ricetta

Treccia alla Nutella: la ricetta della brioche soffice e golosa

Preparazione: 40 Min
Cottura: 30 Min
Lievitazione: 3 ore
Difficoltà: Media
Dosi per: 8 persone
A cura di Elena Larocca
8
Immagine
ingredienti
Farina 00
170 gr
Farina manitoba
100 gr
Lievito di birra disidratato
7 gr
Uova
2
Zucchero semolato
50 gr
Burro morbido
75 gr
Latte a temperatura ambiente
90 ml
Sale
1 pizzico
Nutella
q.b.
ti servono inoltre
Latte
q.b.
Zucchero a velo
q.b.
Farina 00
q.b.

La treccia alla Nutella è un lievitato dolce soffice e super goloso. Si tratta di una brioche al latte, ricoperta con un sottile strato di crema spalmabile al cacao e nocciole, poi intrecciata e infine cotta in forno. Una volta sfornata, questa bontà inonderà la casa di un profumo davvero irresistibile: spolverizzata con un velo di zucchero a velo e tagliata a fettine, è ideale per la colazione e la merenda di grandi e piccini, inzuppata in una tazza di latte o accompagnata con un tè caldo e speziato.

Preparare la treccia alla Nutella in casa è davvero semplice e alla portata di tutti: richiede solo un po' di manualità nell'intrecciare l'impasto e qualche ora di attesa, per una corretta lievitazione, ma il risultato finale ti ripagherà degli sforzi compiuti. Realizzare la treccia non è assolutamente difficile, l'importante sarà dotarsi di un coltello ben affilato per ritagliare l'impasto farcito. A piacere, puoi creare anche altre forme o dei piccoli paninetti tondi, come fossero dei pangoccioli.

In sostituzione della celebre crema spalmabile, puoi aggiungere un'altra crema al cioccolato di tuo gusto, anche proteica, al pistacchio, al cioccolato bianco, della marmellata di frutta o un velo di crema pasticciera. Puoi arricchire la farcia anche con della granella di frutta secca o del cocco in scaglie.

Scopri come preparare la treccia alla Nutella seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il danubio dolce, il pain brioche al latte, quello alla zucca, i cornetti di pasta brioche e le crostatine alla nutella. Per una colazione ghiotta e genuina, sbircia la nostra selezione di ricette, una più invitante dell'altra.

Come preparare la treccia alla Nutella

Raccogli le farine nella ciotola di una planetaria 1.

Aggiungi lo zucchero alla farina 2.

Versa il lievito 3.

Unisci le uova 4.

Versa il latte 5.

Impasta per qualche minuto con la foglia, finché gli ingredienti non saranno ben amalgamati 6.

A questo punto, monta il gancio a uncino e aggiungi il burro morbido, un pezzetto alla volta 7; unisci il successivo solo quando il precedente sarà ben incorporato all'impasto.

Continua a lavorare finché l'impasto non sarà ben incordato, ovvero quando non inizierà a staccarsi dalle pareti della ciotola senza lasciare residui 8.

Fai la prova tirando l’impasto con le mani e verificando che non si spezzi 9.

A questo punto, trasferisci l’impasto in un’altra ciotola e coprilo con un coperchio apposito 10. In alternativa, puoi utilizzare la pellicola trasparente o un panno da cucina.

Lascia lievitare l'impasto per 2 ore nel forno spento con la luce accesa 11.

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendi l’impasto ben lievitato 12.

Trasferiscilo su una spianatoia leggermente infarinata 13.

Con un matterello stendi l’impasto fino a ottenere un rettangolo di circa 40×30 cm (14).

Versa la crema spalmabile sull’impasto 15.

Con l’aiuto di una spatola, distribuiscila uniformemente lasciando un paio di cm liberi ai lati 16.

Arrotola delicatamente l’impasto partendo dal lato lungo 17.

Gira in verticale il rotolo così ottenuto 18.

Taglialo a metà lasciando intatti i primi 5 cm, in modo che le due parti non si dividano 19.

Intreccia le due parti ottenute 20.

Unisci le estremità e sigillale accuratamente. Fodera una teglia con la carta forno e disponi la treccia 21.

Coprila con un panno da cucina e lasciala lievitare nel forno spento con la luce accesa per altri 45 minuti 22.

Trascorso questo tempo, riprendi la treccia e accendi il forno a 180 °C in modalità statica 23.

Spennella la superficie della treccia con del latte 24.

Inforna la treccia per 25-30 minuti, o comunque finché non sarà ben dorata. Una volta cotta, sfornala e lasciala raffreddare su una gratella per dolci.

Una volta fredda, spolverizza la superficie un po’ di zucchero a velo e gusta a fette 26.

Conservazione

La treccia alla Nutella può essere conservata a temperatura ambiente sotto una campana di vetro o in un apposito contenitore ermetico per 2-3 giorni. Al momento del consumo, ti consigliamo di scaldarla in forno per qualche minuto, in modo tale che il burro si sciolga e la renda nuovamente soffice.

8
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
8