ricetta

Tabbouleh: la ricetta dell’insalata di bulgur tipica libanese

Preparazione: 20 Min
Riposo: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Stefania Zecca
35
Immagine
ingredienti
Bulgur
100 gr
Cipolla bianca
150 gr
Prezzemolo
60 gr
Menta fresca
15 gr
Pomodori datterini
500 gr
Limone
1
Olio extravergine d’oliva
5 cucchiai
sale marino integrale
q.b.

Il tabbouleh, o tabulè, è un piatto libanese fresco e fragrante, tipico dei paesi mediorientali: un'insalata a base di bulgur, verdure ed erbe aromatiche semplice, veloce e perfetta per la stagione estiva. Per prima cosa bisogna mettere il bulgur in ammollo in acqua calda per un'oretta, quindi scolarlo e poi insaporirlo con pomodorini, cipolla, prezzemolo e menta, tritati molto finemente al coltello e aggiunti a crudo. La pietanza viene poi condita con succo di limone e olio extravergine di oliva, per un risultato finale appagante e leggero, ottimo anche per chi segue una dieta vegana.

Il tabbouleh fa tradizionalmente parte del meze (parola turca che significa "gusto, "sapore", "condimento"), una selezione di antipasti serviti all'inizio del pasto, prima delle portate principali. Puoi servirlo, quindi, in apertura di una cena speciale, come sfizioso aperitivo, ma anche come primo piatto saziante e nutriente. Dalle origini molto antiche, il bulgur, conosciuto anche bulghur, è un cereale derivante dalla lavorazione del frumento integrale; i chicchi, appena germogliati, vengono bolliti, essiccati e infine macinati : è proprio questo processo a renderlo particolarmente digeribile.

Per rendere più ricco il tuo tabbouleh, puoi aggiungere anche altri vegetali, come cetrioli e peperoni, ma anche olive, pomodorini secchi, mandorle o basilico fresco. Puoi prepararlo in anticipo e conservalo in frigorifero, così da averlo già pronto di ritorno dal mare o dall'ufficio. Se, invece, hai poco tempo a disposizione, puoi evitare l'ammollo e lessare il bulgur in acqua pari al doppio del suo volume per circa 15 minuti. In assenza del bulgur, puoi utilizzare il cous cous, più facilmente reperibile, o la quinoa per una variante gluten free adatta proprio a tutti.

Scopri come preparare il tabbouleh seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il bulgur con verdure e mozzarelline. Per altre idee adatte all'estate, non perderti queste insalate di cereali.

Come preparare il tabbouleh

Raccogli il bulgur in una ciotola 1.

Versa tanta acqua calda fino a coprirlo 2 e lascialo riposare per un'oretta.

Scola il bulgur con un colino 3.

Trita finemente la cipolla e taglia i pomodori a dadini 4.

Trasferisci bulgur, cipolla e pomodorini in una ciotola 5.

Aggiungi il succo del limone 6 e condisci con un pizzico di sale.

Mescola con cura 7.

Lava il prezzemolo e la menta, tamponali con carta assorbente da cucina e disponili su un tagliere 8.

Tritali finemente con un coltello 9.

Aggiungi le erbette tritate nella ciotola insieme agli altri ingredienti 10 e mescola per bene.

Versa l'olio 11 e amalgama per bene tutti gli ingredienti.

Servi  il tabbouleh 12.

Conservazione

Il tabbouleh si conserva in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per un giorno.

35
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
35