ricetta

Risotto alle carote: la ricetta del primo delicato e super cremoso

Preparazione: 10 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Carlotta Falletti
39
Immagine
ingredienti
Riso carnaroli
320 gr
carote medie
3
cipolla dorata
1/2
Prezzemolo tritato
1 ciuffo
Parmigiano grattugiato
80 gr
Burro
40 gr
Brodo vegetale
1,5 l
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Sale
q.b.

Il risotto alle carote è un primo semplice e gustoso, un'idea furba per consumare questo ortaggio dalle numerose proprietà benefiche in maniera originale e accattivante. Una ricetta economica e veloce da realizzare, ideale per un pranzo o una cena in famiglia, pronto a conquistare grandi e piccini.

Per un risultato impeccabile, ti consigliamo di scegliere un riso di ottima qualità, possibilmente un Carnaroli o un Vialone nano, le qualità migliori per questo genere di preparazioni, e di tostarlo a secco in padella; a questo punto si uniscono le carote, cotte precedentemente con un fondo di olio extravergine di oliva e cipolla, e si porta a cottura versando man mano del brodo vegetale caldo.

Una volta cotto, si manteca il risotto con burro e parmigiano grattugiato: cremoso e saporito, è infine servito con del prezzemolo fresco, per una nota piacevolmente fragrante. Il segreto per ottenere un risotto dalla consistenza così avvolgente, sta nel frullare una parte delle carote con un mixer a immersione e ridurle in una purea liscia e omogenea da aggiungere poi in cottura.

A piacere, puoi aromatizzare il risotto con un pizzico di zafferano o di curry dolce in polvere, e incorporare in fase di mantecatura un formaggio fresco come la robiola o la ricotta; puoi aggiungere anche della provola o della scamorza affumicata, se desideri un irresistibile tocco filante.

Scopri come realizzare il risotto alle carote seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche la vellutata di carote e le carote in padella.

Come preparare il risotto alle carote

Per prima cosa tosta il riso a secco per un paio di minuti, a fiamma alta e mescolando continuamente 1. Una volta tostato, tienilo da parte.

Sbuccia la cipolla e tritala al coltello 2.

Pela le carote e riducile a tocchetti piccoli ma grossolani 3.

Versa un filo di olio in una casseruola dai bordi alti, aggiungi la cipolla e lasciala appassire a fiamma dolce 4.

Aggiungi le carote 5.

Lascia rosolare le carote a fiamma moderata, mescolando di continuo 6.

Copri con il brodo vegetale 7, aggiusta di sale e fai cuocere finché le carote non saranno morbide e il liquido più che dimezzato; ci vorranno circa 15 minuti. Una volta cotte le carote, prelevane circa la metà e frullale insieme a un mestolo di brodo caldo ottenendo una purea liscia.

Aggiungi la purea di carote ottenuta alle carote a tocchetti 8.

Versa il riso tostato 9.

Mescola per bene 10.

Versa il brodo vegetale caldo 11, fino a coprire il riso.

Fai cuocere il riso per 15-20 minuti 12, aggiungendo altro brodo caldo man mano che questo viene assorbito.

A cottura ultimata, spegni il fuoco e aggiungi il burro 13.

Versa il parmigiano grattugiato 14.

Profuma con il prezzemolo tritato 15.

Manteca perfettamente il risotto 16.

Distribuisci il risotto nei piatti individuali, guarnisci con altro prezzemolo fresco e servi subito 17.

Conservazione

Si consiglia di gustare il risotto alle carote ben caldo e al momento; se dovesse avanzare, puoi conservarlo in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo un giorno.

39
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
39