ricetta

Ceci allo zafferano: la ricetta della pietanza speziata semplice e nutriente

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
5
Immagine
ingredienti
Ceci secchi
200 gr
Polpa di pomodoro
200 gr
Brodo vegetale
1 bicchiere
Cipolla
1
Zafferano in polvere
1 bustina
Timo
1/2 cucchiaino
Menta tritata
1/2 cucchiaino
Peperoncino in polvere
1/2 cucchiaino
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale fino
q.b.

I ceci allo zafferano sono un contorno speziato semplice e nutriente, ideali da preparare in alternativa ai ceci in padella: ottimi da servire anche come secondo piatto vegetariano. I ceci secchi saranno messi in ammollo e poi lessati, prima di essere insaporiti in un tegame con salsa di pomodoro, cipolla, brodo vegetale, zafferano e aromi. I ceci sono dei legumi ricchi di proteine vegetali che potete utilizzare per la preparazione di tante ricette semplici e sfiziose: primi e secondi piatti, contorni e non solo.

Se volete velocizzare la preparazione, utilizzate i ceci in scatola, già lessati: in questo caso ve ne occorreranno 400 grammi.

Come preparare i ceci allo zafferano

Lavate i ceci e metteteli in ammollo 1 per 24 ore. Trascorso il tempo necessario, scolate i ceci 2 e cuoceteli in una pentola con abbondante acqua, fino a quando non si saranno ammorbiditi 3. Conservate un po' di acqua di cottura e tenete in caldo il brodo vegetale.

Fate soffriggere la cipolla tritata in un tegame con olio extravergine di oliva 4. Aggiungete i ceci, il pomodoro e le spezie. Unite anche il brodo vegetale e salate. Portate a ebollizione, abbassate la fiamma e cuocete per circa un'ora: aggiungete un po' di acqua di cottura dei ceci, se necessario 5. Sciogliete lo zafferano in poca acqua tiepida e aggiungetelo quasi a fine cottura. I vostri ceci allo zafferano sono pronti per essere serviti con un filo di olio extravergine d'oliva 6.

Conservazione

Potete conservare i ceci allo zafferano per 1-2 giorni in frigorifero, all'interno di un contenitore ermetico.

5
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
5