ricetta

Patate al curry: la ricetta indiana vegetariana gustosa e semplicissima

Preparazione: 10 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
17
Immagine
ingredienti
Patate a cubetti
300 gr
Pomodori
150 gr
Latte
300 ml
Burro chiarificato
30 gr
Cipolla
1
Peperoncino verde
1
Curry
1 cucchiaio raso
Garam masala
1 cucchianino
Semi di cumino
1 cucchiaino
Zenzero
1 cucchianino
Curcuma
1 cucchianino
Peperoncino piccante secco
1 cucchianino
Coriandolo fresco
1 cucchiaio
Sale
q.b.

Le patate al curry sono un contorno davvero gustoso e facile da realizzare: una ricetta indiana da preparare con pochi ingredienti e con l'aiuto del curry, miscela di spezie diffusa in tutta l'India ma anche in Asia e Africa. Si tratta di un mix di spezie varie che vengono pestate, così da realizzare una polverina molto profumata, che si utilizza per condire le pietanze. Il suo sapore può essere fortemente aromatico e piccante, oppure più delicato, a seconda delle spezie scelte e delle loro proporzioni: anche il colore può variare dal giallo senape all'arancio scuro. Oltre a insaporire i piatti, questo mix annovera anche molti benefici, perché ha proprietà disinfettanti e disintossicanti, aiuta a regolare il metabolismo e a smaltire meglio i grassi. Il curry non si utilizza solo per preparare il famoso pollo, ma è utilizzato per preparare diverse specialità fra cui riso, legumi come ceci o fagioli, gamberi, o le nostre patate.

La ricetta delle patate al curry è semplicissima: puoi realizzarla anche in anticipo e scaldarla solo all'occorrenza. Si tratta di un piatto vegetariano che può diventare piatto unico se associato a una fonte di carboidrati, come nella nostra preparazione: abbiamo abbinato infatti al piatto del riso basmati lesso, che puoi cuocere anche al vapore. Puoi accompagnare le patate al curry anche con della carne bianca o con del pesce dal sapore delicato. Per questa ricetta servirebbe il burro chiarificato, che puoi comprare in negozi specializzati o preparare a casa: in alternativa, puoi usare anche il classico burro.

Come preparare le patate al curry

Sciogli il burro chiarificato in una padella capiente; quando è caldo, aggiungi i semi di cumino e friggili fino a quando non saranno fragranti. Unisci la cipolla già tritata e fai rosolare 1 per qualche minuto.

Aggiungi l'aglio tritato 2 e lo zenzero e cuoci per 1-2 minuti, avendo cura di non bruciare l'aglio.

Unisci i pomodori 3 e la curcuma, aggiustando di sale. Cuoci per alcuni minuti fino a quando i pomodori non si saranno ammorbiditi.

Aggiungi il peperoncino rosso in polvere, il garam masala e il coriandolo 4, cuocendo a fiamma media per altri 2 o 3 minuti.

Aggiunge le patate sbucciate e tagliate a cubetti 5. Fai saltare i cubetti per 3-4 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Versa il latte 6, quindi copri la pentola con un coperchio. Cuoci fino a quando le patate saranno tenere, mescolando di tanto in tanto.

Fai restringere il composto se necessario 7 e guarnisci con il coriandolo tritato.

Servi accompagnando le patate al curry con del riso basmati 8.

Varianti

Le patate alla paprika e curry sono una delle varianti della ricetta classica. Per prepararla, dopo aver sbucciato le patate, mettile in acqua fredda. Tagliale in maniera sottile una cipolla e taglia a metà anche uno spicchio d'aglio;  in una ciotola mescola assieme le patate asciutte e scolate con la cipolla e l'agli, quindi condisci con paprika, sale, pepe e curry e un cucchiaio e mezzo d'olio extravergine d'oliva. Fai riposare in frigorifero per 40 minuti e cuoci in forno ventilato a 200 °C per 40 – 45 minuti.

Consigli

Se le patate sono di piccole dimensioni, puoi anche non tagliarle: in questo caso, in fase di cottura, se necessario puoi aggiungere altro latte o altra acqua. Se, invece, vuoi fare delle patate al curry croccanti, evita di unire acqua in fase di cottura: sbollenta le patate a parte per 7-8 minuti e cuocile in pentola saltandole spesso.

17
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
17