ricetta

Cake pops di Halloween: la ricetta e come decorarli in modo spaventoso

Preparazione: 15 Min
Cottura: 20 Min
Riposo: 1 Ora 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 20 cake pops
A cura di Redazione Cucina
25
Immagine

I cake pops di Halloween sono dolcetti golosi e facili da preparare, delle piccole palline di torta posizionate sui bastoncini perfette da decorare come preferisci: noi abbiamo dato spazio alla fantasia realizzando zucche, mummie, zombie e mostri insanguinati, ma puoi creare tante altre spaventose creature come fantasmi, ragni o pipistrelli. Coinvolgi nella preparazione anche i più piccoli: si divertiranno ad utilizzare cioccolato, colorante alimentare e occhietti di zucchero per realizzare dolcetti da brividi.

La base dei nostri cake pops viene preparata cuocendo l'impasto del pan di Spagna in uno stampo a semi-sfera, così da ottenere tante morbide palline, ma, come la versione classica, i cake pops di Halloween sono anche un'ottima ricetta di riciclo, perché per prepararli puoi riutilizzare pan di Spagna, torte, plumcake o muffin avanzati. Possono inoltre essere preparati in anticipo e serviti come finger food per un buffet insieme ad altri scenografici dolci di Halloween, ma sono perfetti anche come spaventoso pensierino da lasciare agli ospiti dopo una festa a tema.

ingredienti
Per 20 cake pops
Zucchero
225 gr
Uova
5
Farina
175 gr
Fecola di patate
50 gr
Per la glassa e la decorazione
Cioccolato bianco
300 gr
Colorante alimentare arancione, verde, rosso
q.b.
Codette di cioccolato
q.b.
Occhi di zucchero
q.b.
Penna alimentare al cioccolato

Come preparare i cake pops di Halloween

La realizzazione dei cake pops di Halloween prevede tre step: la preparazione delle palline di pan di Spagna, la glassatura con cioccolato bianco e colorato e infine la decorazione. Vediamo ogni fase nel dettaglio.

Come preparare le palline di torta

Per la preparazione delle palline di torta inizia preparando l'impasto del pan di Spagna 1.

Versalo in uno stampo a semi-sfera utilizzando un sac à poche 2 o un cucchiaio.

Cuoci in forno già caldo a 180 °C per 20 minuti o finché le sfere non saranno dorate 3. Fai raffreddare completamente prima di sformare.

Come preparare la glassa colorata

Prima di glassare i cake pops, sciogli il cioccolato bianco al microonde o a bagnomaria e utilizzalo per fissare il bastoncino che fungerà da stecco del lecca-lecca, intingendolo nel cioccolato e inserendolo delicatamente in ogni pallina 4. Lascia poi rassodare in freezer per 20 minuti.

Dividi ora il cioccolato fuso in tre bicchieri: in uno lascia il cioccolato bianco al naturale, negli altri aggiungi rispettivamente qualche goccia di colorante alimentare arancione e qualche goccia di colorante alimentare verde. Ricopri quindi alcune palline con il cioccolato al naturale 5.

Altre con il cioccolato colorato di arancione 6.

E altre ancora con quello colorato di verde 7. Riponi i cake pops in freezer finché il cioccolato non si sarà completamente solidificato, ci vorrà almeno un'ora.

Come decorare i cake pops di Halloween

Una volta che il cioccolato di copertura si sarà asciugato, puoi passare alla decorazione: fai delle piccole strisce di cioccolato sui cake pops bianchi 8 e aggiungici occhietti di zucchero per renderli delle spaventose mummie.

In alternativa, decorali con colorante alimentare rosso 9 per realizzare dei temibili mostri insanguinati.

I cake pops ricoperti di cioccolato arancione saranno invece delle sinistre zucche: utilizza una penna alimentare al cioccolato per disegnare occhi e bocca 10.

Decorando i cake pops ricoperti di cioccolato verde con occhi di zucchero e codette di cioccolato 11, infine, darai vita a degli zombie terrificanti. Terminate le decorazioni, riponi i lecca-lecca in freezer per l'ultima volta, basteranno 30 minuti.

Quando anche le decorazioni si saranno solidificate, i cake pops di Halloween saranno pronti per lasciare i tuoi ospiti a bocca aperta: servili disponendoli su un piatto da portata 12 oppure posizionali in un barattolo di vetro.

Consigli

Se non hai a disposizione uno stampo a semi-sfera, puoi preparare del pan di Spagna o una torta margherita in una teglia rotonda e, una volta cotti e ben freddi, sbriciolarne l'impasto in una ciotola. A questo punto ti basterà aggiungere un addensante – che può essere crema di nocciole, marmellata, latte condensato, ricotta o crema al burro – e amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto compatto da cui ricavare le palline.

Per sostenere i cake pops sono ideali gli appositi bastoncini in legno che si trovano nei negozi specializzati oppure online, ma in alternativa sono adatti anche dei classici spiedini.

Puoi ricoprire i cake pops anche con una glassa al cioccolato bianco, che li renderà ancora più golosi: per realizzarla mescola il cioccolato fuso con 70 grammi di panna fresca liquida.

Conservazione

Puoi conservare i cake pops di Halloween in frigorifero per 1-2 giorni.

25
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
25