ingredienti
  • Olio extravergine di oliva 5 cucchiai • 0 kcal
  • Spaghetti 350 gr • 365 kcal
  • Sale marino q.b. • 0 kcal
  • Olive nere taggiasche, 80 gr • 79 kcal
  • Capperi 10 gr • 25 kcal
  • Pomodoro ciliegino 500 gr • 17 gr kcal
  • Peperoncino q.b. • 29 kcal
  • Acciughe sott’olio 25 grammi • 899 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Parmigiano grattugiato q.b. • 899 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spaghetti alla puttanesca sono un primo piatto tipico della cucina napoletana; sono conosciuti anche come aulive e cchjapparielle o spaghetti alla belladonna. Famoso e apprezzato quanto la pasta all’arrabbiata questo piatto si compone di ingredienti semplici e facili da reperire: pomodoro, capperi, acciughe, olive nere, peperoncino, olio d’oliva, origano e prezzemolo.

Il nome deriva, secondo la versione del ristoratore ischitano Sandro Petti, considerato l'inventore di questa pasta, dal fatto che alcuni clienti, entrati a tarda ora nel suo ristorante, dopo la chiusura delle cucine, chiesero di preparargli una "puttanata" qualsiasi. Lui, che non aveva molti ingredienti a disposizione, preparò questo piatto che fu molto apprezzato. Poiché "pasta alla puttanata" non era molto carino come nome, la chiamò puttanesca.

Come si preparano gli spaghetti alla puttanesca

Versate i capperi in una ciotola d'acqua calda e lasciateli dissalare (1).

Nel frattempo, tagliate a pezzetti i pomodori freschi e metteteli in padella insieme ad uno o due spicchi d’aglio, un po’ di peperoncino, le acciughe e un filo d’olio (2). Aggiungete le olive nere snocciolate e i capperi dissalati e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 5 minuti.

In un'altra pentola, fate bollire l'acqua per gli spaghetti. Arrivati a mezza cottura, scolateli e versateli nella pentola con il sugo. Fate saltare tutto insieme fino a quando gli spaghetti non saranno cotti al punto giusto. Aggiungete il prezzemolo tritato, il peperoncino e una spolverata di parmigiano (3) e servite in tavola.

Conservazione

Gli spaghetti alla puttanesca possono essere conservati in frigorifero per massimo due giorni chiusi in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la conservazione in freezer.