video suggerito
video suggerito
ricetta

Frittelle alla panna: la ricetta dei dolcetti veloci e sofficissimi

Preparazione: 10 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: circa 15 frittelle
A cura di Laura Gioia
20
Immagine

ingredienti

Panna fresca
200 ml
Farina 00
250 gr
Zucchero semolato
50 gr
Rum
30 ml
Lievito in polvere per dolci
10 gr
Uova
2
Per la frittura
Olio di semi di arachidi
1 l
Per la finitura
Zucchero a velo
q.b.

Le frittelle alla panna sono dei dolcetti di Carnevale facili e veloci, ideali a merenda e fine pasto, o proporre ai più piccoli per il party del martedì grasso. Si tratta di soffici bocconcini, preparati senza burro o olio extravergine di oliva, a base di uova, farina, zucchero semolato, lievito istantaneo e panna fresca: quest'ultima renderà l'impasto goloso e sofficissimo.

Per realizzarle, ti basterà montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, incorporare poi gradatamente la panna e il resto degli ingredienti secchi, e tuffare infine a cucchiaiate, o con l'aiuto di un dosatore da gelato, l'impasto cremoso ottenuto in un pentolino con abbondante olio di semi bollente: il risultato saranno delle palline fragranti fuori e morbidissime al cuore, da spolverizzare con uno strato generoso di zucchero a velo e sbocconcellare poi per un buffet di festa insieme a chiacchiere e castagnole.

Nella nostra ricetta abbiamo aromatizzato il tutto con un bicchierino di rum ma, se le frittelle sono destinate ai bambini, puoi tranquillamente omettere la componente alcolica dalla preparazione oppure puoi utilizzare al suo posto un goccino di succo di arancia o di limone.

In caso di ospiti intolleranti al lattosio, puoi sostituire la panna liquida con un equivalente vegetale oppure, per una variante più leggera, puoi optare per pari quantità di latte vaccino.

Scopri come preparare le frittelle alla panna seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le frittelle di Carnevale con l'uvetta e quelle di ricotta, oppure cimentati con le frittelle al cioccolato.

Come preparare le frittelle alla panna

Immagine

Raccogli in una ciotola le uova con lo zucchero semolato (1).

Immagine

Montale con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso (2).

Immagine

Versa la panna fresca (3), aromatizza con il rum e frulla ancora per qualche istante.

Immagine

Setaccia la farina con il lievito (4).

Immagine

Incorpora delicatamente le polveri con una spatola (5): al termine dovrai ottenere un composto cremoso e omogeneo.

Immagine

Preleva con l'aiuto di un un dosatore da gelato tante palline d'impasto (6).

Immagine

Friggi le frittelle nell'olio di semi bollente fino a quando non saranno gonfie e fragranti (7).

Immagine

Prelevale quindi con un mestolo forato e lasciale scolare su un foglio di carta paglia (8).

Immagine

Disponi le frittelle alla panna su un piatto da portata, spolverizzale con un po' di zucchero a velo (9), porta in tavola e servi.

Consigli

Al posto del rum puoi utilizzare il liquore all'anice, il limoncello o la grappa, oppure puoi aromatizzare l'impasto con un cucchiaino di estratto di vaniglia, un pizzico di cannella, una fialetta di essenza di mandorla o la scorza di un'arancia grattugiata.

Se desideri, puoi passare le frittelle ancora calde nello zucchero semolato oppure puoi farcirle con uno spuntone di crema pasticciera o spalmabile alle nocciole.

Per un fritto asciutto e per nulla unto, prima di tuffare i bocconcini nell'olio caldo assicurati che sia arrivato alla temperatura di 170 °C. Se non hai in casa un termometro da cucina, immergi uno spiedino di legno nel tegame: se si formeranno attorno tante bollicine, puoi procedere con la frittura.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
20
api url views