Tra i funghi più comuni e versatili in cucina, i pleurotus si riconoscono per un cappello molto largo e schiacciato, carni sode e fibrose e una polpa elastica. Chiamati anche orecchioni, geloni o funghi ostrica per la forma che ricorda proprio i pregiati molluschi, i funghi pleurotus si dividono in diverse sottovarietà, tutte commestibili e facili da trovare in commercio, soprattutto nel periodo che va dall'autunno alla primavera. Ricchi di vitamine e poveri di calorie, i pleurotus si trovano facilmente su tronchi vivi di latifoglie, e si presentano tutti vicini tra loro in una caratteristica forma a ventaglio. Come cucinarli al meglio in ricette sfiziose e genuine? Ecco 5 proposte, tutte da provare.

1. Cotoletta di funghi

Una ricetta vegetariana sfiziosa e saporita in cui i pleurotus danno il meglio e che non vi faranno rimpiangere le classiche cotolette di carne: le cotolette di funghi sono il piatto autunnale che vi stupirà in poche e semplici mosse. Dorate e croccanti, le cotolette di funghi sono perfette per usare gli orecchioni e impreziosire le loro carni sode e fibrose: un piatto a base di pochissimi ingredienti, per una cena alternativa o un pranzo last minute.

2. Funghi gratinati

Un contorno semplice e genuino davvero semplicissimo da preparare: i funghi gratinati sono ottimi per accompagnare secondi di carne o pesce, e si possono gustare sia caldi sia freddi. Un piatto di recupero, ottimo per utilizzare la mollica di pane raffermo, i funghi gratinati possono essere cotti  in forno oppure in padella, l'importante è insaporirli con aglio e prezzemolo fresco.

3. Quiche ai funghi

Un antipasto o un aperitivo, da gustare caldo o freddo: la quiche ai funghi è un'ottima variante autunnale della classica quiche di verdure in cui usare al meglio i funghi orecchioni o misti, a seconda della disponibilità. Uno scrigno di pasta brisée che racchiude una vera esplosione di sapori perfettamente equilibrati tra loro: chi lo avrebbe mai detto che i funghi pleurotus possono incontrare la provola dolce in una combo perfetta di consistenze e gusti?

4. Tagliatelle panna e funghi

Un grande classico della cucina italiana che non poteva mancare tra le nostre proposte: le tagliatelle panna e funghi sono cremose, profumate e semplicissime da preparare. La ricetta "classica" prevede l'utilizzo di funghi porcini, noi abbiamo provato la variante con i pleurotus, tagliati a listarelle e leggermente saltati in padella e i nostri palati hanno apprezzato fin dalla prima forchettata.

5. Funghi in padella

I funghi in padella sono un contorno classico, semplice e veloce da preparare: ottimi per accompagnare secondi di carne o pesce, per farcire torte salate e crêpes o, ancora, per diventare un delizioso piatto unico se accompagnati con del riso basmati. I pleurotus, grazie al loro sapore deciso e le carni fibrose, sono perfetti per questa preparazione leggera, profumata e pronta in poche e semplici mosse.