ricetta

Torta ai kiwi: la ricetta della torta soffice e leggera ideale per la colazione

Preparazione: 10 Min
Cottura: 45 Min
Riposo: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Carlotta Falletti
11
Immagine
ingredienti
Kiwi
4
Farina 00
320 gr
Zucchero di canna
120 gr
Olio di semi di arachide
100 gr
Latte intero
100 gr
Lievito vanigliato per dolci
16 gr
Uova
2
per la finitura
Zucchero a velo
q.b.
ti servono inoltre
Olio di semi di arachide
q.b.
Farina 00
q.b.

La torta ai kiwi è un dolce da credenza soffice e completamente privo di burro, ideale da inzuppare a colazione in una tazza di latte caldo o da servire a merenda per una pausa leggera e genuina. Una ricetta furba, perfetta per smaltire la frutta matura in eccesso, adatta anche a chi segue un’alimentazione sana ed equilibrata, ma non per questo vuole rinunciare al piacere di una buona fetta di torta.

Prepararla non richiede alcuna abilità, ma solo una ciotola, un paio di fruste elettriche e pochi e semplici ingredienti. Una volta montate le uova con lo zucchero di canna, basterà unire la farina, il lievito, il latte e l’olio di semi, quindi incorporare i kiwi, sbucciati e ridotti in purea con un mixer.

Il composto così ottenuto verrà quindi versato in un apposito stampo, guarnito con altri kiwi, disposti a rondelle in superficie, e messo in forno: il risultato sarà un dessert morbidissimo e leggermente caramellato, grazie ai succhi rilasciati dalla frutta in cottura, da spolverizzare con uno strato impalpabile di zucchero a velo e gustare a fette come lieto fine pasto.

Se desideri, puoi aggiungere all’impasto gocce di cioccolato, granella di nocciole, gherigli di noci tritati, crema di ricotta, cacao amaro in polvere oppure, se ami i pezzetti di frutta, puoi ridurla semplicemente a cubetti senza frullarla con l’apposito strumento.

I kiwi, vero e proprio concentrato di vitamine, antiossidanti e sali minerali, con il loro gusto lievemente asprigno, ben si prestano a essere impiegati in preparazioni dolci di ogni tipo. Ma, se preferisci, puoi sostituirli con mele a fettine, spicchi di pere, cachi o altri frutti di stagione.

Scopri come preparare la torta ai kiwi seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, cimentati anche con la crostata ai kiwi.

Come preparare la torta ai kiwi

Sbuccia i kiwi, tagliane un paio a pezzetti piccoli, raccoglili nel boccale di un mixer e riducili in purea 1.

Taglia i kiwi rimanenti a rondelle 2 e tieni da parte.

Rompi le uova in una ciotola e aggiungi lo zucchero di canna 3.

Monta con le fruste elettriche 4.

Al termine dovrai ottenere un composto gonfio e spumoso 5.

Unisci la farina setacciata 6.

Aggiungi il lievito 7.

Incorpora le polveri con l'aiuto di una spatola 8.

Versa il latte a temperatura ambiente 9.

Unisci l'olio di semi e prosegui ad amalgamare 10.

Aggiungi i kiwi frullati 11.

Mescola per bene con una spatola 12.

Una volta ottenuto un composto omogeneo 13, ungi e infarina una tortiera da 20 cm di diametro.

Versa all'interno il composto preparato 14 e distribuiscilo uniformemente.

Decora la superficie con i kiwi a rondelle tenuti da parte 15.

Preriscalda il forno a 180 °C e lascia cuocere, in modalità statica, per circa 45 minuti 16.

Trascorso il tempo di cottura, sforna la torta 17 e lasciala intiepidire.

Sforma quindi il dolce su un piatto da portata, spolverizza la superficie con lo zucchero a velo 18, porta in tavola e servi.

Conservazione

La torta ai kiwi si conserva a temperatura ambiente, sotto a una campana per dolci, per 3-4 giorni massimo.

11
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
11