ricetta

Crostata di fichi freschi e marmellata: la ricetta perfetta per colazione e merenda

Preparazione: 90 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 4 persone
A cura di Rossella Croce
157

Immagine

La crostata di fichi è un dolce a base di pasta frolla e confettura di fichi, guarnito con fichi freschi, molto saporito e facile da fare. Si tratta di una preparazione molto comune della pasticceria internazionale, perfetta da abbinare a marmellate di frutta o creme di ogni tipo, ideale da consumare per la colazione o la merenda. Alla fine dei mesi estivi, quando i fichi abbondano nei banchi frutta, preparare la torta di fichi è un'ottima idea anche per un delizioso dessert. Fate attenzione alla pasta frolla: il segreto per un'ottima crostata di fichi sta proprio lì. La pasta frolla deve essere morbida ma non cruda, cotta al punto giusto, lievemente dorata ma non bruciata.

Per un sapore più particolare, potreste aggiungere alla vostra marmellata di fichi degli amaretti, oppure delle noci o delle mandorle tritate. Per un dolce più corposo, aggiungete sotto la marmellata un primo strato di crema pasticciera, oppure una crema dolce alla ricotta, che con i fichi crea un connubio perfetto. Qualche goccia di cioccolato renderà il tutto ancora più goloso. Ecco la ricetta di base della crostata di fichi, alla quale potrete apportare tutte le modifiche che il vostro gusto richiede.

Come preparare la crostata di fichi

Iniziate dalla preparazione della marmellata di fichi. Con un coltellino o un pelapatate ricavate la buccia di un limone e tenetela da parte. Spremete il succo di mezzo limone e passatelo in un colino per ripulirlo dalle impurità 1. Lavate i fichi, lasciatene due da parte per guarnire la vostra crostata. Sbucciateli, tagliateli grossolanamente e metteteli in un pentolino insieme allo zucchero e all'acqua 2. Aggiungete la scorza di limone, il succo 3 e mettete sul fuoco. Fate cuocere per circa un'ora a fiamma bassa mescolando di tanto in tanto facendo attenzione che la marmellata non si attacchi sul fondo.

Passate adesso alla pasta frolla per la base. Lasciate il burro a temperatura ambiente così che si ammorbidisca, per amalgamarlo più facilmente agli altri ingredienti. Nel mixer elettrico unite e frullate insieme burro, farina e un pizzico di sale 4. Prendete il vostro composto e portatelo su un piano da lavoro di legno, aggiungete i semi di vaniglia, lo zucchero e infine le uova 5. Lavorate il vostro impasto fino ad ottenere un panetto morbido e liscio al tatto 6. Lasciate riposare in frigo il vostro impasto, avvolto in uno strato di pellicola trasparente, per circa 30 minuti.

A questo punto siete pronti per comporre la vostra crostata: prendete il vostro panetto e stendetelo con un matterello fino a formare una circonferenza di circa 22 cm, spessa circa un centimetro. Portate la base su una tortiera leggermente infarinata 7, togliete la pasta in eccesso e lavoratela formando delle strisce di pasta che userete in seguito 8. Con un cucchiaio aggiungete la vostra marmellata di fichi nella teglia e formate uno strato di 1 o 2 centimetri 9. Formate una rete sulla superficie della crostata con le strisce di pasta. Cuocete per 30 minuti in forno preriscaldato a 180 °C. Una volta pronta, fate intiepidire la crostata di fichi e lasciatela riposare. Guarnite la torta con spicchi di fichi freschi e una spolverata di zucchero a velo.

Consigli

Se non avete molto tempo o voglia di preparare la pasta frolla, potete comprare dei panetti già pronti: li trovate nel banco freezer dei supermercati. Se però volete sbizzarrirvi con questa preparazione della pasticceria potete sperimentare alternative e varianti gustose, come la crostata con confettura di fragole, sempre per la stagione estiva, oppure un'ottima crostata di perecrostata di pere, tipica del periodo invernale.

Conservazione

La crostata di fichi si conserva per circa 2 giorni fuori dal frigorifero, protetta da un coperchio. Per consumarla anche nei giorni successivi, spostate la crostata in frigo: si manterrà per circa 4 giorni.

157
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
157