ingredienti
  • Polpa di agnello macinata 1 Kg • 21 kcal
  • Mollica di pane 100 gr
  • Pecorino sardo 100 gr
  • Gherigli di noci 50 gr
  • Olive verdi denocciolate 50 gr
  • Uova 2 • 380 kcal
  • Erbe aromatiche miste q.b.
  • Latte q.b. • 42 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
  • Per la farcitura
  • Prosciutto crudo a fette 100 gr
  • Uova Sode 6 • 470 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il polpettone di agnello è un secondo piatto ricco e sostanzioso, una pietanza gustosa da realizzare come variante dal classico polpettone di vitello. Questa ricetta sarà realizzata con polpa di agnello macinata arricchita con olive, gherigli di noci, erbe aromatiche e farcito con prosciutto crudo e uova sode. La preparazione ideale per il pranzo della domenica in famiglia o per le festività pasquali. La carne d'agnello ha un sapore deciso e un profumo inconfondibile, caratteristiche che rendono questo polpettone davvero prelibato. Ecco come prepararlo.

Come preparare il polpettone di agnello

Cominciate preparando le uova sode (1) che utilizzerete per il ripieno. Ammorbidite il pane in una ciotola con il latte e tritate le olive denocciolate e i gherigli di noci. Mettete la carne macinata di agnello in una ciotola capiente, aggiungete le olive, le noci, il pecorino grattugiato, le uova, le erbe aromatiche, il pane ammollato e strizzato, sale e pepe (2). Amalgamate bene gli ingredienti lavorando bene l'impasto con le mani. Una volta pronto, stendetelo su un foglio di carta forno (3).

Sistemate le fette di prosciutto e le uova sode sgusciate e chiudete il vostro polpettone aiutandovi con la carta forno. Arrotolatelo formando una caramella e stringendo bene i lati (4). Cuocete in forno già caldo a 180° per circa un'ora. Una volta pronto, lasciatelo intiepidire per una ventina di minuti, scartatelo (5) e tagliate. Il vostro polpettone di agnello è pronto per essere servito (6).

Consigli

Chi preferisce, potrà tagliare a pezzetti il prosciutto crudo e aggiungerlo al ripieno, insieme agli altri ingredienti. In questo caso la farcitura sarà realizzata solo con uova sode.

Potete realizzare il polpettone di agnello anche senza la farcitura, lavorando l'impasto semplicemente con uova, pecorino, erbe aromatica, sale e pepe. In questo caso potete avvolgerlo anche con delle fettine di pancetta, per renderlo più succulento.

Tra le erbe aromatiche utilizzate il prezzemolo, il timo, il rosmarino o quelle che preferite.

Servite il polpettone di agnello con squisite patate arrosto, con verdure di stagione o con un classico purè di patate, che piace sempre a tutti. Accompagnatelo anche con qualche salsa aromatica, se preferite.

In alternativa potete preparare anche il polpettone di pollo, morbidissimo e saporito.

Conservazione

Potete conservare il polpettone di agnello in frigo per 3 giorni al massimo, all'interno di un contenitore ermetico. Potete anche prepararlo in anticipo e conservarlo crudo in frigo per 1 giorno, coperto con pellicola trasparente.