Il ribes è una pianta appartenente alla famiglia delle Grossulariaceae, un arbusto spontaneo di media grandezza, con piccoli frutti raccolti in grappoli, bacche dal sapore dolciastro e dalla polpa succosa. Conosciuti fin dai tempi degli antichi Romani per le spiccate proprietà benefiche, i ribes compaiono sui banchi di frutta in tarda estate e possono essere gustati al naturale appena colti o in ricette dolci e salate.

In natura troviamo tre varietà di ribes: il ribes rosso, il ribes bianco e il ribes nero, varietà differenti nei colori ma simili da un punto di vista nutrizionale e nel sapore, amabilmente acidulo. Ricchi di sali minerali e vitamine, i ribes sono potenti antiossidanti naturali, hanno un effetto diuretico e disintossicante e ci aiutano a proteggere occhi e ossa. Volete conoscerli meglio e siete in cerca di qualche spunto per ricette stuzzicanti? Siamo qui per aiutarvi.

Proprietà dei ribes

I ribes sono frutti incredibilmente ricchi di proprietà benefiche: piccoli nelle dimensioni ma molto interessanti da un punto di vista nutrizionale. Composti per quasi l'80% da acqua, i ribes sono decisamente poco calorici (appena 28 kcal per 100 grammi di frutti freschi) e ricchi di sali minerali, tra cui si segnalano in particolare potassio, calcio e fosforo. La buccia dei ribes contiene un buon quantitativo di fibre, essenziali per il funzionamento e la regolarità intestinali mentre sono irrisorie le quantità di carboidrati e proteine, oltre che di colesterolo, completamente assente. Ricchi di acido citrico, antociani e flavonoidi (in particolare la varietà di colore nero), i ribes sono dei potenti antiossidanti e contengono vitamina C, vitamina A e vitamina B2.

Benefici dei ribes

Perché inserire i ribes nella propria dieta e nel proprio piano alimentare? Come tutti i frutti di bosco, i ribes sono frutti ricchi di proprietà benefiche, utili non solo in caso di stress e affaticamento ma anche per proteggere il nostro sistema immunitario e contrastare l'invecchiamento cellulare. Nel dettaglio, questi piccoli frutti:

  • Depurativi e diuretici: la composizione dei ribes rende queste bacche utili alla diuresi e al contrasto di cellulite e ritenzione idrica, con un effetto disintossicante e depurativo;
  • alleati della vista: i ribes svolgono un'azione rinfrescante e protettiva nei confronti della retina, rivelandosi preziosi per la salute degli occhi e della vista;
  • grazie alla vitamina C, i ribes svolgono un'azione antibatterica e antinfiammatoria;
  • stimolano la concentrazione e la memoria grazie alla presenza dei sali minerali, in particolare del potassio;
  • la vitamina C aiuta, sostiene e fortifica il sistema immunitario, permettendoci di contrastare acciacchi e malanni stagionali;
  • i ribes sono utili in gravidanza perché in grado di prevenire e alleviare gonfiore e pesantezza delle gambe;
  • ricchi di antociani e flavonoidi, i ribes sono potentissimi antiossidanti, contrastano l'azione dei radicali liberi e l'invecchiamento cellulare;
  • le foglie di ribes sono utilizzate in infusione per alleviare dolori reumatici e artritici;
  • i ribes agiscono nel processo che scatena le reazioni allergiche riducendo la produzione di istamina, la sostanza liberata in risposta agli stimoli allergici;
  • i sali minerali e la vitamina K rafforzano e il tessuto osseo e proteggono l'apparato scheletrico.

Usi in cucina

Rosso, nero o giallo, il ribes si contraddistingue per un sapore dolce e una nota piacevolmente acidula, caratteristiche che rendono questi piccoli frutti non solo buoni da mangiare al naturale, ma anche ideali per preparare ricette invitanti. Il perimetro entro il quale i ribes danno il meglio è senza dubbio la pasticceria: per un dolce fresco e senza impegno, provate la cheesecake al ribes, ideale da servire come dessert o magari una semplice quanto genuina torta di pesche e ribes, l'intramontabile ricetta della nonna che non delude mai.

Abbiamo detto che l'habitat naturale dei ribes è la pasticceria, ma sperimentare è sempre una buona abitudine e quando abbiamo portato in tavola un alternativo e profumatissimo gazpacho ai frutti rossi, i nostri commensali hanno decisamente apprezzato. E se vi dicessimo che dal ribes nero si ricava un liquore dolcissimo utilizzato per preparare il Kir Royal, un cocktail raffinato e profumato? Non sareste curiosi di provarlo?

torta di pesche e ribes