ricetta

Ciambella di patate e speck: la ricetta del secondo piatto gustoso con cuore filante

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
29
Immagine
ingredienti
Patate
600 gr
Uova
1
Sale fino
q.b.
pepe
q.b.
Pangrattato
40 gr
parmigiano grattuggiato
100 gr
Prezzemolo
q.b.
Speck
200 gr
Zucchine alla scapece
q.b.
Scamorza
150 gr

La ciambella di patate e speck è un secondo piatto ricco e gustoso con uno squisito cuore filante. Una pietanza davvero esplosiva, ideale per una cena sfiziosa con gli amici, ma anche per un buffet: potete prepararla anche all'ultimo minuto. Nella nostra ricetta abbiamo lessato e schiacciato le patate, amalgamate con uova, parmigiano, pangrattato, sale e pepe. Il composto è stato inserito all'interno di uno stampo a ciambella foderato con fettine di speck, arricchito con zucchine e scamorza e richiuso con un altro strato di purea di patate. Il tutto è stato cotto in forno per circa mezz'ora. Otterrete così, in poco tempo, un piatto goloso e scenografico che conquisterà i vostri ospiti

Come preparare la ciambella di patate e speck

Bollite le patate in abbondante acqua bollente e salata. Nel frattempo preparate le zucchine alla scapece e tenetele da parte. Tagliate la scamorza a pezzetti. Una volta pronte, spellate le patate e schiacciatele con la forchetta, aggiungete il sale, il pepe, l'uovo, il parmigiano e il pangrattato e amalgamate il tutto. Foderate uno stampo a ciambella con le fette di speck.

Aggiungete metà del composto, farcite con zucchine e scamorza realizzando degli strati. Terminate con il resto della purea di patate e richiudete con le fette di speck. Cuocete in forno già caldo a 180° per 30 minuti circa. La vostra ciambella di patate e speck è pronta per essere gustata.

Consigli

Potete omettere le zucchine alla scapece oppure utilizzare un contorno che avete preparato il giorno prima o le verdure che preferite tra piselli, funghi, spinaci ecc…

Anche la scamorza può essere sostituita con l'emmental, il provolone o il formaggio morbido che avete in frigo. Se preferite la mozzarella, meglio utilizzare quella del giorno prima o ben scolata, altrimenti l'impasto potrebbe risultare molle dopo la cottura.

Conservazione

Potete conservare la ciambella di patate e speck in frigo per 2 giorni coperta con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.

29
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
29