ricetta

Semifreddo al caffè: la ricetta del goloso dolce al cucchiaio

Preparazione: 30 Min
Cottura: 10 Min
Riposo: 3 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 bicchierini
A cura di Martina Cipriani
38
Immagine
ingredienti
Per il semifreddo
Caffè della moka
70 gr
Tuorli
5
Zucchero semolato
80 gr
Panna fresca liquida
300 gr
Mascarpone
100 gr
per la guarnizione
Cioccolato fondente
50 gr
Panna fresca liquida
q.b.
Cioccolato in scaglie
q.b.

Il semifreddo al caffè è un dolce al cucchiaio fresco, cremoso e dalla consistenza molto simile a quella del gelato, perfetto per concludere in bellezza un pranzo o una cena d’estate. Piacevole e rinfrescante, è anche un'ottima merenda da gustare di ritorno dalla spiaggia. Facile da preparare e senza l’ausilio di una gelatiera, è a base di pochi e semplici ingredienti: caffè della moka, tuorli, zucchero, panna fresca e mascarpone. Basteranno delle fruste elettriche per lavorare il composto e qualche ora di pazienza per il riposo in freezer.

Il semifreddo al caffè viene trasferito nei bicchierini di vetro e, una volta ben freddo, ricoperto con uno strato di cioccolato fondente e un ciuffo di panna montata, per un risultato ancora più goloso. Puoi prepararlo in versione monoporzione, come nella nostra ricetta, o utilizzare uno stampo unico da plumcake, per esempio. A piacere, puoi guarnire la superficie con biscotti sbriciolati, granella di frutta secca e chicchi di caffè, per un tocco crunchy, o con un filo di crema spalmabile al cacao e nocciole.

Scopri come preparare il semifreddo al caffè seguendo passo passo procedimento e consigli. Con gli albumi avanzati da questa preparazione realizza delle fragranti meringhette, da usare magari come accompagnamento. Prova anche la crema al caffè e il semifreddo al cioccolato.

Come preparare il semifreddo al caffè

Prepara il caffè con la moka e versa 70 gr di caffè in un pentolino 1.

Aggiungi lo zucchero 2 e mescola per bene.

Porta a bollore il mix di caffè e zucchero monitorando la temperatura con un termometro da cucina 3. Lo sciroppo dovrà raggiungere i 121 °C.

Nel frattempo, riunisci i tuorli in una ciotola 4.

Montali con le fruste elettriche finché non diventeranno chiari e spumosi 5.

Quando lo sciroppo al caffè avrà raggiunto la giusta temperatura, versalo a filo sui tuorli montati 6.

Man mano che versi lo sciroppo, inizia a montare il composto con le fruste elettriche 7.

Prosegui finché lo sciroppo non si sarà ben amalgamato e il composto risulterà di un colore più chiaro 8.

In una ciotola a parte, versa la panna fresca (9).

Montala per qualche minuto senza arrivare a una consistenza troppo ferma: dovrà essere molto morbida 10.

Aggiungi il mascarpone 11.

Incorporalo alla panna montata 12.

Procedi mescolando dall’alto verso il basso con l’aiuto di una spatola 13.

Aggiungi il composto di panna e mascarpone a quello al caffè preparato in precedenza 14.

Continua a mescolare con la spatola, con movimenti dall’alto verso il basso, per evitare di smontare il composto 15.

Al termine dovrai ottenere un composto liscio e omogeneo 16.

Riempi 6 bicchierini con il composto ottenuto 17 e lascia riposare in freezer per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo di riposo, sciogli il cioccolato fondente a bagnomaria 18.

Ricopri i bicchierini con il cioccolato fuso 19.

Aggiungi un ciuffetto di panna montata su ciascun bicchierino 20.

Decora con scaglie di cioccolato e servi subito (21).

Conservazione

Il semifreddo al caffè si conserva in freezer, ben coperto, per una settimana. Togli i bicchierini almeno 10 minuti prima di servirli, in modo tale che il composto si ammorbidisca leggermente.

38
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
38