25 Settembre 2021 11:00

I migliori snack salutari da godersi davanti a un buon film o per l’aperitivo

Con l'arrivo dell'autunno le serate da passare a casa aumentano e capita spesso, durante la visione di un film, di sgranocchiare per ore snack calorici e iperprocessati. Ma se siete a dieta, o seguire un regime alimentare che punta alla salubrità, sappiate che non è necessario rinunciare allo spuntino o all'aperitivo fra amici: ecco una serie di proposte per snack light di cui non potrete fare più a meno.

A cura di Redazione Cucina
46
Immagine

Cos’è una serata cinema senza qualche delizioso snack da sgranocchiare? Un imperativo che vale anche se siete a dieta: cercare di perdere peso, infatti, non significa privarsi di ogni piccola gioia. Con un po' di fantasia e voglia di fare, potete realizzare degli snack gustosi ma light, che vi permettano di godere di una serata cinema senza grandi sensi di colpa o rinunce successive. Ecco quindi una lista di spuntini salutari, da godersi durante un buon film o da servire per un aperitivo fra amici.

1. Ceci tostati

Immagine

Partiamo da una ricetta molto sfiziosa ma anche molto semplice: i ceci tostati o abbrustoliti. Per realizzare questo goloso spuntino vi occorreranno solo ceci secchi precedentemente messi in ammollo oppure ceci precotti, per abbreviare i tempi: questi saranno conditi con l'olio extravergine di oliva e le spezie, per poi procedere con la cottura in forno. In poco tempo realizzerete dei ceci arrosto irresistibili e deliziosi, da personalizzare con le spezie e le erbe aromatiche che preferite o che avete a disposizione.

2. Chip di mele fatte in casa

Immagine

Potete prepararle in versione salata o dolce, ma siate certi che le chips di mele andranno a ruba: uno snack leggero e stuzzicante, ideale per il periodo autunnale. Per preparare questo spuntino semplicissimo, dovrete affettare sottilmente alcune mele e poi aromatizzarle leggermente, in base alle vostre preferenze. Servitele per la visione di un film, per un aperitivo o un brunch domenicale.

3. Chips di carote al microonde

Immagine

Una ricetta che può salvare una serata fra amici, le chips di carote al microonde: una preparazione leggera, golosa e soprattutto veloce da realizzare. Invitanti e croccanti, le chips di carote si possono alternare con altri tipi di chips, per un aperitivo colorato ma light: sono ottime da accompagnare alle chips di riso, chips di zucca o quelle di topinambur. Da accompagnare a una salsina fresca ma altrettanto ipocalorica, come una salsa allo yogurt o un pesto di menta.

4. Fagiolini grigliati e salsa cremosa

Immagine

Uno spunto dalle molte proprietà: i fagiolini grigliati. Marinate i fagiolini con le vostre spezie preferite e olio extravergine d'oliva, poi grigliateli e fateli raffreddare, quindi serviteli accompagnandoli con una tzatziki o con una salsa ketchup fatta in casa. Uno snack ideale per chi è a dieta o per chi non può mangiare glutine.

5. Hummus

Immagine

Dal classico hummus di ceci a quello di zucca, di ceci o di melanzane: l'hummus è una salsina sfiziosa e ipocalorica, che si può preparare in molte varianti diverse. Una volta portati in tavola potete accompagnarli con un fresco pinzimonio di verdure, oppure con dei crostini appena tostati del pane che preferite.

6. Pop corn aromatizzati

Immagine

I pop corn sono uno snack di per sé abbastanza light, quindi potrete sbizzarrirvi con i condimenti e le aromatizzazioni. Se amate le spezie, potete condirli con curcuma, paprika dolce o forte, cumino, curry o con delle erbe come rosmarino, timo e origano; questo vale anche per condimenti come olio, lime, limone, aceto (attenzione a non esagerare con le dosi). In alternativa, per chi li ama in versione dolce, potrete condire i vostri pop corn con un po' di zucchero integrale o con del miele.

7. Zenzero candito

Immagine

Uno snack dolce ma altrettanto salutare, per chi non ama sgranocchiare il spuntini salati durante la visione di un film. Lo zenzero candito è una preparazione semplicissima e leggera, che mette insieme il sapore piccante e intenso dello zenzero con la dolcezza dello zucchero: non si tratta di una ricetta troppo calorica, ma se volete potete anche sostituire lo zucchero con del miele o con dello zucchero integrale.

46
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
46