video suggerito
video suggerito
14 Marzo 2023 11:00

Menù di Pasqua: 35 ricette dall’antipasto al dolce per il pranzo pasquale

Un menù di Pasqua dall'antipasto al dolce con tante ricette tradizionali e gourmet per realizzare un pranzo ricco e gustoso: uova ripiene, pasta al forno, arrosti, casatiello napoletano e torta pasqualina, fino ad arrivare alla classica colomba e all'uovo di Pasqua fatto in casa.

A cura di Rossella Croce
137
Immagine

Uova, cioccolata, rustici di ogni tipo, agnello al forno e l'immancabile colomba: le festività pasquali sono alle porte e a noi non resta che imbandire le nostre tavole con piatti ricchi di storia, gusto e sapore. Un momento da passare in famiglia o con gli amici più cari, l'occasione per realizzare pietanze tradizionali e ricette sfiziose, dall'antipasto al dolce, passando per primi e secondi al forno da servire con freschi contorni di stagione.

Iniziamo da qualche grande classico per aprire le danze del pranzo più ricco dell'anno: facciamo un salto in Campania, qui possiamo assaporare tortano e casatiello, pietre miliari della tradizione napoletana; se ci spostiamo un po' più su, troviamo la torta al formaggio marchigiana che fa da apripista alla celebre torta pasqualina ligure.

Proseguiamo con i primi piatti, anche in questo caso i piatti regionali ci guidano in percorsi gastronomici che tutto il mondo ci invidia: a Pasqua la vera protagonista è la carne e la lasagna, più di altri piatti, le rende davvero giustizia; ottime anche le tagliatelle con ragù romagnolo o i tagliolini al tartufo bianco, un piatto raffinato ed elegante. Non c'è secondo piatto di Pasqua senza agnello, simbolo religioso e culinario: prepariamolo al forno con le patate, alla lucana o alla romana, in ogni caso non ci deluderà. Se l'agnello non rientra nelle tue corde, puoi cimentarti con una ricetta facile e di grande effetto: la tasca di vitello ripiena con spinaci e prosciutto.

Il sontuoso pranzo volge al termine ma non prima di aver gustato un dolce festivo. Taglia una fetta di colomba o assapora una porzione di pastiera, un dolce a dir poco ricco, di gusto e di storia.

E le uova? Per loro c'è un posto speciale, nel cuore di grandi e piccini: possiamo perfino farcirle, per un dessert originale e divertente. Non resta che realizzare un menù di Pasqua che metta tutti d'accordo e con le nostre ricette sarà davvero impossibile sbagliare.

Se cerchi idee anche per il menù di Pasquetta, non perderti la nostra selezione di ricette perfette per il pic nic del Lunedì in Albis e scopri anche il menù di Pasqua economico, con ricette semplici ma gustose.

Pranzo di Pasqua: le ricette tradizionali e gourmet per un menù completo

Abbiamo raccolto tante ricette tradizionali e gourmet per rendere il tuo menù del pranzo di Pasqua indimenticabile. Dai un'occhiata alla nostra selezione di 35 piatti, tutti divisi per portata, che ti accompagneranno dall'antipasto al dolce in questo giorno di festa.

Se invece preferisci ricette senza carne, non perderti il nostro menù vegetariano pasquale.

Gli antipasti

1. Tortano: la ricetta del rustico lievitato di tradizione campana
tortano napoletano

Il tortano è una ciambella rustica a base di pasta lievitata con una golosa farcitura, tipica del periodo di Pasqua. Si tratta di una preparazione tradizionale campana, nata originariamente per utilizzare gli avanzi del maiale, ormai diffusa e molto apprezzata in tutto il Belpaese. Spesso confuso con il casatiello – altra pietra miliare della cultura gastronomica regionale –, si distingue da questo per la presenza delle uova sode nella farcia anziché crude e intere in superficie. Ricco e sontuoso, il tortano segnava la fine del digiuno quaresimale e l'inizio delle celebrazioni pasquali.

Leggi tutta la ricetta
2. Torta al formaggio: la ricetta della crescia di Pasqua
Ricetta della torta al formaggio

La torta al formaggio è un rustico lievitato tipico di Marche, Umbria e Lazio. Conosciuto anche come crescia, si tratta di un prodotto da forno tradizionalmente preparato nel Centro Italia in occasione della Pasqua, per accompagnare salumi, formaggi e uova sode durante la colazione di festa. Dalla forma leggermente svasata, dovuta al caratteristico stampo, la torta al formaggio è soffice, alta e molto saporita.

Leggi tutta la ricetta
3. Torta pasqualina: la ricetta semplice e veloce del saporito rustico ligure
Torta pasqualina

La torta pasqualina è una torta salata tipica della cucina ligure gustata in genere come antipasto del pranzo di Pasqua o inclusa tra le pietanze del picnic di Pasquetta, anche se non è raro trovarla in altri periodi dell’anno nelle tavole calde, nei bar e nelle gastronomie di tutta la Liguria. Si tratta di una torta rustica vegetariana molto saporita, in cui sottili sfoglie di pasta sovrapposte racchiudono un ricco ripieno a base di ricotta, bietole (o spinaci) e uova, che vengono aggiunte intere crude e diventano sode durante la cottura in forno.

Leggi tutta la ricetta
4. Nidi di agretti con uova: la ricetta sfiziosa per la tavola di Pasqua
nidi di agretti con uova

I nidi di agretti con uova sono un piatto sfizioso e molto scenografico, perfetto per la tavola di Pasqua. Gli agretti, vegetali tipici della stagione primaverile e fonte preziosa di vitamine e sali minerali, vengono saltati in padella e poi disposti in teglia a forma di nido, pronti ad accogliere uova, formaggio grattugiato e prosciutto cotto. Qualche minuto di cottura ed ecco una delizia semplice e sorprendente, che rivelerà, al primo tocco di forchetta, un cuore fondente e scioglievole. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta e servitela come antipasto o secondo in occasione del pranzo di festa in famiglia. Accompagnata a fettine di pane casereccio tostato o a una porzione di patate arrosto, può trasformarsi anche in un piatto unico di una cena last minute.

Leggi tutta la ricetta
5. Uova ripiene: la ricetta base con il tonno e 5 farciture golose per un antipasto originale
uova ripiene di tonno

Le uova ripiene sono uno tra gli antipasti con le uova più facili e veloci da preparare, un piatto freddo tipico di Pasqua e Pasquetta ma ottimo tutto l'anno. Si tratta di una preparazione casalinga a base di uova sode, che vengono svuotate e private del tuorlo, utilizzato insieme agli altri ingredienti per realizzare la farcitura.

Leggi tutta la ricetta
6. Colomba salata: la ricetta del rustico soffice con salumi e formaggi
Colomba salata

La colomba salata è un rustico soffice e gustoso, ispirato al celebre dolce pasquale. Un antipasto di festa scenografico e di grande effetto, perfetto per aprire il pranzo di Pasqua o da portare con sé per la tradizionale scampagnata del Lunedì dell’Angelo.

Leggi tutta la ricetta

I primi piatti

7. Tagliatelle paglia e fieno: la ricetta del primo piatto colorato e gustoso
Immagine

Le tagliatelle paglia e fieno sono un primo tipico della cucina italiana, un grande classico amato da grandi e piccini. Si tratta di una preparazione a base di pasta fresca all'uovo gialla e verde che, a dispetto delle apparenze, è davvero semplice da realizzare: scenografica e golosa, condita con un corposo sughetto, sarà ideale per il pranzo della domenica in famiglia o da proporre in occasioni di festa.

Leggi tutta la ricetta
8. Pastiera di pasta salata: la ricetta golosa e originale da sperimentare a Pasqua
Immagine

La pastiera di pasta salata è una ricetta originale e gustosa, variante salata del dolce pasquale napoletano per eccellenza. Un involucro di fragrante pasta brisée accoglie un ripieno ispirato alla frittata di pasta partenopea: una portata golosa, ideale per grandi e piccini, perfetta da proporre come primo piatto per il pranzo di festa o per il picnic di Pasquetta.

Leggi tutta la ricetta
9. Lasagne al ragù di agnello: la ricetta del primo piatto pasquale ricco e goloso
Lasagne al ragù

Le lasagne al ragù di agnello sono un primo piatto perfetto da servire sulla tavola dei giorni di festa: una ricetta ricca e golosa, ma anche facile da realizzare. Specialità tipica della Pasqua, si può preparare in anticipo: il ragù è fatto con la carne dell’agnello, che deve cuocere sul fuoco per molte ore, meglio se in una pentola di coccio, per assorbire tutti i sapori rilasciati dalla carne. Una volta pronto, lo si usa per condire a strati le lasagne alternandolo con una besciamella senza burro. Un piatto che richiede un po' di tempo libero a disposizione, ma che vi darà grandi soddisfazioni.

Leggi tutta la ricetta
10. Cannelloni ricotta e spinaci: la ricetta della variante vegetariana semplice e saporita
Cannelloni ricotta e spinaci

I cannelloni ricotta e spinaci sono un primo piatto ricco e saporito, ideale per il pranzo della domenica in famiglia o da portare in tavola per occasioni speciali e giorni di festa. Si tratta della variante vegetariana dei classici cannelloni di carne, realizzata con sfoglie di pasta fresca all'uovo e una farcitura di ricotta vaccina e spinaci freschi. Noi li abbiamo preparati in bianco, ricoprendo i cannelloni con un abbondante strato di besciamella e una spolverizzata di parmigiano grattugiato, ma c'è anche chi opta per un condimento con il sugo di pomodoro.

Leggi tutta la ricetta
11. Pasta al forno: la ricetta classica e altre 20 versioni sfiziose
Immagine

La pasta al forno non ha bisogno di presentazioni: è uno dei primi piatti domenicali per eccellenza, tra i più amati in tutta Italia insieme alle lasagne al forno, decisamente ricco di gusto ma semplice e veloce da preparare, anche in anticipo.

Leggi tutta la ricetta
12. Nidi di tagliatelle al forno: la ricetta del primo ricco e filante
Immagine

I nidi di tagliatelle al forno sono un primo al forno goloso e scenografico, perfetto per il pranzo della domenica in famiglia o un'occasione di festa. La particolarità del piatto sta tutta nel metodo di cottura che – analogamente alla lasagna con la sfoglia secca già pronta – prevede che le tagliatelle all'uovo vengano insaporite a crudo, dopo un breve passaggio in acqua tiepida, per poi andare direttamente in forno con il condimento prescelto.

Leggi tutta la ricetta
13. Rotolo di crespelle con zucchine: la ricetta del piatto goloso e filante
Rotolo di crespelle con zucchine

Il rotolo di crespelle con zucchine è un primo piatto gustoso e invitante, perfetto per stupire e deliziare gli ospiti in occasione di un pranzo di festa o un'occasione speciale. Nonostante la preparazione possa apparire un po' elaborata, in realtà, è davvero molto semplice: vi basterà realizzare le classiche crespelle, farcirle con zucchine e formaggi, quindi arrotolarle e tagliarle a fettine. A questo punto non vi resta che cospargerle con qualche fiocchetto di burro, una spolverizzata di parmigiano e via in forno a gratinare, per un risultato finale dorato e super filante. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Leggi tutta la ricetta

I secondi piatti

14. Capretto al forno con patate: la ricetta del secondo piatto di carne tradizionale
capretto-al-forno-con-patate

Il capretto al forno con patate è un secondo piatto di carne molto prelibato e invitante, un grande classico della tradizione pasquale che, insieme all'agnello, non può certamente mancare sulla tavola delle feste. Il capretto viene insaporito con rosmarino, cipolle, pepe, sale e scorza di limone, per stemperare il retrogusto caratteristico delle carni ovine, e poi cotto dolcemente in forno con l'aggiunta di vino e altri odori, per un risultato finale tenero, delicato e succulento.

Leggi tutta la ricetta
15. Agnello in umido: la ricetta del secondo piatto saporito per il pranzo di Pasqua
Agnello in umido

L'agnello in umido è un secondo piatto di carne tenero e saporito, una ricetta della tradizione da preparare in occasione della Pasqua, la festività che più di tutte vede l'agnello protagonista dei suoi ricchi menu, ma anche in occasione del pranzo domenicale in famiglia o di una cena in compagnia.

Leggi tutta la ricetta
16. Agnello al forno con le patate: la ricetta del secondo tradizionale di Pasqua
Agnello al forno con patate

L’agnello al forno con patate è un secondo tipico della cucina italiana, servito solitamente per il pranzo di Pasqua: si prepara con pezzi di carne di agnello marinati nel vino bianco con erbe e spezie, quindi cotti in forno con patate a spicchi. L'abbinamento con quest'ultime attenua il gusto selvatico dell'agnello, rendendo il piatto più delicato, mentre gli aromi conferiranno un profumo unico e irresistibile.

Leggi tutta la ricetta
17. Costolette di agnello fritte: la ricetta facile per farle dorate e croccanti
Costolette di agnello fritte

Le costolette di agnello fritte sono un secondo piatto sfizioso e saporito, un'ottima alternativa ai classici secondi di Pasqua come l'agnello al forno con patate o l'arrosto di vitello. Morbide e succose all'interno e croccanti e dorate all'esterno, grazie alla doppia panatura a base di uova e pangrattato, a differenza della più tradizionale versione al forno in questo caso le costine di agnello vengono fritte in olio bollente, che può essere di arachidi, come nel nostro caso, o di oliva.

Leggi tutta la ricetta
18. Abbacchio alla romana: la ricetta del secondo di festa tipico della tradizione laziale
abbacchio-alla-romana

L’abbacchio alla romana è un grande classico della cucina capitolina e laziale. Si tratta di un secondo tipico del pranzo di Pasqua preparato con l’abbacchio: ovvero con l’agnello da latte, o appena svezzato, le cui carni risultano particolarmente tenere e saporite.

Leggi tutta la ricetta
19. Agnello con carciofi: la ricetta del secondo di festa tenero e saporito
Immagine

L’agnello con carciofi è un secondo dalle carni tenere e delicate, tipico della tradizione pasquale. Un grande classico dei giorni di festa, completo di contorno, che, come il capretto, non può mancare sulle tavole del periodo.

Leggi tutta la ricetta
20. Tasca di vitello ripiena: la ricetta dell’arrosto semplice e di grande effetto
tasca di vitello ripiena

La tasca di vitello ripiena è un secondo piatto ricco e appetitoso, un grande classico della tradizione italiana. Perfetto per le occasioni speciali e i pranzi di festa, mette d'accordo grandi e piccini. La carne di vitello viene farcita con un goloso ripieno, rosolata in padella con gli odori e poi cotta dolcemente e a lungo con l'aggiunta di vino bianco e brodo caldo. Il risultato è una pietanza morbida e succulenta, servita con il suo fondo di cottura frullato e accompagnata dalle immancabili patate arrosto.

Leggi tutta la ricetta
21. Agnello alla lucana: la ricetta del piatto contadino semplice e gustoso
Agnello alla lucana

L’agnello alla lucana è un secondo piatto appartenente alla cucina contadina della Basilicata. La ricetta, che si fonda sulla genuinità dei prodotti tipici del territorio, è semplice da realizzare e completa dal punto di vista nutritivo: l'agnello viene cotto insieme a patate e pomodorini, rendendo la pietanza saziante e nutriente. L'agnello viene tagliato a pezzi, disposto in una teglia insieme alle altre verdure e poi cosparso in superficie con una ricca panatura a base di mollica di pane, aglio, pecorino e olio extravergine di oliva, per un risultato finale croccante in superficie e morbido e succulento al cuore.

Leggi tutta la ricetta

I contorni

22. Insalata pasqualina: la ricetta del contorno pasquale semplice e colorato
Immagine

L'insalata pasqualina è una preparazione semplice e versatile: una croccante e colorata insalata, perfetta da preparare come contorno o antipasto per il pranzo di Pasqua o per il picnic di Pasquetta, magari servita in piccole ciotoline monoporzione.

Leggi tutta la ricetta
23. Insalata di puntarelle con alici: la ricetta originale della cucina romana
Immagine

L'insalata di puntarelle con alici è un contorno fresco e saporito tipico della cucina romana, ma apprezzato anche in molte altre parti d'Italia, condito come da tradizione con un pesto di acciughe salate, aglio, olio extravergine di oliva e aceto di vino bianco. Questa varietà di cicoria è molto apprezzata per il suo cuore centrale bianco, composto da tanti germogli teneri e croccanti, che vengono consumati crudi in insalata. Si trovano in commercio principalmente da febbraio a maggio.

Leggi tutta la ricetta

I dolci

24. Colomba pasquale: la ricetta facile con trucchi e consigli per farla in casa
Colomba pasquale

La colomba è un lievitato tipico di Pasqua, un dolce della tradizione italiana che, insieme alle uova di cioccolato e alla pastiera napoletana, non può mancare durante le festività pasquali. Esistono diverse ipotesi sulla nascita della colomba pasquale, ma una delle più accreditate vuole che sia nata nei primi del ‘900 a Milano, ad opera di un'azienda dolciaria che realizzò un impasto simile a quello del panettone ma caratterizzato da una croccante glassa di mandorle in superficie.

Leggi tutta la ricetta
25. Pastiera napoletana: la ricetta originale con trucchi e consigli per farla in casa
Pastiera

La pastiera napoletana è un dolce tipico della tradizione partenopea e campana in generale che si prepara solitamente in occasione della Pasqua. Costituita da un croccante guscio di pasta frolla che racchiude un ripieno cremoso e profumato a base di ricottagrano cotto, uova, zucchero, latte, aroma di fiori d'arancio e canditi, la pastiera viene guarnita in superficie con strisce di pasta frolla, che secondo la consuetudine devono essere rigorosamente sette, e poi cotta in forno nel tradizionale stampo in alluminio svasato fino a leggera doratura, per un risultato finale davvero irresistibile.

Leggi tutta la ricetta
26. Casatiello dolce: la ricetta veloce del dolce pasquale napoletano
Immagine

Il casatiello dolce, conosciuto nel casertano anche come pigna di Pasqua, è un lievitato tipico campano, la versione dolce e meno nota del casatiello salato. Diffuso soprattutto nella zona flegrea e costiera, è un classico dessert delle festività pasquali, preparato solitamente insieme alla pastiera.

Leggi tutta la ricetta
27. Uovo di Pasqua fatto in casa: la ricetta per prepararlo alla perfezione con e senza stampo
Uovo di Pasqua

L’uovo di Pasqua fatto in casa è il dolce per eccellenza del periodo pasquale. Un dessert che non ha bisogno di presentazioni, immancabile a fine pasto sulle tavole di festa, amatissimo sia dai grandi sia dai più piccini, che non vedranno l’ora di romperlo per scoprire la sorpresa. Nelle pasticcerie e nei supermercati è possibile trovarne di ogni tipo, ma confezionarlo con le proprie mani, nascondendo all’interno un simpatico cadeau per le persone amate, sarà molto più appagante e divertente.

Leggi tutta la ricetta
28. Pastiera al cioccolato: la ricetta della variante golosa del dolce tradizionale di Pasqua
Pastiera al cioccolato

La pastiera al cioccolato è la variante ancora più golosa della classica pastiera napoletana, dolce simbolo delle festività pasquali. Si tratta di un guscio di pasta frolla al cacao che accoglie al suo interno un ripieno base di ricotta di pecora, grano cotto e arancia e cedro canditi, per un risultato fragrante e irresistibile.

Leggi tutta la ricetta
29. Uovo di Pasqua ripieno: la ricetta furba del dessert scenografico e goloso
uovo-di-pasqua-ripieno

L’uovo di Pasqua ripieno è un dessert scenografico e senza cottura facilissimo da realizzare. Si tratta di una ricetta furba e alla portata di tutti, perfetta per stupire gli ospiti al termine del pranzo pasquale o da portare in tavola, a festività concluse, come golosa idea di riciclo.

Leggi tutta la ricetta
30. Putizza: la ricetta tradizionale del dolce pasquale triestino
putizza

La putizza è un dolce tipico triestino che si prepara per le festività pasquali, caratterizzato da un impasto lievitato e da un ripieno molto ricco di frutta secca, miele e spezie. Simile alla specialità slovena potica, con cui condivide l’etimologia della parola di origine slava “poviti” (cioè arrotolare, avvolgere), ha la caratteristica forma a chiocciola. Una volta tagliata a fette, avrà l’aspetto di una spirale che alterna il soffice impasto di brioche alla farcia scura e aromatica.

Leggi tutta la ricetta
31. Ciambelle di Pasqua marchigiane: la ricetta del dolce tradizionale
ciambelle-di pasqua-marchigiane

Le ciambelle di Pasqua marchigiane sono dei dolci tradizionali del periodo pasquale, conosciuti anche come "ciambelle strozzose". Golose e fragranti anche dopo diversi giorni, si preparano con un impasto molto semplice, aromatizzato con il mistrà, liquore tipico delle Marche a base di anice. Secondo l'usanza popolare, le vergare, ovvero le contadine, erano solite confezionarle il Venerdì santo, per poi cuocerle nei forni a legna la domenica di festa.

Leggi tutta la ricetta
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
137
api url views