ingredienti
  • Tiramisù rapido in bicchiere (30 minuti)
  • Savoiardi 16 • 391 kcal
  • Caffè della moka 200 ml • 1 kcal
  • Acqua 150 ml • 750 kcal
  • Mascarpone 250 gr • 79 kcal
  • Panna da montare già zuccherata 300 ml
  • Cacao amaro in polvere q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La ricetta del tiramisù in bicchiere senza uova è una soluzione scenografica e pratica per preparare una versione veloce del più celebre tiramisù, un dolce molto amato nel nostro Paese. Le sue origini sono dibattute (ma pare che la ricetta originale appartenga al Veneto o al Friuli) ma non c'è tavola imbandita che non preveda una "teglia" di cremosissimo tiramisù a chiudere il pasto. Per evitare di dover fare un lavoro eccessivo, vi proponiamo una variante super rapida e più leggera, anche grazie alla crema al mascarpone e panna istantanea dalla consistenza soda e vellutata, al posto della crema classica fatta con le uova. Il tiramisù in bicchiere si prepara comodamente in anticipo ed è il dessert perfetto da servire alla fine di un pasto.

Come preparare il tiramisù in bicchiere

Tiramisù rapido in bicchiere

Raccogliete la panna fredda di frigorifero insieme al mascarpone nel boccale di una planetaria (1) oppure in una ciotola capiente.

Tiramisù rapido in bicchiere

Montate con le fruste elettriche fino a ottenere una consistenza omogenea soda e spumosa (2). Spegnete e tenete da parte.

Ricetta del tiramisù rapido in bicchiere

Tagliate i savoiardi in modo che si incastrino ricoprendo il fondo del bicchiere. Passateli nel caffè che avrete allungato con l'acqua, girateli su entrambi i lati e poi sistemate uno strato di savoiardi imbevuti in ogni bicchiere (3).

Tiramisù rapido al bicchiere

Raccogliete la crema in un sac à poche e distribuitene uno strato in ciuffi regolari sulla base di biscotti (4). Ripetete gli strati alternando i savoiardi imbevuti e crema fino al riempimento dei bicchieri.

Tiramisù al bicchiere senza uova

Terminate con uno strato di ciuffi di crema e cospargete tutto con una generosa spolverata di cacao amaro (5). Conservate in frigorifero per almeno due ore e ricordate di tirare fuori a temperatura ambiente circa 30 minuti prima di servire.

Consigli

Il tiramisù si presta a diventare un dessert ideale anche per i vegani e i vegetariani: basta usare dei biscotti vegan senza uova al posto dei savoiardi e una crema a base di yogurt di soia, panna vegetale e zucchero di canna.

Potete arricchire il vostro tiramisù in bicchiere delle gocce di cioccolato o della frutta secca come le noci, in modo da renderlo più croccante.

Se non amate particolarmente i savoiardi potete variare la ricetta originale inserendo altri tipi di biscotti, come i pavesini. Se avete dei resti di pandoro potete sostituirli ai biscotti, in modo da riciclare gli avanzi delle feste e non sprecare.

Conservazione

Vi consigliamo di gustare subito i tiramisù in bicchiere, pena la perdita di consistenza dei biscotti. Potete anche realizzare i tiramisù in vasetti ermetici e conservarli in frigo per 1-2 oppure ragalarli ai vostro ospiti.