ricetta

Lasagne senza besciamella: la ricetta del primo della domenica con ragù di carne e ricotta

Preparazione: 20 Min
Cottura: 80 Min
Riposo: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Fabiola Fiorentino
32
Immagine
ingredienti
Sfoglia fresca all’uovo per lasagne
250 gr
macinato di manzo
300 gr
Passata di pomodoro
300 gr
Ricotta vaccina
240 gr
Parmigiano grattugiato
40 gr
Carota
1
Sedano
1 costa
Cipolla
1 piccola
Vino rosso
1/2 bicchiere
Basilico
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le lasagne senza besciamella sono un primo della domenica appartenente alla tradizione gastronomica italiana, preparato in modo facile e veloce senza la salsa madre per eccellenza. Una variante della classica lasagna alla bolognese, confezionata con la pasta fresca all’uovo pronta da mettere in teglia, ragù di carne, parmigiano grattugiato e ricotta che, disposta a fiocchetti tra uno strato e l’altro, conferirà al piatto una cremosità unica che non farà rimpiangere l’assenza della besciamella dalla preparazione.

Una portata golosa e dal gusto avvolgente, perfetta da servire, dopo un breve riposo a temperatura ambiente per permettere ai sapori di uniformarsi al meglio, per un’occasione di festa o una cena conviviale in compagnia di amici. Per un risultato morbido e per nulla asciutto, ti suggeriamo di non far restringere troppo il ragù sul fuoco e di lasciare la salsa di pomodoro un po' più liquida mentre, se desideri una pasta ruvida e porosa al punto giusto, il nostro suggerimento è quello di preparare la sfoglia in casa.

Se desideri, puoi sostituire la ricotta vaccina con quella di bufala o di pecora, per un sapore più sapido, oppure puoi utilizzare al suo posto lo squacquerone, la robiola, il caprino o un altro formaggio cremoso spalmabile. In caso di ospiti intolleranti al lattosio, puoi optare per una ricotta che ne è priva oppure puoi condire la lasagna con uno stracchino vegano.

Scopri come preparare le lasagne senza besciamella seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le lasagne ricotta e spinaci o le lasagne alla norma.

Come preparare le lasagne senza besciamella

Trita al coltello la cipolla, il sedano e la carota, e versali in una casseruola dai bordi alti con un filo generoso di olio extravergine di oliva 1.

Lascia soffriggere gli odori su fiamma dolce 2.

A questo punto, unisci la carne macinata e falla rosolare per bene su fiamma viva, mescolando con un mestolo di legno 3; quindi bagna con il vino rosso e lascia sfumare.

Versa la passata di pomodoro 4.

Aggiusta di sale e di pepe 5.

Lascia cuocere dolcemente il sugo per circa 1 ora, mescolando di tanto in tanto 6.

Trascorso il tempo di cottura, versa un mestolo di ragù sul fondo di una pirofila adatta alla cottura in forno e distribuiscilo uniformemente 7.

Fai un primo strato con la sfoglia all'uovo, e copri con altro ragù 8.

Aggiungi la ricotta a ciuffetti e cospargi con il parmigiano grattugiato 9.

Ripeti la sequenza degli strati, fino a esaurimento degli ingredienti, e termina con il ragù, la ricotta e il formaggio grattugiato 10. Inforna le lasagne a 180 °C e lascia cuocere per circa 20 minuti; quindi leva dal forno e fai intiepidire leggermente.

Impiatta le lasagne senza besciamella, guarnisci con qualche fogliolina di basilico 11, porta in tavola e servi.

Conservazione

Le lasagne senza besciamella si conservano in frigo, in un contenitore ermetico, per 1-2 giorni massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
32