video suggerito
video suggerito
ricetta

Quinoa con verdure: la ricetta del primo estivo e 3 varianti di preparazione

Preparazione: 10 Min
Cottura: 25 Min
Riposo: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Laura Gioia
43
Immagine

La quinoa con verdure è un primo leggero, sano e colorato, perfetto da consumare freddo o a temperatura ambiente durante la stagione estiva. Per prepararla a regola d'arte, sarà importante, come primo passaggio, sciacquare accuratamente la quinoa sotto l'acqua corrente in modo da eliminare ogni traccia di saponina: una resina dal sapore amarognolo, prodotta dalla pianta stessa per proteggersi da insetti e microorganismi patogeni.

Poi non ti rimarrà che lessarla in acqua bollente leggermente salata per il tempo indicato sulla confezione, condirla con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e sgranarla quindi con i rebbi di una forchetta, proprio come fosse un cous cous. Una volta fredda, viene insaporita con un mix di verdurine croccanti saltate in padella, nella fattispecie zucchine, peperoni e pomodorini, e aromatizzata poi con fragranti foglioline di basilico: il risultato sarà un'insalata di quinoa fresca e appetitosa, ideale per un pranzo fuori casa, in spiaggia o in ufficio, o per una cena informale in compagnia di amici.

Se desideri, puoi abbinare alla preparazione legumi precotti, del primosale a dadini, gamberetti al limone, salmone affumicato, uova sode sbriciolate, ma anche del tofu o del seitan a listerelle, per una versione adatta anche a ospiti vegani. A piacere, per una resa più croccante, puoi ripassare la quinoa per qualche istante nel tegame con gli ortaggi, oppure, in alternativa, puoi cuocere le verdure al forno o alla griglia.

Protagonista del piatto è la quinoa, uno pseudocereale naturalmente privo di glutine, e dal buon apporto proteico, particolarmente apprezzato in cucina per la sua versatilità e per il gusto peculiare, lievemente terroso. Ottima come base di innumerevoli insalate, così come l'insalata di riso, può essere arricchita con gli ingredienti più svariati e trasformata in un piatto unico nutriente e ben bilanciato. Se dovesse avanzare, si conserva in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 2 giorni massimo.

In commercio, a seconda del colore dei semini, piccoli e tondi, è possibile trovare diverse varietà di quinoa: bianca, rossa, nera… Noi abbiamo scelta quella bianca perlata, pronta in pochi minuti, ma se preferisci puoi sostituirla con una integrale.

Scopri come preparare la quinoa con verdure seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche l'insalata di grano saraceno.

ingredienti

Quinoa
250 gr
Pomodorini ciliegino
12
Zucchine
2
Peperone rosso
1
Peperone giallo
1
Cipolla rossa
1
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
Basilico
q.b.

Come preparare la quinoa con verdure

Sciacqua accuratamente la quinoa, quindi versala in un pentolino con acqua bollente leggermente salata 1 e lasciala cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

A cottura ultimata, trasferisci la quinoa in una ciotola e condiscila con un cucchiaio di olio extravergine di oliva; sgranala poi delicatamente con i rebbi di una forchetta 2 e lasciala raffreddare a temperatura ambiente, avendo l'accortezza di mescolarla di tanto in tanto.

Nel frattempo, monda i peperoni e riducili a dadini 3.

Spunta le zucchine e tagliale a fettine 4.

Lava i pomodorini e dividili in quarti 5.

Scalda 3 cucchiai di olio in una padella, aggiungi la cipolla tritata 6 e lasciala appassire.

Aggiungi i peperoni 7 e saltali su fiamma viva per 4 minuti, mescolando spesso.

Abbassa la fiamma, bagna con tre cucchiai di acqua 8 e fai cuocere per altri 3 minuti.

Unisci le zucchine 9 e prosegui la cottura per 2-3 minuti, mescolando spesso.

Termina con i pomodorini 10, aggiusta di sale e lasciali insaporire per un minuto.

Trascorso il tempo di cottura, leva dal fuoco e fai raffreddare completamente 11.

Una volta fredde, raccogli in un'insalatiera le verdure e la quinoa, condisci con un filo d'olio a crudo e mescola con cura 12.

Completa con qualche fogliolina di basilico fresco 13, porta in tavola l'insalata di quinoa e servi.

3 varianti di insalata di quinoa facili e gustose

La quinoa può essere utilizzata come base di tante golose insalatone estive, qui te ne proponiamo tre per tutti i gusti: una adatta ai vegani, con cubetti di tofu al forno, una vegetariana, arricchita con dadini di feta e, infine, una con i gamberetti, per ospiti onnivori.

1. Quinoa con verdure al forno e tofu: la ricetta del piatto gustoso e bilanciato
Immagine

La quinoa con verdure e tofu al forno è un piatto unico nutriente e gustoso, una rivisitazione dell'insalata di quinoa più classica. Qui la proponiamo in una ricetta completamente vegana, dove le proteine vengono fornite dal tofu, cotto in forno insieme alla verdura di stagione. Abbiamo utilizzato peperoni e zucchine, ma la ricetta si può comodamente riadattare con le verdure del periodo. Questo piatto è sempre ottimo, consumato caldo o a temperatura ambiente, per gustare un pranzo all'aperto negli ultimi giorni di caldo, oppure come pranzo da ufficio. Scopri come realizzarla seguendo passo passo indicazioni e consigli.

Leggi tutta la ricetta
2. Quinoa con gamberetti: la ricetta del primo piatto leggero e gustoso
Quinoa con gamberetti

La quinoa con gamberetti è un primo leggero ed equilibrato a base di quinoa, uno pseudocereale privo di glutine e dal buon apporto proteico, ideale da utilizzare per preparare fresche insalatone estive o come ingrediente principale di polpette e burger vegani.

Leggi tutta la ricetta
3. Insalata di quinoa: la ricetta del piatto leggero e gustoso
insalata di quinoa e verdure estive

L'insalata di quinoa è un piatto unico fresco e nutriente, perfetto per la stagione estiva come alternativa alla più classica insalata di riso. Dal sapore caratteristico e lievemente terroso, la quinoa è uno degli pseudocereali più conosciuti e versatili: priva di glutine e ricca di proteine vegetali, fosforo, potassio e ferro, è ideale per celiaci, intolleranti al glutine e vegetariani. Qui viene cotta in acqua per assorbimento e poi condita con verdurine coloranti e croccanti e formaggio feta, per un risultato finale gustoso e bilanciato. Una ricetta semplice e veloce, che può essere consumata anche al mare, durante una gita fuori porta o ancora in ufficio. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo indicazioni e consigli.

Leggi tutta la ricetta
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
43
api url views