ricetta

Risotto al ragù: la ricetta del piatto gustoso e vellutato con ragù di carne e besciamella

Preparazione: 20 Min
Cottura: 80 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Eleonora Tiso
2
Immagine
ingredienti
Per il ragù
Carne macinata di vitello
200 gr
Passata di pomodoro
200 gr
sedano, carota e cipolla tritati
2 cucchiai
Vino bianco secco
50 ml
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
Per il risotto
Riso carnaroli
300 gr
Vino bianco secco
100 ml
Besciamella
100 gr
Parmigiano grattugiato
50 gr
Brodo vegetale
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Ti serve inoltre
Basilico fresco
q.b.

Il risotto al ragù è un primo ricco e saporito, un'ottima idea anti-spreco per riciclare il ragù avanzato. Si tratta di un piatto rustico, diverso dal solito, perfetto da servire in alternativa alla classica pasta al ragù per il pranzo della domenica con tutta la famiglia o per una cena conviviale insieme agli amici più cari.

Nella nostra versione abbiamo realizzato un ragù alla bolognese facendo soffriggere un trito di sedano, carota e cipolla con un filo di olio extravergine di oliva e rosolando il macinato di vitello per qualche minuto; si sfuma poi con il vino bianco, si uniscono la passata di pomodoro e un pizzico di sale, e si lascia cuocere il tutto a fiamma dolcissima per circa un'ora.

Una volta pronto il condimento, si procede con la preparazione del risotto, tostando il riso con un giro d'olio finché i chicchi non diventano traslucidi, quindi si sfuma con il vino e si porta a cottura con qualche mestolo di brodo vegetale bollente, aggiungendo a metà del tempo anche il sugo. Infine, si manteca il tutto con besciamella e parmigiano grattugiato, e si guarnisce con qualche fogliolina di basilico fresco.

Il risultato sarà una pietanza corposa e inebriante, che conquisterà all'istante il palato di grandi e piccini. Se desideri, puoi arricchirla con una manciata di piselli, da unire al ragù in cottura, e una mozzarella ben scolata e tagliata a cubetti: restituirà una consistenza filante e davvero irresistibile. Se preferisci, inoltre, puoi confezionare questa portata anche con il ragù alla napoletana. Il risotto al ragù può essere usato anche come base per altre preparazioni deliziose, come gli arancini siciliani e i supplì romani.

Scopri come preparare il risotto al ragù seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il risotto alla carbonara, il risotto alla pizzaiola e il risotto cacio e pepe.

Come preparare il risotto al ragù

Se non hai a disposizione del ragù avanzato, preparalo soffriggendo un trito di sedano, carote e cipolla con un filo d'olio, quindi unisci la carne macinata 1.

Falla rosolare a fuoco vivo, mescolando spesso 2.

Sfuma con il vino bianco 3 e lascia evaporare l'alcol.

Versa la passata di pomodoro, regola di sale, rimesta 4 e lascia cuocere con un coperchio per almeno 1 ora, a fuoco dolcissimo. Ti raccomandiamo di non esagerare con il sale, perché questo sarà contenuto anche nel brodo usato per la cottura del riso.

Appena il ragù sarà pronto, tosta il riso in una casseruola capiente con un giro di olio extravergine di oliva 5.

Versa il vino bianco per sfumare 6 e attendi che l'alcol evapori.

Incorpora qualche mestolo di brodo vegetale bollente 7 e un pizzico di sale, e porta il riso a cottura, aggiungendo altro brodo man mano che questo viene assorbito.

A metà del tempo di cottura, incorpora il ragù di carne 8.

Amalgama per bene e prosegui finché il riso non risulterà al dente 9.

Spegni il fuoco e manteca il risotto al ragù con la besciamella e il formaggio grattugiato 10, quindi trasferisci nei piatti individuali. Se il tutto dovesse risultare un po' asciutto, puoi unire alla mantecatura anche una noce di burro.

Guarnisci il risotto al ragù con gocce di besciamella, una macinata di pepe nero e qualche fogliolina di basilico fresco; servi e gusta al momento 11.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
2