farina 00
250 gr
Latte
250 ml
Zucchero
70 gr
Lievito di birra secco
5 gr (oppure 15 gr di lievito di birra fresco)
Burro morbido a pezzetti
75 gr
Uova
2
Estratto di vaniglia
1 cucchiaino
Per la glassa al latte
Latte
50 ml
Zucchero a velo
150 gr
Per la guarnizione
Occhi di zucchero
24
denti di vampiro in plastica
12
Confettura di lamponi
q.b.
Cioccolato fondente
100 gr
Ti servono inoltre
Farina
q.b.
Olio di semi di arachide
q.b.

I donuts vampiro sono dei dolcetti simpatici e golosi, ispirati alle celebri ciambelle americane, perfetti per chiudere in bellezza il menu della cena di Halloween. Si tratta di ciambelle fritte gonfie e soffici, ricoperte di cioccolato fondente fuso e glassa al latte, guarnite con occhietti di zucchero e denti mostruosi immersi nella confettura di lamponi.

Confezionarli non è difficile e ti richiederà solo un po' di pazienza: ti basterà, infatti, lavorare gli ingredienti con una planetaria, rispettando attentamente la giusta sequenza per incorporarli al meglio; una volta pronto, l'impasto viene lavorato su una spianatoia leggermente infarinata, lasciato lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio del volume, quindi steso con il matterello in una sfoglia sottile, dalla quale si ricavano i donuts usando dei coppapasta da 8 e 4 centimetri di diametro.

Dopo un'altra breve lievitazione, si friggono le ciambelle in olio di semi di arachide bollente fino a doratura, poi se ne ricopre una parte con il cioccolato fondente fuso e quelle restanti con una glassa a base di latte e zucchero a velo. Si guarniscono, infine, con gli occhietti di zucchero e le dentiere da vampiro in plastica, reperibili online o in negozi ben forniti, immerse nella confettura di lamponi per simulare il sangue. Se dovessero avanzare, puoi conservarle in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per circa 2 giorni.

Se desideri, puoi sostituire la confettura con una ghiaccia reale mescolata con del colorante alimentare rosso, e il cioccolato fuso con una glassa al cioccolato; se non possiedi una planetaria, puoi impastarli in una normale ciotola, ma l'operazione ti richiederà una buona manualità. Portati in tavola con altri goduriosi e spaventosi dolci di Halloween, contribuiranno a rendere davvero indimenticabile la notte delle streghe e sorprenderanno grandi e piccini.

Scopri come preparare i donuts vampiro seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche i brownies di Halloween, i pipistrelli di Halloween e i fantasmini di meringa.

Come preparare i donuts vampiro

Disponi le due farine nella ciotola della planetaria e aggiungi il lievito secco e lo zucchero semolato 1.

Versa il latte tiepido 2; se utilizzi il lievito fresco, puoi sbriciolarlo e lasciarlo sciogliere nel latte, mescolando per bene con un cucchiaio.

Amalgama gli ingredienti con il gancio a foglia 3.

Rompi le uova direttamente nel composto 4.

Profuma con l'estratto di vaniglia 5 e mescola per bene.

A questo punto, monta il gancio per impastare e incorpora man mano il burro morbido a tocchetti 6.

Dovrai ottenere un impasto liscio e compatto, staccato dalle pareti 7.

Trasferiscilo su una spianatoia leggermente infarinata e lavoralo energicamente con le mani 8.

Forma un panetto liscio ed elastico 9.

Ponilo in una ciotola capiente e coprilo con pellicola trasparente 10, quindi lascialo lievitare in un luogo tiepido per circa 2 ore, o finché non sarà raddoppiato di volume. Se l'ambiente è freddo, puoi riporlo nel forno spento con la luce accesa.

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendi l'impasto ormai raddoppiato 11.

Sgonfia delicatamente l'impasto e stendilo con il matterello per ottenere una sfoglia dallo spessore di circa 1 centimetro 12.

Con un coppapasta dal diametro di 8 centimetri ritaglia dei dischi 13.

Con un coppapasta più piccolo, dal diametro di 4 centimetri, realizza i fori delle ciambelle 14; tieni da parte i ritagli e friggili per ottenere degli ottimi donuts holes da gustare con zucchero semolato o decorare come preferisci.

Stacca delicatamente le ciambelle e adagiale su quadrati di carta forno 15.

Copri le ciambelle con un canovaccio umido e lasciale lievitare per circa 40 minuti 16.

Scalda abbondante olio di semi di arachide in una pentola stretta e dai bordi alti, e immergi uno o due donuts alla volta 17.

Friggili finché non sono gonfi e dorati, girandoli con l'ausilio di un cucchiaio 18.

Una volta pronti, scolali con una paletta forata 19 e sistemali su un vassoio, foderato di carta assorbente da cucina, affinché si asciughino per bene.

Fondi il cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde 20.

Prepara la glassa al latte: versa lo zucchero a velo nel latte intiepidito e mescola con una frusta per farlo sciogliere 21, quindi poni sul fuoco dolce e rimesta la glassa finché non assume una consistenza densa; una volta pronta, lasciala raffreddare completamente.

Immergi metà donuts nel cioccolato fondente fuso 22.

Adagiali su una gratella sistemata su un foglio di carta forno, così che il cioccolato in eccesso possa colare senza sporcare il piano 23. Ripeti l'operazione con l'altra metà delle ciambelle e la glassa al latte.

Tuffa i denti di vampiro nella confettura di lamponi, per simulare il sangue 24.

Appoggia la dentiera sui donuts e applica gli occhietti di zucchero 25; prosegui allo stesso modo per tutte le ciambelle, quindi lasciale riposare per almeno 20 minuti, in modo che le glasse possano solidificarsi.

Servi i tuoi terrificanti donuts vampiro 26.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
1
api url views