ricetta

Bulgur con verdure e mozzarelline: la ricetta del piatto fresco e leggero

Preparazione: 15 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Martina Cipriani
22
Immagine
ingredienti
Bulgur
240 gr
acqua (o brodo vegetale)
500 ml
Melanzana
1
Carote
2
Pomodorini ciliegino
250 gr
Ciliegine di mozzarella
250 gr
Curry in polvere
1 cucchiaio
origano secco
q.b.
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Sale
q.b.

 

Il bulgur con verdure e mozzarelline è un'alternativa originale e sfiziosa alla solita insalata di riso, perfetta per la stagione estiva. Si tratta di un piatto unico fresco e leggero, facile da preparare e ottimo per qualunque pranzo o cena di famiglia e con gli amici. Da consumare tiepido o freddo, è particolarmente indicato per un pasto in ufficio, in spiaggia o per il picnic al parco. Nella nostra versione il bulgur, cereale tipico della cucina mediorientale, viene lessato in acqua (o brodo vegetale), insaporito con curry e origano in polvere, quindi condito con melanzane, carote e pomodorini saltati precedentemente in padella. Una volta freddo, viene arricchito con ciliegine di mozzarella, per un risultato gustoso e completo.

A piacere, puoi aggiungere le verdure di stagione che più preferisci: zucchine, pisellini, peperoni, punte di asparago, zucca e cimette di broccolo per una variante autunnale. Puoi profumare il bulgur con altre spezie ed erbette aromatiche: curcuma, zafferano, basilico, menta, origano. A piacere, puoi aggiungere anche olive nere taggiasche, capperi dissalati, pomodorini secchi e sostituire le ciliegine di mozzarella con feta, prosciutto cotto a dadini, provola, filetti di tonno sott'olio, salmone affumicato o listerelle di pollo grigliato.

Di origine antichissima, il bulgur, anche detto "grano spezzato", deriva dalla lavorazione del frumento integrale: i chicchi di grano duro, appena germogliati, vengono cotti al vapore, essiccati e poi macinati in modo irregolare; può essere utilizzato in preparazioni sia fredde sia calde, un po' come il cous cous, ed è eccezionalmente versatile e saporito. Con questo cereale si realizza, per esempio, il tabbouleh, o tabulè, la celebre insalata libanese a base di pomodorino e tantissimo prezzemolo.

Scopri come preparare il bulgur con verdure e mozzarelline seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare il bulgur con verdure e mozzarelline

Lava le verdure sotto l'acqua corrente fredda e poi asciugale 1.

Pela le carote, tagliale a tocchetti e raccoglili man mano in una padella antiaderente 2.

Spunta la melanzana, tagliala a cubetti uniformi e aggiungili alle carote 3.

Versa un filo di olio, condisci con un pizzico di sale e lascia cuocere le verdure per almeno 15 minuti 4.

Nel frattempo taglia i pomodorini a spicchi 5.

Quando risulteranno morbide, unisci i pomodorini al resto delle verdure 6.

Versa il bulgur all’interno di una pentola con l’acqua 7, o brodo vegetale per una versione più saporita, e lascia cuocere 10 minuti per assorbimento.

Mescola di tanto in tanto con un cucchiaio di legno per far assorbire tutta l’acqua 8.

Aggiungi un pizzico di sale e le spezie 9, quindi mescola per bene.

Versa il bulgur nella padella con le verdure 10. Mescola accuratamente sul fuoco, quindi spegni e lascia raffreddare.

Taglia le mozzarelline a metà 11.

Aggiungile al bulgur 12.

Completa con un filo di olio extravergine di oliva a crudo e mescola con un cucchiaio di legno 13.

Trasferisci il bulgur in un piatto da portata e porta in tavola 14.

Conservazione

Il bulgur con verdure e mozzarelline si conserva in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per 1-2 giorni.

22
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
22