ricetta

Strudel di fichi: la ricetta della variante golosa di fine estate

Preparazione: 120 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6
A cura di Eleonora Tiso
124
Immagine
ingredienti
Per la sfoglia
Farina integrale
200 gr
Semola di grano duro rimacinata
100 gr circa
Burro a pezzetti
30 gr
Uova
1
Sale
un pizzico
Acqua
80-100 gr
Per il ripieno
Fichi freschi
8-10
Biscotti secchi
60 gr
Zucchero di canna
3 cucchiai
Noci tritate
50 gr
Scorza e succo di limone
1
Burro fuso
30 gr

Lo strudel di fichi è un golosa variante estiva del tradizionale strudel di mele trentino, un dolce semplice e goloso da preparare per una cena in famiglia, una colazione speciale o quando avete voglia di concedervi una coccola. Per questa ricetta abbiamo realizzato con una sfoglia semi integrale farcita con fichi freschi, noci, biscotti secchi e scorza di limone: un equilibrio unico per un dessert davvero delizioso e originale. Buonissimo appena tiepido o temperatura ambiente, lo strudel di fichi è un dolce ideale per utilizzare in cucina i fichi bianchi e neri di fine estate, dolci al punto giusto e molto aromatici. Ecco come realizzarlo alla perfezione.

Come preparare lo strudel di fichi

Per realizzare la sfoglia impastate le farine con l'uovo, un pizzico di sale, il burro e l'acqua 1.

Lavorate per qualche minuto fino a ottenere panetto liscio, morbido e omogeneo.2 Avvolgetelo con pellicola e fate riposare.

Nel frattempo, lavate e asciugate i fichi se volete utilizzarli con la buccia. Tagliateli in quarti o, se sono grandi, a piccoli spicchi 3.

Raccoglieteli in una terrina capiente e aggiungete i biscotti sbriciolati 4.

Unite anche lo zucchero di canna 5, la scorza grattugiata e il succo di limone.

Incorporate infine anche le noci tritate grossolanamente 6 e mescolate delicatamente il tutto.

Riprendete il panetto, stendetelo con il matterello 7 in una sfoglia sottilissima a forma di rettangolo.

Spennellate la superficie con il burro fuso, distribuitevi il ripieno; ripiegate i lati di qualche cm verso l'interno e arrotolate 8 lo strudel su se stesso.

Posizionatelo delicatamente su una leccarda rivestita di carta da forno e spennellatelo con poco burro fuso 9.

Infornate lo strudel di fichi a 200 gradi per circa 35 minuti. Sfornatelo e lasciatelo assestare per almeno un'ora prima di servirlo 10.

Consigli

La sfoglia può essere realizzata con farina 0 al posto di quella integrale, per un gusto meno rustico; inoltre, il ripieno può essere aromatizzato con della cannella in polvere, della vaniglia o con gli aromi che amate di più. Potete infine arricchire la ricetta con frutta secca tritata, uva passa rinvenuta in acqua o scaglie di cioccolato.

Conservazione

Lo strudel di fichi si conserva a temperatura ambiente per un giorno, in frigo per 2-3 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

124
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
124