ingredienti
  • Ceci precotti 600 gr
  • Tahina 2 cucchiai • 650 kcal
  • Succo di limone 1 • 29 kcal
  • Aglio 2 spicchi • 79 kcal
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai • 29 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • Paprika affumicata 1 cucchiaino
  • Prezzemolo q.b. • 79 kcal
  • Per la tahina
  • Semi di sesamo 100 gr • 750 kcal
  • Olio di sesamo 20 gr • 884 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

L'hummus di ceci è una tipica salsa libanese ideale da servire come antipasto o per un aperitivo: perfetta spalmata sul pane, sulle bruschette o sul pane azzimo, o da accompagnare con verdure crude o con il felafel, le classiche polpette di legumi. L'hummus libanese è una preparazione molto antica: molti paesi ne rivendicano la ricetta originale, anche se, ad oggi, non se ne conosce ancora la precisa origine. Si tratta di una deliziosa crema dal gusto delicato ma allo stesso tempo particolare, grazie alla presenza dei ceci e della tahina: il succo di limone dona invece alla pietanza una sapore leggermente asprigno, che dona il giusto equilibrio a questa ricetta vegetariana. La tahina potete prepararla in casa, come nella nostra ricetta, oppure acquistarla negli alimentari etnici. Ecco come preparare l'hummus in semplici passaggi.

Come preparare l'hummus libanese

Cominciate preparando la tahina: tostate il sesamo in padella per 5 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno per un paio di volte, così da non farlo bruciare. Trasferite il sesamo tostato nel mixer con l'olio e riducete in crema: passatela nel colino, se preferite una consistenza più vellutata. Versate i ceci precotti nel mixer, dopo averli scolati dal liquido di conservazione, aggiungete 2 cucchiai di tahina, il succo di 1 limone, l'aglio, l'olio e il sale. Frullate bene fino ad ottenere una consistenza liscia e cremosa e trasferite in una ciotola o in un piatto. Completate il piatto aggiungendo un filo d'olio, una spolverata di paprika e il prezzemolo tritato. Il vostro hummus di ceci è pronto per essere servito con pane morbido o per accompagnare le pietanze che preferite.

Consigli

Se utilizzate i ceci secchi ve ne occorreranno 250 gr. Metteteli a bagno la sera prima in abbondante acqua con una punta di bicarbonato: saranno pronti quando avranno raddoppiato il loro volume. A questo punto scolateli e lessateli in acqua leggermente salata fino a quando non saranno morbidi. Infine scolateli ed eliminate le pellicine, per ottenere così un hummus vellutato.

Per la preparazione della tahina, potete sostituire l'olio di sesamo con olio di girasole, di riso o vinacciolo. Chi preferisce potrà acquistare la tahina presso negozi di alimentari etnici o in alcune catene di supermercati.

Se il composto dell'hummus libanese dovesse risultare troppo grumoso, aggiungete un po' di acqua calda di governo, se avete utilizzato i ceci precotti, oppure di acqua calda di cottura, se avete utilizzato i ceci secchi.

Potete rendere più speziato l'hummus con l'aggiunta di un cucchiaino di curry, oppure potete aggiungere al mixer semi di cumino o senape.

Accompagnate l'hummus di ceci con pane pita, o con crostini, oppure in abbinamento al felafel, polpettine fritte e speziate a base di legumi.

Conservazione

Potete conservare l'hummus di ceci in frigo per 3 giorni coperto con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.