ingredienti
  • Barrette di caramello 40
  • Uva 1 grappolo
  • Nocciole tritate q.b.

Gli spiedini di uva caramellata sono un dolce veloce e goloso, da preparare in poco tempo. Per realizzarli, vi basterà lavare gli acini d'uva, infilzarli sugli spiedini di legno e cospargerli con il caramello bollente. Una volta pronti potrete servirli per una merenda sfiziosa, come dessert, ma anche per un aperitivo, in abbinamento a salumi e formaggi. Ecco come prepararli in pochi e semplici passaggi.

Come preparare gli spiedini di uva caramellata

Lavate l'uva, sgranatela e infilzateli sugli stuzzicadenti. Per preparare il caramello, versatelo nella pentola le barrette di caramello e fatele sciogliere mescolando con un cucchiaio di legno a fuoco medio. Non appena il caramello sarà completamente sciolto, spegnete il fuoco e immergeteci dentro gli spiedini.

Passate poi l'uva nelle nocciole tritate, e continuate fino a terminare tutta l'uva a disposizione. Adagiate i mini spiedini su un piatto da portata e servite subito.

Consigli

Nella nostra ricetta abbiamo infilzato gli acini singolarmente, ma potete anche utilizzare gli stuzzicandenti più lunghi e infilazare più acini d'uva, magari alternado l'uva bianca con l'uva nera.

Se servite gli spiedini d'uva caramellata come dessert, potete accompagnarli con gelato alla vaniglia o al gusto che più vi piace.

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato le barrette di caramello, così da velocizzare la preparazione. Chi preferisce potrà realizzare in caramello con acqua e zucchero: bisogna solo fare attenzione a non far indurire troppo il caramello, che dovrà rivestire la frutta.