ricetta

Risotto con i piselli: la ricetta del primo piatto primaverile cremoso e delicato

Preparazione: 10 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Claudia Gargioni
157
Immagine

Il risotto con i piselli è un primo piatto cremoso e delicato: perfetto per la primavera, quando si trovano i piselli freschi di stagione, può essere preparato tutto l'anno se si scelgono quelli surgelati o in scatola. Una ricetta vegetariana semplice e genuina che ha per protagonisti i piselli, legumi piccoli e teneri che donano al piatto un gusto leggermente dolce, ben bilanciato dalla sapidità dei formaggi utilizzati in fase di mantecatura.

Preparare questo squisito risotto è piuttosto facile: i piselli vengono dapprima rosolati in padella con cipolla e olio extravergine di oliva, quindi cotti con un goccino di brodo vegetale; procedimento simile per il riso, che viene tostato con la cipolla, sfumato con il vino bianco e portato a cottura aggiungendo a più riprese il brodo caldo. Per rendere il piatto più avvolgente, abbiamo scelto di frullare una parte dei piselli, in modo da ottenere una crema densa, e di mantecare il tutto a fuoco spento con crescenza e parmigiano grattugiato.

Quella che ti presentiamo è una versione base, che può essere arricchita a seconda dei gusti personali: ad esempio profumando la crema di piselli con menta o basilico oppure aggiungendo a cottura ultimata dei cubetti di pancetta rosolata o dei pinoli tostati.

Scopri come preparare il risotto con i piselli seguendo passo passo procedimento e consigli: è perfetto per un pranzo o una cena in famiglia perché mette d'accordo tutti, ed è molto amato anche dai bambini.

Cimentati con altri gustosi risotti primaverili come il risotto agli asparagi e quello alle zucchine, e non perderti altre ricette con i piselli tra cui irresistibili primi piatti della tradizione regionale come la pasta e piselli alla napoletana e risi e bisi di origine veneta.

ingredienti
Piselli (freschi o surgelati)
400 gr
Riso carnaroli
350 gr
Cipolla bianca
1
Crescenza
80 gr
Parmigiano grattugiato
40 gr
Vino bianco secco
1/2 bicchiere
Olio extravergine di oliva
4 cucchiai
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.
Brodo vegetale
1 l

Come preparare il risotto con i piselli

 

Inizia la preparazione del piatto facendo rosolare, in una padella capiente, metà cipolla tritata finemente con due cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungi quindi i piselli, regola di sale e di pepe, e lascia insaporire per qualche secondo. Versa poi un mestolo di brodo vegetale caldo 1 e fai cuocere per 10-15 minuti.

Non appena si saranno ammorbiditi, trasferisci tre quarti dei piselli in un mixer 2 e frullali per ottenere una crema liscia e omogenea, aggiungendo se necessario un po' di brodo vegetale.

Fai rosolare la cipolla restante, tritata finemente, con due cucchiai di olio; aggiungi il riso, lascialo tostare per qualche secondo a fiamma vivace e poi sfuma con il vino bianco secco 3.

Quando l'alcol sarà evaporato, versa due mestoli di brodo caldo in padella e poi anche la crema di piselli 4. Porta a cottura il risotto aggiungendo altro brodo caldo man mano che questo viene assorbito.

A cottura ultimata, togli la padella dal fuoco, aggiungi la crescenza a pezzetti 5 e il parmigiano grattugiato, e manteca per bene.

Completa infine con i piselli interi 6, mescolando un'ultima volta.

Il risotto con i piselli è pronto: trasferiscilo in un piatto da portata e servilo subito, ben caldo (7).

Consigli

Noi abbiamo utilizzato il riso Carnaroli, una varietà particolarmente indicata per i risotti, ma, a piacere, puoi sostituirlo con il Vialone nano.

Se preferisci, puoi sostituire il parmigiano grattugiato con del pecorino romano e la crescenza con stracchino, ricotta o robiola. In alternativa, puoi anche realizzare una mantecatura classica con burro e formaggio grattugiato.

Puoi preparare anche un risotto con piselli e pomodoro, lasciando cuocere i piselli nella passata proprio come nella pasta al sugo con piselli.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
157