video suggerito
video suggerito
ricetta

Plumcake al limone: la ricetta del dolce da credenza soffice e profumato

Preparazione: 20 Min
Cottura: 50 Min
Riposo: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Raffaella Caucci
69
Immagine

ingredienti

Limoni
2
Farina 00
300 gr
Zucchero semolato
190 gr
Amido di mais
100 gr
Olio di semi di arachidi
100 ml
Acqua
80 ml
Uova
3
Lievito in polvere per dolci
1 bustina
Granella di zucchero
q.b.

Il plumcake al limone è la variante aromatica e dalle note agrumate della classica ricetta con lo yogurt. Un dolce da credenza soffice e profumato, ideale da inzuppare a colazione in un bicchiere di latte macchiato o servire all'ora del tè per una merenda sana e genuina, adatta anche ai bambini.

Per portarlo in tavola, ti suggeriamo di procurarti dei limoni biologici dolci, succosi e non trattati chimicamente, così da poterli consumare nella loro interezza in totale tranquillità. Una volta montate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero semolato, ti basterà unire al composto chiaro e spumoso ottenuto il succo e la scorza grattugiata degli agrumi, versare l'acqua e l'olio di semi a filo e incorporare quindi la farina e l'amido di mais, setacciati con il lievito in polvere. L'impasto denso e cremoso verrà dunque trasferito all'interno di uno stampo da plumcake, rivestito con carta forno, cosparso in superficie con una granella di zucchero croccante e cotto quindi in forno caldo a 175 °C per poco meno di un'ora.

Il risultato sarà una dessert alto, morbido e dall'aroma inconfondibile, da offrire come lieto fine pasto insieme a un ciuffo di crema inglese o proporre per un brunch tra amici insieme a waffle salati, pancakes allo sciroppo d'acero e avocado toast. Comodo da confezionare in anticipo e portare poi con sé in occasione di una gita fuori porta, il plumcake al limone, per un tocco piacevolmente alcolico, può essere aromatizzato con un goccino di rum o di liquore al limoncello.

Scopri come preparare il plumcake al limone seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il plumcake all'arancia e il plumcake al cioccolato, oppure cimentati con il plumcake al caffè.

Come preparare il plumcake al limone

Spremi i limoni 1: al termine dovrai ricavare circa 80 ml di succo.

Monta in una ciotola capiente le uova con lo zucchero 2 fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

Profuma con la scorza grattugiata di un limone e, sempre continuando a montare con le fruste, versa il succo degli agrumi filtrato 3.

Unisci a filo l'acqua e l'olio di semi 4.

Setaccia insieme la farina, il lievito e l'amido di mais. Incorpora delicatamente le polveri con una spatola 5.

Trasferisci l'impasto denso e cremoso ottenuto all'interno di uno stampo da plumcake, rivestito con carta forno 6.

Ricopri la superficie con la granella di zucchero 7 e cuoci in forno statico preriscaldato a 175 °C per circa 50 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, sforna il plumcake 8 e lascialo raffreddare completamente.

Sforma il plumcake al limone su un piatto da portata, taglialo a fette 9 e servi.

Consigli

Se desideri, puoi ricoprire il dolce, al posto della granella croccante, con una glassa profumata al limone o con una spolverizzata leggera di zucchero a velo. Oppure puoi arricchire l'impasto con frutta candita, uvetta ammollata nel succo di arancia o gocce di cioccolato fondente.

Noi ci siamo cimentati con una versione senza lattosio adatta anche a soggetti intolleranti ma, se preferisci, puoi utilizzare un buon burro di centrifuga e del latte vaccino in alternativa all'acqua e all'olio di semi oppure, in caso di ospiti celiaci, puoi optare per una variante gluten free sostituendo la farina di grano tenero con quella di riso o di grano saraceno

Conservazione

Il plumcake al limone si conserva a temperatura ambiente, sotto una campana per dolci, per 3-4 giorni massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views