28 Novembre 2021 13:00

Olive: proprietà, benefici e come usarle al meglio in cucina

Verdi o nere, piccole e saporitissime: le olive sono senza dubbio uno dei simboli della tradizione mediterranea. Scopriamone insieme proprietà, benefici e come usarle in cucina.

A cura di Rossella Croce
82

Immagine

Le olive sono il frutto della Olea europea, pianta sempreverde di antichissime origini appartenente alla famiglia delle Oleaceae. Verdi o nere, le olive sono piccoli frutti polposi e dalla consistenza carnosa, caratterizzati da un nocciolo interno. Appena raccolte, le olive risultano particolarmente aspre e, solo dopo un periodo più o meno lungo di deamarizzazione, possono essere gustate assolute o in ricette stuzzicanti e golose. Tra i simboli indiscussi della tradizione culinaria mediterranea, le olive sono ricche di fibre e sali minerali, saporite e incredibilmente versatili: veri e propri concentrati di salute e benefici, tanto che non dovrebbero mancare in una dieta varia ed equilibrata. Conosciamone meglio il profilo nutrizionale, i benefici e come gustare le olive in cucina.

Proprietà delle olive

Frutti di origini antichissime e simbolo della cultura mediterranea, le olive presentano un interessante profilo nutrizionale, cosa che le rende fondamentali in un regime alimentare vario ed equilibrato. Ottima fonte di fibre e vitamine, in particolare di vitamina A e vitamina C, le olive sono frutti che non facciamo fatica a definire calorici (le kcal oscillano tra le 140 delle olive verdi e le 235 delle olive nere), la quantità di calorie si giustifica facilmente con la buona presenza di lipidi energetici complessi, oltre che di acidi grassi mono insaturi e polinsaturi.

Nel quadro nutrizionale delle olive non mancano i sali minerali tra cui spiccano ferro, sodio, potassio, magnesio e fosforo, buona inoltre la presenza di fibre, fondamentali per la naturale regolarità intestinale e per il corretto funzionamento dell'apparato digerente. Verdi o nere, le olive forniscono acido oleico e acido oleanolico, importante per la salute del fegato, ma anche numerose sostanze antiossidanti, utili per contrastare l'invecchiamento cellulare.

Immagine

Benefici delle olive

Consumare regolarmente le olive significa apportare numerosi benefici al nostro corpo. Come spesso capita in cucina infatti, piccoli ingredienti possono garantire grandi proprietà benefiche e, nel caso delle olive, questo sono davvero numerose:

  • Stimolano l'appetito e favoriscono la digestione: grazie alle fibre, le olive aiutano e sostengono la regolare attività intestinale e l'intero apparato digerente;
  • ricche di sostanze antiossidanti, le olive combattono i radicali liberi e contrastano l'invecchiamento cellulare;
  • gli acidi grassi e i sali minerali aiutano a contenere i livelli di colesterolo nel sangue;
  • ricche di vitamina A e betacarotene, le olive sono fondamentali per la salute della vista, anche grazie alla presenza di luteina e zeaxantina;
  • le olive, consumante con moderazione, sono adatte a chi soffre di diabete perché hanno un basso indice glicemico;
  • le olive sono utili per proteggere il sistema cardiovascolare grazie alla buona presenza di sali minerali, grassi omega -3 e una sostanza chiamata quercetina;
  • carotenoidi e polifenoli presentano un elevato potere antiossidante e antibatterico, svolgendo in particolare un'azione protettiva rispetto alle malattie cardiovascolari.
Immagine

Usi in cucina

Da gustare semplicemente sotto sale in un aperitivo tra amici o per impreziosire primi e secondi piatti: in cucina le olive si rivelano ingredienti estremamente versatili e facili da utilizzare. Nella tradizione culinaria meridionale a tavola non possono mai mancare le olive schiacciate, servite come antipasto o come semplice snack per accompagnare un buon bicchiere di vino; chi ama questi piccoli frutti avrà certamente nel suo menù settimanale un buon piatto di spaghetti alla puttanesca, una ricetta antica e dalla storia interessante che mette facilmente tutti d'accordo per gusto e semplicità.

Immagine

Mai pensato di preparare una frittata con le olive? La cucina greca ce lo insegna: la frittata con le olive è semplicissima da fare e può diventare facilmente un pranzo veloce, magari da gustare in ufficio. Con le olive verdi denocciolate potete preparare un delizioso pollo alla marocchina, ideale per una cena in cui l'obiettivo è stupire i vostri commensali e rallegrare i vostri palati.

82
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
82