ricetta

Ceci al curry: la ricetta del secondo piatto cremoso e speziato

Preparazione: 5 Min
Cottura: 150 Min
tempo: 12 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Ilaria Cappellacci
24
Immagine
ingredienti
Ceci secchi
400 gr
Cipolla
1
Latte di cocco
150 ml
Curry in polvere
1 cucchiaio
Peperoncino
1 cucchiaino
Olio extravergine di oliva
4 cucchiai
foglie di salvia fresca
q.b.
Sale
q.b.

I ceci al curry sono un secondo piatto speziato e dal profumo orientale, la variante vegetariana del classico pollo al curry. Una pietanza nutriente e gustosa, perfetta per una cena dal menu originale, che può essere consumata anche come piatto unico: ti basterà accompagnare i ceci al curry con una porzione di riso basmati lesso (o un altro cereale di tuo gradimento) oppure delle fettine di pane tostato per avere un pasto sano e completo dal punto di vista nutritivo.

Il curry è una miscela di spezie di origine indiana; tra queste troviamo curcuma, coriandolo, pepe, paprica, cumino, cannella, chiodi di garofano, noce moscata, zenzero e altre spezie. A seconda delle composizioni, il curry è in grado di donare alle pietanze un sapore più o meno piccante e una grande aromaticità.

Per la buona riuscita della ricetta, ti consigliamo di usare i ceci secchi, metterli in ammollo in acqua per circa 12 ore e poi procedere con la cottura dei legumi in acqua; in questo modo si avrà a disposizione l'acquafaba, cioè il brodo dei ceci, dal gusto delicato e avvolgente, con cui proseguire la cottura in padella aggiungendo le spezie e il latte di cocco.

Cremosi e fragranti, i ceci al curry inebrieranno la tua cucina di un profumo intenso di spezie con una leggera nota aromatica della salvia fresca. Per rendere il procedimento più rapido, puoi utilizzare i ceci precotti (preferisci quelli conservati in vasetti di vetro) e, in sostituzione del latte di cocco, puoi optare per lo yogurt greco naturale o quello di soia.

Scopri come prepararli seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche il chana masala, una pietanza tipica indiana e pakistana a base di ceci, cipolle, pomodori e spezie. Se ami questo prezioso legume, prova le nostre ricette semplici e sfiziose con i ceci.

Come preparare i ceci al curry

Metti in ammollo i ceci in acqua fredda la sera prima o per almeno 12 ore 1.

Trascorso il tempo di ammollo, scola accuratamente i ceci 2.

Trasferisci i ceci ammollati in una pentola capiente con i bordi alti 3.

Ricopri i ceci con l'acqua 4.

Versa 2 cucchiai di olio extravergine di oliva 5.

Mescola con un cucchiaio 6. Porta i ceci a bollore e cuoci a fiamma bassa per circa 1 ora e mezza, finché non sono morbidi.

Taglia la cipolla finemente 7.

Versa 2 cucchiai di olio extravergine di oliva in una larga padella 8.

Unisci la cipolla 9.

Lascia appassire la cipolla a fiamma bassa 10.

Versa l'acqua di cottura dei ceci 11.

Aggiungi i ceci 12.

Profuma con il curry 13.

Unisci il peperoncino 14.

Aggiungi le foglioline di salvia 15.

Regola di sale 16.

Versa l'acqua di cottura dei ceci 17.

Copri con un coperchio 18 e lascia cuocere i ceci al curry a fiamma media per circa 20 minuti.

Trascorso questo tempo, il fondo di cottura è quasi del tutto assorbito 19.

Versa il latte di cocco a temperatura ambiente 20.

Mescola con un cucchiaio di legno 21.

Cuoci per altri 10 minuti finché i ceci al curry non sono ben amalgamati e cremosi 22.

Servi i ceci al curry subito in tavola guarniti con della salvia fresca 23.

Conservazione

I ceci al curry vanno consumati al momento e ben caldi; se dovessero avanzare, puoi conservarli in frigorifero per 2 giorni in un apposito contenitore ermetico.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
24
api url views