ricetta

Tabulé di verdure e pesce: la rivisitazione golosa di un classico etnico

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Ciaopeople Studios
0
Immagine
ingredienti
Riso, miglio e quinoa bianca “Vivo Meglio”
380 grammi
Misto mare surgelato
300 grammi
Peperone giallo
1
Limone
1
Pomodori ramati
2
Cipolla
1/2
Erba cipollina e timo
qb
sale e pepe
qb
Olio d’oliva
qb

In arabo significa “leggermente speziato” e il tabulé di verdure e pesce (o tabbouleh) è proprio questo: un piatto mediterraneo a base di bulgur, cous cous o altri piccoli cereali che insieme a verdure ed erbe aromatiche diventano un'insalata etnica perfetta per la tavola estiva. In questa versione ancora più ricca il pesce insaporisce un mix di riso, miglio e quinoa per un'alternativa golosa, senza glutine e anche veloce da preparare. Dopo aver cotto la base in un brodo profumato e lasciato rosolare il misto mare per qualche minuto basterà poi mescolare tutto insieme e il gioco è fatto!

Come si prepara il tabulé di verdure e pesce

Portate ad ebollizione un litro d'acqua con la buccia del limone, l'erba cipollina e la cipolla.

Cuocete il mix di cereali nel brodo aromatizzato per circa 10 minuti.

Nel frattempo tagliate il peperone e i pomodori a dadini, avendo cura di eliminarne i semi.

Scaldate una padella antiaderente e rosolate per 5 minuti il misto mare precedentemente scongelato in frigo.

Mescolate in una ciotola i cereali ormai intiepiditi e le verdure già tagliate.

Aggiungete anche il misto mare.

Insaporite con olio, sale e pepe.

Servite il tabulé di mare con scorzette di limone e timo.

Consigli

Il tabulé di verdure e pesce si conserva per un giorno in frigorifero in un contenitore di vetro ben chiuso.

Se non amate i peperoni crudi potete sostituirli con un cetriolo medio tagliato a cubetti.

0
Questi sono contenuti pubblicitari a cura di Ciaopeople Studios, realizzati in linea con le necessità del brand.
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0