video suggerito
video suggerito
ricetta

Pomodori ripieni: la ricetta base con il riso e 8 varianti gustose da provare

Preparazione: 20 Min
Cottura: 55 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 4 persone
A cura di Claudia Gargioni
120
Immagine

ingredienti

Pomodori
6 grandi
Riso carnaroli
250 gr
Aglio
1 spicchio
Prezzemolo
1 mazzetto
Menta
2 rametti
Basilico
5-6 foglie
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

I pomodori ripieni di riso sono un grande classico della cucina romana. Vero e proprio must dell’estate, quando il pomodoro dà il suo meglio, sono perfetti da preparare in anticipo e portare con sé al mare o durante una gita fuori porta. La preparazione prevede che i pomodori, svuotati internamente, vengano farciti con il riso, ammollato nella polpa dei pomodori frullata, e insaporito con un trito aromatico, l'olio e un pizzico di sale e di pepe. La cottura in forno farà il resto, regalando golosi scrigni ripieni con una leggera crosticina dorata in superficie.

Regola imprescindibile, per la buona riuscita della ricetta, è quella di farcire i pomodori rigorosamente con il riso a crudo, meglio se varietà Carnaroli: ricco di amido, tiene bene la cottura e conserva una consistenza soda e perfettamente al dente. Inoltre, grazie ai chicchi grossi e molto consistenti, è in grado di assorbire facilmente gli aromi legandosi perfettamente con gli altri ingredienti. Altro passaggio fondamentale è quello di far riposare il riso all’interno del pomodoro: in questo modo assorbirà parte dell’acqua di vegetazione e sarà ancora più saporito e veloce da cuocere.

A piacere, puoi unire una bustina di zafferano o un cucchiaino di pesto al frullato di pomodoro, così da ottenere un riso più profumato e colorato. Oppure, per un risultato super goloso e più fedele all'originale, aggiungere in teglia qualche patata a tocchetti. Per un piatto super filante, unisci qualche dadino di mozzarella o provola affumicata.

Scopri come preparare i pomodori ripieni di riso seguendo passo passo procedimenti e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, cimentati con altre verdure ripiene.

Come preparare i pomodori ripieni di riso

Lava e asciuga i pomodori, poi taglia le calotte con un coltello affilato 1 e tienile da parte.

Incidi la polpa del pomodoro 2, avendo cura di lasciare mezzo centimetro dal bordo.

Preleva la polpa 3 e raccoglila, insieme al succo, in una ciotola capiente.

Frulla accuratamente la polpa e il succo di pomodoro con un mixer a immersione 4.

Filtra il frullato di pomodoro con un colino a maglie strette 5.

Premi bene con il dorso di un cucchiaio 6, in modo da eliminare eventuali semi o filamenti residui.

Lava le erbe aromatiche, asciugale e tritale finemente con una mandolina 7 insieme allo spicchio d'aglio.

Aggiungi il trito aromatico 8 al frullato di pomodoro.

Unisci anche il riso 9, precedentemente sciacquato sotto l’acqua corrente.

Mescola per bene con un cucchiaio 10.

Condisci con un filo di olio 11.

Aggiusta di sale e di pepe 12, e lascia riposare per 1 ora.

Rivesti una pirofila con un foglio di carta forno 13.

Trascorso il tempo di riposo, farcisci i pomodori con il riso 14.

Disponi i pomodori farciti, ben accostati, all'interno della pirofila 15.

Sistema le calotte, tenute da parte, sopra ogni pomodoro 16.

Irrora con un filo di olio 17 e inforna a 180 °C per circa 50-55 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, sforna i pomodori e servili 18.

Pomodori ripieni: le varianti più golose

I pomodori ripieni sono un piatto che si presta alle varianti più fantasiose: puoi prepararli davvero in tanti modi diversi. A partire dalla versione vegetariana, con la mollica di pane aromatizzata alle erbe, fino ai pomodori ripieni di tonno, in cui vengono farciti con una mousse delicata che piacerà anche ai più piccoli. Una variante sorprendente è quella con la panzanella, ideale anche da portare al mare o per un picnic. E poi ancora, la versione alla romana, con le patate, quella con il farro, per chi lo preferisce al riso, la variante con il caprino o quella con le uova: hai solo l'imbarazzo della scelta. Ecco 9 ricette alternative per dei pomodori ripieni semplici e super invitanti.

1. Pomodori ripieni di tonno: la ricetta del piatto fresco e sfizioso
Immagine

I pomodori ripieni di tonno sono un vero e proprio must della stagione estiva. Freschi e gustosi, sono veloci da preparare e non prevedono cottura. Puoi servirli come sfizioso antipasto di una cena tra amici, in occasione di un buffet di festa o come pranzo leggero e nutriente, da completare con qualche fettina di pane. I pomodori vengono semplicemente svuotati e poi farciti con una voluttuosa crema a base di ricotta, tonno, acciughe e capperi, uno degli abbinamenti più classici e amati della cucina italiana.

Leggi tutta la ricetta
2. Pomodori ripieni di panzanella: la ricetta dell’antipasto fresco e sfizioso
Pomodori ripieni di panzanella

I pomodori ripieni di panzanella sono un antipasto fresco e originale, ideale per l'estate. Una ricetta vegetariana facile e veloce, che reinterpreta un grande classico della tradizione italiana: la panzanella, piatto povero della cucina toscana. Nella nostra versione le verdurine vengono saltate in padella, fino a renderle ben dorate e croccanti, e si trasformano nel ripieno di pomodori dolci e succosi. L'aggiunta dell'emulsione al pomodoro, con cui viene insaporito il pane integrale, renderà il tutto ancora più fragrante e speciale. Potete servire i vostri pomodori durante una cena speciale, per stupire i vostri ospiti, o gustarli come piatto unico leggero e sano, completandoli con una fonte proteica a vostra scelta: filetti di tonno, gamberi scottati, formaggio fresco o uova sode. Scoprite come realizzarli seguendo passo passo il nostro procedimento e, se amate questo genere di preparazioni, provate anche i pomodori ripieni di farro e i peperoni ripieni light.

Leggi tutta la ricetta
3. Pomodori gratinati: la ricetta del contorno facile e gustoso
Pomodori gratinati

I pomodori gratinati sono un contorno facile e veloce da realizzare, perfetto da abbinare a qualunque secondo di carne o di pesce. Sfiziosi e leggeri, possono essere serviti tiepidi o freddi in occasione di qualunque pranzo o cena estivi. I pomodori vengono svuotati, farciti con un composto a base di polpa tritata, parmigiano, pangrattato, basilico e aglio, quindi passati in forno finché la superficie non sarà dorata e croccante. Ottimi per un pasto all'insegna della leggerezza, i pomodori gratinati possono essere serviti anche all'ora dell'aperitivo.

Leggi tutta la ricetta
4. Pomodori ripieni di farro: la ricetta creativa variante del grande classico dell’estate
Pomodori_ripieni_di_farro_11_copertina

I pomodori ripieni di farro sono una versione creativa e molto gustosa del grande classico della cucina stagionale estiva. Nella nostra ricetta i dolci e succosi pomodori cuore di bue accolgono un morbido ripieno a base di farro, che prende il posto del riso, e ricotta, trasformandosi in uno scrigno gustoso e fragrante. Semplici e facilissimi da preparare, i pomodori ripieni di farro sono un primo piatto vegetariano leggero e sfizioso, perfetto da servire a tavola, come portata principale, ma anche per essere consumato fuori casa: basta riporlo in un contenitore ermetico e gustarlo in spiaggia o in ufficio.

Leggi tutta la ricetta
5. Pomodori ripieni di caprino ed erbe aromatiche: la ricetta del piatto fresco e originale
Pomodori_ripieni_di_caprino_ed_erbe_aromatiche_8

I pomodori ripieni di caprino ed erbe aromatiche sono un piatto leggero e stuzzicante, perfetto per le calde giornate estive. Semplici e veloci, non necessitano di nessun tipo di cottura: una volta svuotati, i pomodori vengono farciti con una crema sapida e avvolgente, realizzata mescolando il formaggio caprino con un pesto di pomodorini secchi e con le erbette aromatiche fresche, finemente tritate. Una ricetta sfiziosa e invitante, che potete servire come antipasto, in occasione di un aperitivo o un buffet freddo, o come secondo o portata principale, per un pasto semplice e al tempo stesso nutriente. Per un risultato ottimale, vi consigliamo di utilizzare i pomodori tondi da insalata, dalla polpa soda e succosa, ma in alternativa potete sostituirli con i cuore di bue, altrettanto eccezionali. Potete aggiungere anche delle verdure saltate in padella e dei cubetti di speck, per una pietanza ancora più ricca e golosa. Scoprite come realizzarli seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta
6. Pomodori ripieni di riso alla romana con patate: la ricetta di chef Ruben Bondì
Immagine

I pomodori ripieni di riso alla romana con patate sono un piatto unico tipico della cucina romana realizzato dal nostro chef Ruben Bondì. In questa preparazione il riso si cuocerà in forno nel sudo dei pomodori e la ricetta sarà arricchita con l'aggiunta di patate, così da realizzare una pietanza ancora più ricca e sostanziosa. Per realizzare questa pietanza utilizza preferibilmente i pomodori spagnoletta o casalino, tipici del Lazio, oppure opta per i classici pomodori da riso o utilizza i pomodori ramati: importante che siano grossi e polposi. Il risultato finale sarà un piatto unico estivo davvero delizioso che conquisterà tutti. Ecco come realizzarli passo passo con chef Ruben.

Leggi tutta la ricetta
7. Pomodori ripieni di cous cous: la ricetta del primo piatto senza cottura fresco e gustoso
Immagine

pomodori ripieni di cous cous sono un primo piatto fresco e saporito, perfetto per le giornate più calde d'estate, quando si ha voglia di qualcosa di gustoso, senza accendere i fornelli. Si tratta di una ricetta vegetariana molto semplice da realizzare, variante ancora più veloce dei pomodori ripieni di riso, che conquisterà i tuoi ospiti sin dal primo assaggio.

Leggi tutta la ricetta
8. Pomodori ripieni di uova: la ricetta del secondo piatto veloce cotto al forno
Immagine

I pomodori ripieni di uova sono un secondo vegetariano sfizioso e originale perfetto per l'estate, quando i pomodori, dolci e succosi, sono nel pieno della loro stagionalità. Si tratta di una ricetta davvero facile e veloce, che sorprenderà tutti per bontà e semplicità di esecuzione, ideale da servire con fettine di pane tostato per un pranzo espresso in famiglia o gustare a cena in compagnia di amici.

Leggi tutta la ricetta

Consigli

Come faccio a togliere la polpa senza romperli?

Per essere sicuri di non rompere il pomodoro quando prelevi l'interno, ma anche per dare più gusto ai pomodori ripieni, lascia circa mezzo centimetro di polpa attaccata alla pelle dell'ortaggio.

Che contorno per i pomodori ripieni?

Nella stessa teglia dei pomodori puoi aggiungere delle patate fatte a pezzettoni, condite con olio, rosmarino, sale e un po' di polpa di pomodoro. In questo modo avrai un piatto unico o un secondo piatto con contorno, a seconda del ripieno che scelto per i pomodori.

Come fare perché i pomodori ripieni non rilascino acqua in cottura?

Uno dei maggiori problemi nella realizzazione dei pomodori ripieni consiste nell’acqua rilasciata dai pomodori durante la cottura. Per questa ragione è importante che i pomodori scelti siano sodi e maturi, ma soprattutto metterli a spurgare un’oretta prima di farcirli col ripieno. È sufficiente metterli col lato aperto verso il basso affinché rilascino i loro liquidi. Per un risultato migliore puoi cospargere le pareti dei pomodori con un po' di sale, ma senza esagerare così che il risultato finale non risulti eccessivamente saporito. Prima di farcirli, strofina un pezzo di mollica di pane al loro interno per portare via il sale e asciugarli completamente. Infine per evitare che rilascino più acqua, mettili in forno già caldo.

Come fare se i pomodori ripieni sono venuti già acquosi?

Se nonostante gli accorgimenti seguiti, se i pomodori dovessero risultare acquosi non disperare: lasciali riposare circa 30 minuti e l'acqua di cottura sarà assorbita.

Come faccio a capire quando sono cotti?

Quando la pelle del pomodoro inizierà a spaccarsi, è il momento di togliere i pomodori ripieni dal forno.

Conservazione

I pomodori ripieni possono essere conservati in frigorifero per un paio di giorno, se coperti da pellicola o riposti in un contenitore ermetico. Puoi prepararli qualche ora prima e servirli freddi oppurw scaldarli in forno qualche minuto prima di servire in tavola.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
120
api url views