ricetta

Uova sode al curry: la ricetta del secondo piatto saporito e originale

Preparazione: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
4
Immagine
ingredienti
Uova
4
pomodoro a pezzi
300 ml
Olio extravergine d’oliva
2 cucchiai
Cipolla
1
Coriandolo tritato
2 cucchiai
Peperoncino verde
1
Garam masala
1 cucchiaino
Peperoncino in polvere
1 cucchiaino
Cumino
1 cucchiaino
Alloro
1
Chiodi di garofano
2
Cardamomo
2
Zenzero
q.b.
Cannella
q.b.
Curcuma
q.b.
Acqua
q.b.
Sale
q.b.

Le uova sode al curry sono un secondo piatto saporito e originale, ideale per una cena veloce fra amici ma anche per sorprendere degli ospiti. Chiamato anche anda curry e cucinato in varie zone dell'India, si tratta di una pietanza dal sapore intenso grazie all'abbondante uso di spezie, in parte piccanti, che variano naturalmente di ricetta in ricetta: una preparazione ideale per preparare le uova sode in modo diverso dal solito.

La sua preparazione è semplice: le uova sode saranno "ripassate" in padella con una gustosa salsina piccante che riproduce i sapori della pasta di curry, ingrediente tradizionale di diversi Paesi del Subcontinente asiatico. Le spezie che vi occorrono sono diverse, ma se non le trovate tutte potete optare per la pasta di curry già pronta, che potrete trovare presso i negozi etici, oppure per un mix di spezie indiane già assemblate in bustina.

Potete poi variare la ricetta come preferite, aggiungendo ad esempio patate, funghi o altre verdure a tocchetti, da cuocere in padella e poi con il sughetto, oppure rendendo il condimento più delicato con l'aggiunta di latte di cocco. Potete accompagnare questa ricetta con del riso basmati lessato o cotto al vapore, oppure con del naan, il tipico pane indiano.

Se vi è piaciuta questa preparazione, provate anche la ricetta delle patate al curry, oppure quella del dahl di lenticchie: due piatti tipici indiani gustosi e facili da realizzare.

Come preparare le uova sode al curry

Cuocere 4 uova in un pentolino pieno d'acqua, a partire dal bollore, per 8-10 minuti. Fatele raffreddare leggermente nella stessa acqua 1, quindi sbucciatele.

Mettetele a raffreddare in una ciotola capiente 2.

Sbucciate e tritate la cipolla grossolanamente 3.

Lessatele cipolle in 2 tazze d'acqua 4 per un massimo di 5 minuti o finché non diventano trasparenti.

Scolate la cipolla, fatela raffreddare un paio di minuti quindi frullatela fino a ottenere una purea 5: se necessario aggiungete un goccio di acqua.

In una padella capiente fate soffriggere leggermente la foglia di alloro, la cannella, il cardamomo e i chiodi di garofano finché non diventano fragranti 6, per circa 1 minuto.

Togliete la foglia di alloro, unite la cipolla e il peperoncino, soffriggendo per 1 minuto 7.

Aggiungete le altre spezie, compreso il peperoncino, quindi aggiungete anche il pomodoro, facendo cuocere per 3-4 minuti e aggiustando di sale 8.

Aggiungete le uova 9 e due dita di acqua, quindi cuocete per altri 10 minuti.

Aggiungete il coriandolo, fate insaporire per 30-40 secondi quindi spegnete il fuoco. Fate raffreddare leggermente quindi servite.

Conservazione

Potete conservare le uova al curry in frigo ben chiuse in un contenitore ermetico per 1-2 giorni.

4
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
4