ricetta

Chips di topinambur: la ricetta del contorno croccante e sfizioso

Preparazione: 10 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
12
Immagine
ingredienti
Topinambur
500 gr
Olio di semi di arachidi per friggere
q.b.
Sale
q.b.

Le chips di topinambur sono uno snack croccante, sfizioso e molto semplice da preparare, ideale per uno spuntino o da servire come contorno, antipasto oppure in occasione di un aperitivo, in alternativa alle classiche patatine fritte. Il topinambur, poi, è un tubero dalle molte proprietà benefiche: ricco di fibre, senza glutine e povero di colesterolo, ha un sapore delicato e che ricorda quello del carciofo (per questo viene anche chiamato "carciofo di Gerusalemme").

Per preparare queste gustose chips, ti basterà tagliare il topinambur a fettine sottili e friggerle in abbondante olio di semi ben caldo; per una versione più light, ma altrettanto gustosa, puoi anche cuocerle in forno a 180 °C per circa 20 minuti, o comunque finché non risulteranno ben dorate e croccanti. Ti consigliamo di non friggerne troppi alla volta per  garantire una cottura uniforme ed evitare che si attacchino fra di loro.

Una volta pronte, condisci le chips di topinambur fritte con un pizzico di sale, le tue spezie preferite, come paprica dolce o peperoncino, e degli aromi, come rosmarino, timo, aglio in polvere. Servile ben calde e accompagnale con una maionese, anche aromatizzata alle erbe, del ketchup, una salsa barbecue o con le salse che più ti piacciono.

Scopri come prepararle seguendo passo passo procedimento e consigli. Se cerchi altre ricette con topinambur da provare, ti consigliamo i topinambur trifolati, conditi con aglio e prezzemolo, oppure un cremoso risotto al topinambur o una delicata vellutata di topinambur.

Come preparare le chips di topinambur

Con uno spazzolino pulisci i topinambur eliminando eventuali residui terrosi 1.

Lava accuratamente i topinambur sotto l'acqua corrente e raccoglili in una ciotola 2.

Con una mandolina affetta i topinambur 3.

Le fette di topinambur devono essere molto sottili in modo che le chips risultino croccanti e asciutte 4.

Una volta affettati, lascia asciugare per qualche istante 5.

Tampona i topinambur affettati con la carta assorbente da cucina 6.

Immergi le chips di topinambur nell'olio bollente 7. Non riempire troppo il cestello per assicurare una cottura uniforme.

Cuoci a fiamma vivace finché le chips non sono ben colorite e croccanti 8.

Adagia le chips di topinambur su un piatto, foderato con la carta per fritti, in modo da assorbire l'olio in eccesso 9. Aggiungi un pizzico di sale poco prima di servirle.

Servi le chips di topinambur accompagnati da una salsa a base di maionese ed erbe aromatiche 10.

Conservazione

Le chips di topinambur vanno consumate appena fritte altrimenti perdono la loro caratteristica croccantezza.

12
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
12