ingredienti
  • Patate dolci 1 Kg
  • Aglio 2 spicchi • 79 kcal
  • Prezzemolo 1 mazzetto • 79 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le patate dolci al forno sono un contorno squisito e sfizioso, da preparare in alternativa alle classiche patate al forno, ideali per accompagnare secondi piatti a base di carne o di pesce. Le patate dolci, conosciute anche come patate americane o batate, sono radici tuberose dalla forma ovale: hanno la buccia violacea-marrone, la polpa arancione e un sapore dolciastro, inoltre sono ricche di vitamina A e C, sali minerali e povere di grassi.

Le patate dolci sono tipiche della cucina americana e anglosassone, ma ormai sono conosciute e apprezzate in tutto il mondo. Realizzarle al forno è davvero semplice: il risultato finale saranno delle patate dolci croccanti fuori e morbide dentro arricchite con aromi e spezie a vostra scelta. Ecco come prepararle.

Come preparare le patate dolci al forno

Lavate le patate dolci e asciugatele bene (1): potete lasciarle con la buccia o pelarle. Tagliate le patate a fette spesse e poi a bastoncini larghi (2). Mettetele in una ciotola e aggiungete olio extravergine di oliva, sale fino, pepe nero macinato, un aglio schiacciato e prezzemolo tritato. Mescolate il tutto, così da insaporire al meglio le patate. Mettetele su una leccarda rivestita con carta forno e cuocete in forno già caldo a 200 °C per circa 20 minuti o fino a doratura. Le vostre patate dolci al forno sono pronte per essere servite (3).

Consigli

Per realizzare delle patate dolci al forno perfette, tagliate gli spicchi delle stesse dimensioni, così da garantirne una cottura uniforme: saranno croccanti fuori e morbide dentro. Potete anche prepararle in anticipo, sono infatti gustose sia calde sia fredde.

Potete sostituire il prezzemolo con il rosmarino, la maggiorana, la salvia o il timo oppure realizzare un mix di erbe aromatiche. Inoltre potete aggiungere agli ingredienti le spezie che preferite, soprattutto paprika o curcuma: il loro sapore intenso si sposa alla perferzione con il gusto delicato e dolciastro delle patate dolci.

Provate anche le patate dolci ripiene al forno, farcite con pancetta, formaggio e aromi, perfette per accompagnare la carne grigliata.

Conservazione

È consigliabile consumar le patate dolci al forno subito per gustarle in tutta la loro croccantezza. Se dovessero avanzare, potete conservarle  per 1 giorno in frigo, all'interno di un contenitore ermetico. Riscaldatele in forno prima di servirle.