ricetta

Piadina integrale: la ricetta della variante rustica e morbida

Preparazione: 10 Min
Cottura: 30 Min
Riposo: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Simona Ciampi
115
Immagine

La piadina integrale è una ricetta rustica, semplice e ricca di fibre, variante della classica piadina romagnola. Si tratta di una preparazione leggera, a base di farina integrale, farina 0, acqua, sale e olio extravergine di oliva, senza lievito né strutto, perfetta per una cena sfiziosa o per una pausa pranzo in ufficio o al parco. Ideale farcita e arrotolata o ripiegata a mezzaluna, questa morbida, elastica e saporita sfoglia è buonissima anche da sola, in sostituzione del pane.

Farla in casa è molto semplice: basta miscelare la farina integrale con il sale e la farina 0, unire l'acqua e l'olio, poi lavorare il tutto fino a ottenere un impasto liscio, che dovrà riposare per 20 minuti. Potrai poi ricavare circa sei palline, da stendere in dischi sottili con un matterello e cuocere su una padella antiaderente, qualche minuto per lato, finché non risulteranno dorati.

In base alle tue esigenze e disponibilità, puoi sostituire la farina 0 con una farina di tipo 1, più nutriente, e l'olio di oliva con quello di semi, oltre ad aggiungere un goccio di latte, per renderle ancora più soffici; una volta pronte, potrai conservarle per 2 giorni, e sono, quindi, ideali se hai poco tempo e desideri anticiparti, per poi farcirle all'occorrenza.

Il ripieno della piadina potrà includere tutti gli ingredienti che preferisci: salumi, formaggi a pasta molle o filata, ortaggi grigliati, verdure sott'olio e sott'aceto; oltre a essere un'eccellente idea svuota frigo, potrai scatenare la tua fantasia, realizzando versioni light, per esempio con pollo arrosto e insalata, oppure più stuzzicanti, con salmone affumicato e avocado. Tagliate a quadratini e condite con mousse e creme salate, diventeranno appetitosi stuzzichini da offrire come antipasto o all'ora dell'aperitivo.

Scopri come preparare la piadina integrale seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la piadina con l'insalata di pollo e la piadina con farina di ceci.

ingredienti
Farina integrale
300 gr
Farina 0
50 gr
Olio extravergine di oliva
3 cucchiai
Sale
3 gr
Acqua
200 gr

Come preparare la piadina integrale

Versa la farina integrale in una ciotola capiente 1.

Unisci la dose di farina 0 2.

Aggiungi un pizzico di sale 3 e mescola per uniformare le polveri.

Versa l'acqua 4.

Inizia a impastare, usando la punta delle dita 5.

Aggiungi l'olio extravergine di oliva, continuando a lavorare 6 fino a ottenere un composto liscio ed elastico.

Una volta ottenuta una palla 7, lasciala riposare, coperta con un canovaccio, per circa 20 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, dividi l'impasto in 6 palline, da circa 90 grammi l'una 8.

Stendile con il matterello per ottenere dei dischi dallo spessore di 2-3 millimetri 9.

Sistema una piadina alla volta in una padella rovente, unta con un filo di olio 10, e lascia cuocere circa 2 minuti per lato, girandola con l'aiuto di una paletta, quando inizieranno a formarsi delle bolle in superficie.

Servi subito le tue piadine o conservale al caldo, fino al momento di usarle 11.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Preparazioni di base
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
115