11 Dicembre 2022 15:00

Come ammorbidire le castagne secche: 3 metodi da provare

Come rendere morbide le castagne secche e indurite. Trucchi e consigli per ammorbidire le castagne vecchie e raggrinzite con qualche idea per usarle in ricette dolci e salate.

A cura di Rossella Croce
123
Immagine

Bollite, al forno, il padella, sciroppate, in cremose confetture o in ricette dolci e salate: oggi parliamo di castagne, regine della stagione autunnale. Frutti prelibati e altamente nutrienti, tanto da essere considerate "il pane dei poveri", le castagne  sono ricche di vitamine e sali minerali e povere di grassi: protagoniste di piatti della tradizione, dolcetti sfiziosi e street food golosi, abbondano sulle nostre tavole nei mesi più freddi dell'anno e non mancano anche nei giorni di festa. Fresche, le castagne sono molto facili da lavorare ma, con il passare del tempo, se non conservate correttamente, tendono a diventare secche e dure: cosa fare in questo caso? Come possiamo rinvenire le castagne secche e farle tornare tenere, pronte per essere impiegate nelle nostre ricette? Ecco due metodi semplici ed efficaci.

Castagne secche e dure: come ammorbidirle

Per ammorbidire le castagne e farle tornare tenere e facilmente lavorabili, possiamo scegliere diversi metodi, ugualmente efficaci e a costo zero. Come fare? Vediamoli nel dettaglio:

  • Ammollo: il primo trucco per ammorbidire le castagne è fare una piccola incisione sulla buccia e lasciarle in ammollo per 24 ore in acqua fredda. Dopo un giorno intero, anche le castagne più coriacee torneranno tenere e ci basterà cuocerle per qualche minuto a fiamma dolce, quindi sbucciarle quando sono ancora calde e ricavare le polpa da impiegare nelle nostre ricette.
  • Bollite: per far tornare come fresche le castagne un po' raggrinzite possiamo lasciarle ammollo per 6 ore in acqua fredda (ricordando sempre di incidere la buccia) e poi bollirle per qualche minuto in acqua, scolarle e aprirle quando sono ancora calde.
  • Castagne secche senza buccia: nel caso in cui le nostre castagne secche siano già state sgusciate, per ammorbidirle basterà lasciarle bollire per 10 minuti ed eliminare le eventuali pellicine prima di impiegarle in piatti dolci e salati.
Immagine

Ricette con le castagne

Le castagne sono ingredienti incredibilmente versatili con cui possiamo sperimentare ogni tipo di pietanza, giocando con la tradizione e strizzando sempre un occhio a nuove possibilità. Da una classica e corroborante zuppa a un primo piatto che sa di autunno con castagne, zucca e pancetta passando per secondi dal gusto deciso come la faraona o il cappone ripieno. Se non ci fossero le castagne anche la pasticceria non sarebbe quella che conosciamo: con le castagne secche, una volta ammorbidite, possiamo preparare dei deliziosi tartufi, ideali per un dessert informale e goloso o una deliziosa crostata di castagne e cioccolato.

Immagine
123
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
123