Quando parliamo di alimenti detox intendiamo tutti quei cibi che aiutano ad espellere le sostanze che risultano nocive e che "intossicano" e appesantiscono il nostro organismo. Le tossine, derivanti principalmente da un consumo eccessivo di proteine o di carboidrati raffinati, possono infatti essere smaltite grazie a una serie di alimenti vegetali che aiutano la dieresi e facilitano lo sgonfiore. Durante le festività capita a tutti di esagerare un pò e allora via con un pò di sana attività fisica, una bella lista di cibi detox, tisane, centrifughe e insalate fresche: in pochi giorni e senza troppi sacrifici tornerete in forma e combatterete stress, stanchezza e cattivo umore.

Alimenti detox per depurarsi e sgonfiarsi

Per disintossicarsi e perdere peso non occorre digiunare o fare scelte drastiche: esistono infatti alcuni alimenti che per natura aiutano il corpo ad eliminare tossine e grassi. Niente di miracoloso: il nostro fisico, infatti, è abituato a eliminare da solo gli eccessi. Naturalmente, il primo degli "alimenti" utili a depurarsi è l'acqua: bere 1 litro e mezzo, meglio 2 litri, di acqua al giorno è il primo fondamentale passo. E, con una spintarella in più, sicuramente si può accelerare il processo di depurazione del corpo:ecco dunque quali sono i cibi giusti per dimagrire, sgonfiarci in poco tempo e sentirci più leggeri.

1. Finocchi

I finocchi sono ricchi di acqua e poveri di calorie: per questo motivo sono sempre presenti nelle diete ipocaloriche e nelle fasi di alimentazione disintossicante. Hanno proprietà depurative e diuretiche, stimolano la digestione, la funzione epatica e di conseguenza l'eliminazione delle tossine presenti del nostro organismo; alleati preziosi nel processo di dimagrimento grazie alla presenza di fibre che garantiscono un senso di sazietà. Ottimi come snack salutari da sgranocchiare in qualunque momento della giornata, tra un pasto e l'altro.

2. Semi di lino

Piccoli grandi alleati del nostro corpo, i semi di lino sono ricchi di fosforo, omega 3, magnesio e proprietà antiossidanti. In poche parole, fanno bene alla nostra salute dai capelli all'intestino. Venivano usati fin dai tempi dei Greci come rimedio naturale per combattere i malanni legati all'intestino e, se assunti nel modo giusto, possono avere un fortissimo effetto depurativo e facilitare un processo di dimagrimento. Questi piccoli alimenti sono sostanzialmente insapore e per questo motivo possono essere utilizzati per aggiungere una nota croccante alle vostre insalate, in una cremosa tazza di yogurt a colazione oppure per preparare oli o gel da consumare al mattino, preferibilmente a stomaco vuoto.

3. Carciofi

Alimenti-detox-20-cibi-che-ti-aiutano-a-dimagrire-carciofi

Appartenenti alla famiglia delle Asteracee, i carciofi sono ricchi di acqua e antiossidanti: sono per questo motivo tra i cibi più disintossicanti per il fegato grazie alla massiccia presenza di cinarina che sostiene la funzionalità epatica. Oltre a combattere l'azione dei radicali liberi, i carciofi aiutano la normale funzione diuretica, digestiva e quindi detox. Perfetti per le diete ipocaloriche e disintossicanti (soprattutto in autunno e inverno, quando abbondano) i carciofi possono essere cucinati in moltissimi modi: semplicemente bolliti e conditi con olio e qualche goccia di limone, al vapore, al forno, oppure in decotti e tisane. La cinarica infine, aiuta la prevenzione di malattie come l'epatite e la cirrosi.

4. Broccoli

I broccoli e i cavolfiori sono gli alimenti di cui dovete fare scorta se volete davvero sgonfiarvi e dimagrire in modo naturale: ricchi di acqua, sali minerali, ferro, calcio e potassio e poveri di calorie, aiutano a combattere la ritenzione idrica stimolando e favorendo il funzionamento intestinale e con essi l'eliminazione delle tossine. Alleati della pancia piatta e delle gambe asciutte, i broccoli sono ricchi inoltre di vitamine e fibre e sono perfetti per chi vuole combattere fastidiosi problemi di stitichezza. Da non sottovalutare la loro versatilità in cucina: possono essere protagonisti di tante ricette, dai primi ai secondi piatti passando per delicati e golosi contorni.

5. Cereali integrali

In qualsiasi dieta detox che si rispetti i cereali raffinati devono essere sostituiti da quelli integrali: oltre ad essere ricchi di antiossidanti, aiutano infatti la regolarità intestinale grazie alla massiccia presenza di fibre. Se volete davvero eliminare tutte le tossine, perdere peso e sentirvi meglio con il vostro corpo, dovrete lavorare sull'intestino: i cereali integrali vi aiuteranno a sgonfiarvi e a sentirvi sazi ma leggeri dopo ogni pasto. Ricordate di abbinarli sempre ad una verdura, sempre meglio se detox.

6. Mele

Alimenti-detox-20-cibi-che-ti-aiutano-a-dimagrire-mele

Il frutto che ha ispirato miti e leggende, la mela non dovrebbe mai mancare nella nostra alimentazione, quotidiana o detox che sia. Povere di calorie e ricche di acqua, hanno un effetto diuretico e disintossicante, inoltre aiutano la normale funzione del sistema cardiocircolatorio. Le mele contengono la pectina che favorisce il controllo del colesterolo e aiuta la regolarità dell'intestino. Una mela al giorno leva il medico di torno: perfetta come snack spezza fame, la mela è l'alleata più famosa della nostra salute e, quando decidete di seguire una dieta detox o dimagrante non può mai mancare nella vostra lista dei desideri. Oltre a mangiarle al naturale, potete cucinare le mele in molti modi diversi: ecco qualche ricetta con le mele da provare a casa.

7. Zenzero

Considerato fin dall'antichità una medicina naturale proprio come il melograno, lo zenzero è la radice depurativa per eccellenza e le sue proprietà benefiche sono a dir poco infinite. Lo zenzero è antinfiammatorio, antibatterico e soprattutto accelera il metabolismo del nostro corpo, facilitando la digestione, l'assimilazione dei nutrienti e l'eliminazione degli scarti. Ottimo diuretico, sopratutto se consumato in infusi caldi e freddi, lo zenzero aiuta ad eliminare la tossine e depura così tutto l'organismo favorendo la naturale perdita di lipidi. Una piccola curiosità: lo zenzero è anche un ottimo rimedio per fastidiosi raffreddori, mal di gola e malanni stagionali.

8. Carote

Ricche di vitamina C e povere di calorie, sono dunque ottime alleate per chi segue un'alimentazione ipocalorica e vuole perdere peso. Le carote sono anche disintossicanti e naturali alleate del fegato: proprio come i carciofi, aiutano e stimolano la funzione epatica che permette al nostro corpo di eliminare le tossine e tutte le sostanze che lo ingolfano. Come i finocchi, inoltre, le carote sono sempre consigliate come snack tra un pasto e l'altro, perché danno un piacevole senso di sazietà, apportando pochissime calorie al nostro corpo. Ottime crude, cotte, con altre verdure in frullati o salutari centrifughe.

9. Aloe

Pianta della famiglia delle Aloeaceae, di origini antichissime ed utilizzata in mille modi, l‘aloe è un concentrato naturale di benessere. Oltre ad essere un cicatrizzante e ad avere un effetto antinfiammatorio soprattutto dell'apparato intestinale, l'aloe è ricca di vitamina B12 e minerali, aiuta a depurare il corpo stimolando il metabolismo tanto che, se assunta nelle quantità sbagliate, può perfino avere un effetto lassativo.

10. Melograno o melgrana

Già ai tempi dei greci considerato una medicina naturale contro ogni malattia, il melograno contiene antiossidanti come i polifenoli che aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari. Il melograno, il cui frutto è la melagrana, aiuta la rigenerazione cellulare, rallentando così il processo di invecchiamento, e ha proprietà idratanti ed antibatteriche. Il modo migliore e più semplice per assumere la quantità giusta di melograno ogni giorno, assicurandovi un effetto detox e depurativo, è preparare un'acqua aromatizzata: vi basterà sbucciare un melograno e metterne i chicchi in una caraffa piena di acqua, aggiungere qualche goccia di limone o dello zenzero e lasciar riposare il tutto in frigo per qualche ora.

11. Avocado

avocado-alimenti-detox-per-dimagrire

Se volete smaltire tossine e soprattutto perdere peso, l'avocado può essere un vostro fedele alleato: è fonte infatti di proteine, acidi grassi essenziali e grassi "buoni". Proprio i grassi mono e poli insaturi, i cosiddetti "grassi buoni", aiutano il nostro corpo ad abbassare il livello di colesterolo e forniscono energia a scapito di un basso livello calorico. L'avocado può essere consumato senza remore, magari in una cremosa guacamole, anche se seguiamo una dieta detox e ipocalorica, l'importante è che sia ben maturo.

12. Lenticchie

Mangiare le lenticchie fa sempre bene, forse però non tutti sanno che, anche se apparentemente di non facile digestione, sono delle ottime alleate per sgonfiare la pancia e depurarsi. Il segreto delle lenticchie è nel fatto che, decorticate o meno, contengono moltissime fibre e proprio questo stimola un corretto funzionamento dell'apparato digerente. Inoltre, le fibre, attivano un processo depurativo e disintossicante del colon e di tutto il tratto intestinale: per questo motivo, mangiare le lenticchie (e i legumi più in generale) in modo regolare aiuta a mantenere la pancia sgonfia e asciutta.

13. Aglio

aglio-detox-cibi-dimagrire

Oltre ad essere da sempre riconosciuto come miracoloso antibiotico naturale, l'aglio ha enormi proprietà disintossicanti e depurative. Protegge il nostro organismo da infezioni, potenziando il nostro sistema immunitario, ed è un ottimo alleato del sistema digerente, del fegato e della cistefellea: per questi motivi, uno spicchio di aglio (anche consumato a crudo) non deve mai mancare nella vostra dieta quotidiana quando scegliete di seguire un periodo disintossicante: con un intestino ed un fegato sani e protetti, inoltre, ridurrete lo stress e la stanchezza.

14. Cavoli

I cavoli non possono assolutamente mancare in una dieta detox che si rispetti: già ai tempi dell'antica Roma venivano infatti usati per curare gonfiore e disturbi intestinali ma anche stanchezza e insonnia. I cavoli sono ricchissimi di fibre, sali minerali, e vitamine: aiutano e proteggono l'apparato gastrointestinale tanto da essere considerati capaci di rallentare l'attività delle cellule tumorali. In una dieta detox completa ed equilibrata, i cavoli possono essere mangiati in grandi quantità facendo però attenzione alla cottura: se troppo prolungata, potrebbe ridurre di molto l'apporto vitaminico e le proprietà benefiche, meglio prepararli al vapore o in padella.

15. Acqua

L'acqua è l'elemento diuretico per eccellenza e dovremmo berne sempre almeno due litri al giorno: con qualche trucco l'acqua può diventare la nostra migliore alleata anche nelle diete detox. Le acque depurative, arricchite con frutta, verdure, spezie e radici, sono l'ideale per sgonfiarsi, depurarsi e risvegliare il metabolismo, eliminando le tossine in eccesso che possono accumularsi nel nostro corpo. Ottime da preparare in casa e da portare con sé per sorseggiarle durante tutta la giornata sono l'acqua detox armatizzata allo zenzero, alla curcuma (antidepressivo naturale). Ma anche una semplice acqua con buccia di limone lasciata in infusione per qualche ora e poi filtrata.

16. Ananas

L'ananas è una fonte inesauribile di vitamina C, magnesio, iodio e fosforo: un'arma contro i radicali liberi che possono intossicare e danneggiare il nostro corpo. Essendo formata in gran parte di acqua e fibre, l'ananas è naturalmente depurativa e antiossidante: nonostante il suo contenuto e sapore zuccherino, può essere consumata in molti modi e proprio per questo è sempre presente nelle diete detox e dimagranti. Consumata cruda a fine pasto aiuta a metabolizzare le calorie assunte e, consumata come merenda, diventa un ottimo spezza fame. Infine, potete fare una fresca e dissetante acqua aromatizzata all'ananas. Piccola curiosità: potete trovarla anche sotto forma di capsule da assumere due o tre volte al giorno per facilitare la diuresi.

17. Bacche di Goji

Quando il nostro corpo accumula troppi radicali liberi significa che ci sono troppe tossine: è questo il momento per iniziare la dieta detox e di acquistare le bacche di Goji, dei piccolissimi amici dal colore rosso brillante che ci aiutano a contrastare gonfiore, stanchezza e accumulo di liquidi. Due cucchiai al mattino nello yogurt aiutano il fegato a smaltire le tossine e procurano un senso di sazietà che fa iniziare al meglio la giornata. Le bacche, inoltre, contengono molto zinco che aiuta ed accelera il metabolismo facilitando così la perdita naturale di peso.

18. Ortica

L'ortica è una pianta spontanea famosa forse più per le sue qualità negatice, ovvero orticanti, che non per le sue numerose proprietà benefiche tra cui anche quella depurativa e detox. L'ortica è ricca di flavonoidi ed è proprio questo che la rende un alimento altamente depurativo e disintossicante, tanto da essere conosciuta come vera e propria pianta medicinale fin dai tempi dell'antica Grecia. Elimina le scorie e le tossine, se consumata con regolarità, accelera il metabolismo: l'ortica è anche ottima per contrastare la cellulite e la ritensione idrica. Il modo migliore per utilizzarla è sotto forma di tisana, lasciando le foglie ad infusione in acqua calda che però non abbia raggiunto il bollore, per evitare che l'ortica perda le sue proprietà.

19. Asparagi

Gli asparagi sono ricchi di vitamine, sali minerali ed una sostanza chiamata glutatione che favorisce la depurazione del nostro organismo, combattendo l'azione dei radicali liberi. Gli asparagi contengono un amminoacido detto asparagina che agisce sul nostro corpo come un diuretico naturale. Contengono anche inulina, un carboidrato che aiuta la naturale funzione dell'apparato digerente e che favorisce l'equilibrio della flora batterica. Al vapore o in padella, gli asparagi non possono mancare nella vostra dieta detox o dimagrante.

20. Limoni

Uno dei modi migliori per iniziare la giornata è bevendo a stomaco vuoto una spremuta di limone: forse non è particolarmente invitante come gusto ma vi assicuriamo che è un'ottima abitudine per depurare l'intestino, eliminare le scorie e le tossine presenti nel nostro corpo ed iniziare al meglio la vostra dieta detox. Antibatterico naturale, aiuta la flora intestinale ed il transito intestinale, il limone depura il nostro organismo ed è un ottimo alleato anche per le unghie ed i capelli.