tartufo bianco di alba fiera

L’estate ce la siamo, ahinoi, definitivamente lasciata alle spalle e con lei tutti gli eventi enogastronomici che hanno movimentato la bella stagione. L’autunno è entrato ormai da qualche giorno e per affrontare con il giusto umore le temperature che iniziano ad abbassarsi, e le giornate che si fanno più brevi, meglio pensare al buon cibo. Sono infatti molte le manifestazioni del food&wine che, nel rispetto delle normative anti Covid, animeranno la penisola, dando ulteriore spinta a tutto un settore, quello degli eventi enogastronomici, che sta cercando di trovare continuità dopo le intermittenze forzate dell'ultimo anno e mezzo.

Ottobre è un mese denso di appuntamenti che metteranno al centro dell’attenzione il buon cibo e il bere bene. Dall’edizione speciale di Vinitaly, che torna dopo lo stop del 2020 (ma solo in ottica b2b), alle fiere del tartufo di Alba e Acqualagna; due delle capitali italiane di questa pregiata materia prima. Scopriamo quali sono le occasioni in cui il pubblico potrà consolidare il proprio rapporto con il cibo e il vino.

Milano Wine Week: 2 – 10 ottobre 

Calici in alto a Milano per la settimana del vino. I primi 10 giorni del mese si tiene la quarta edizione della Wine Week, occasione buona per tutti i curiosi e appassionati del buon bere di degustare etichette più o meno note, provenienti da tutta Italia. Un evento diffuso che catalizzerà i wine lovers in varie parti della città: da Porta a Nuova Gae Aulenti fino ai Navigli, passando per Porta Romana, Brera, Galleria e Porta Venezia. Degustazioni, masterclass, momenti di incontro, dibattito e formazione animeranno la settimana enoica milanese.

Tutte le informazioni disponibili sul sito ufficiale dell’evento.

Internet Festival: degustazioni sonore – 8-9 ottobre

Degustazione sensoriale elevata al quadrato quella offerta agli ospiti dell'Internet Festival di Pisa, in scena dal 7 al 10 ottobre. La nuova frontiera dell'accostamento proposta va oltre il pairing tradizionale e permette ai partecipanti di abbinare al cibo e vino anche la musica. Un curioso esperimento sociale e gastronomico che servirà per capire se, e quanto, l'ascolto di musica dal vivo influenza, determina ed esalta l'esperienza degustativa, in modo da renderla più vibrante ed emozionale. Venerdì 8 ottobre sarà il vino a essere accompagnato alle note live, il sabato invece si effettuerà la degustazione combinata tra musica e cibo, quando i rumori della cucina verranno campionati e trasformati in suono. "Il suono della lattuga lavata e il rumore prodotto dal coltello che incide la carne diventano parte della composizione musicale – spiegano gli organizzatori – così come gli aromi che si sprigionano durante la cottura. Un modo per entrare in contatto con l’essenza della materia prima, ma anche con i gesti della cucina, ambiente generalmente precluso all’udito".

Per maggiori info potete visitare il sito della manifestazione nella sezione dedicata

Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato delle Marche – 9-31 ottobre

L'autunno porta con sé anche gli odori, e i sapori, di uno dei prodotti più caratteristici della stagione: il tartufo. Una materia prima che nel piccolo borgo marchigiano di Sant'Angelo in Vado, in provincia di Pesaro-Urbino, si è ritagliato uno spazio tutto suo. Fino al 31 ottobre i truffle lovers del Centro Italia potranno assistere alla Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato delle Marche, giunta alla 58esima edizione (che rende l'evento, sul territorio nazionale, il secondo per longevità dedicato al tartufo dietro alla Fiera di Alba).

Il tutto si svolgerà nel corso di 4 weekend consecutivi, tra degustazioni, convegni, performance, fiere, musica, ospiti illustri e arte.

Info e dettagli disponibili sul sito ufficiale della mostra.

Fiera del tartufo di Alba: 9 ottobre – 5 dicembre 

Taglia il traguardo dell’edizione numero 91 la storica Fiera del tartufo di Alba; probabilmente l’evento più importante sul territorio italiano dedicato a questa prelibata materia prima. Due mesi di manifestazione per celebrare al meglio il tartufo, la sua storia, la tradizione e utilizzo in cucina in un appuntamento che si fa vetrina e portavoce dell’alta gastronomia italiana.

pasta fresca con tartufo bianco
in foto: Credits: Giorgio Perottino – Getty Images for Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba

All’interno della Fiera, tra gli odori e i sapori inconfondibili del tartufo, anche un atelier interamente dedicato alla pasta fresca, le cui radici gastronomiche sono ben salde nella storia del Piemonte.

Info sul sito ufficiale della manifestazione.

Eurochocolate: 15 – 24 ottobre

Uno degli eventi più attesi di ottobre per tutti gli amanti del cioccolato. A Perugia arrivano i choco lovers da gran parte d'Italia per la manifestazione di settore tra le più importanti e coinvolgenti del nostro Paese. Eurochocolate torna dopo lo stop del 2020 e lo fa adattandosi ai tempi correnti. Se negli scorsi anni le vie e le piazze del capoluogo umbro si popolavano di cacao e specialità dolciarie varie, per questo 2021 l’evento si svolgerà completamente indoor.

cioccolatini cioccolata dolci

I 14.000 metri quadrati di Umbriafiere (a pochi chilometri dalla città) saranno la casa dell’edizione numero 27 di Eurochocolate che, promettono gli organizzatori, nel 2022 tornerà di nuovo all’aperto come tradizione vuole.

Info e biglietti disponibili sul sito ufficiale.

Milano Golosa: 16-17 ottobre

Nona edizione per Milano Golosa, l'evento che nel capoluogo meneghino raccoglie le specialità gastronomiche di nicchia provenienti non solo da gran parte d'Italia. Tra queste, solo per citarne alcune, la bresaola di wagyou, baccalà mantecato o panettone con alghe e alici. La location scelta è quella dei Chiostri di Sant'Eustorgio, inedito centro gastronomico delle specialità nostrane in una due giorni all'insegna del buon mangiare. Le prenotazioni per partecipare all'evento, però, sono già chiuse dopo aver raggiunto il numero massimo di registrazioni.

Se non avete fatto in tempo a prenotarvi ma volete partecipare alla prossima edizione, tenete d'occhio il sito ufficiale dell'evento.

Vinitaly Special Edition: 17 – 19 ottobre (b2b)

Edizione speciale ed esclusivamente professionale del Vinitaly, che a Verona torna in modo inedito dopo la pausa forzata del 2020. Organizzati eventi dedicati agli operatori della ristorazione, dell’ospitalità, dell’intrattenimento, delle enoteche e della grande distribuzione: un percorso b2b in attesa di poter allestire nel 2022 una manifestazione nuovamente a pieno regime e aperta al pubblico. La 54esima edizione di Vinitaly, in presenza di ospiti, appassionati e wine lovers, è attesa per il prossimo aprile.

Tutte le info sul sito ufficiale.

Fiera Nazionale tartufo Acqualagna: 24 ottobre – 14 novembre 

Sua maestà il tartufo è grande protagonista nelle Marche, territorio storicamente vocato alla sua tradizione. Dopo Sant'Arcangelo in Vado e ci dirigiamo verso Acqualagna, in provincia di Pesaro/Urbino, per la 56esima edizione dell’evento che catalizza l’attenzione (e le presenza) degli appassionati di gran parte del Centro Italia. Dal 24 ottobre a 14 novembre tre settimane all’insegna del tartufo bianco celebrato in un fitto calendario ricco di eventi, degustazioni, performance gastronomiche e culturali. Un appuntamento che rinsalda il legame tra il tartufo e Acqualagna, città che ne detiene primato italiano di vendita e in cui si concentrano i due terzi della produzione nazionale.

Ulteriori informazioni sul sito dell'evento.

Festival del Tortellino di Bologna – 27 ottobre

Amanti del tortellino di tutta Italia, unitevi! A Bologna il prodotto più iconico della città emiliana avrà una cena completamente dedicata il prossimo 27 ottobre. L'evento si terrà a Palazzo Re Enzo e, per partecipare, è necessaria sia la prenotazione (costo 60 euro, posti disponibili 250) che il Green Pass. Una degustazione che proporrà il tortellino declinato in quattro ricette, ora più tradizionali ora più "innovative", dagli chef dell'associazione Tour-tlen. Durante la serata verrà conferita al tortellino anche il riconoscimento De.Co. al tortellino bolognese.

Sciocolà: 29 ottobre – 1 novembre 

La fine di ottobre di fa golosa a Modena. Altro evento interamente dedicato al cioccolato (giunto alla terza edizione) che popola nuovamente le vie della città emiliana, animata da cioccolatieri e pasticceri impegnati nella lavorazione e comunicazione del prodotto artigianale in tutte le sue dolci sfumature. Eventi gastronomici, visite guidate e degustazioni completano il ricco programma della manifestazione modenese.

Per info visitate il sito ufficiale.

Cover photo: Credits: Giorgio Perottino – Getty Images for Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba