ricetta

Quiche di verdure: la ricetta per realizzarla

Preparazione: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Ornella Daricello
881
Immagine
ingredienti
Per la besciamella
Burro
40 g
Latte fresco intero
500 ml
Farina tipo 00
40 g
Sale marino
q.b.
Noce moscata
q.b.
Per la quiche di verdure
Zucchine genovesi
2
Carota
2
Sale marino
q.b.
Pepe nero
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Pasta brisée
300 g

La quiche è una torta salata di origine francese, in particolare della zona dell'Alsazia-Lorena, realizzata con un guscio croccante di pasta brisée che racchiude un morbido ripieno a base di uova e panna, a cui aggiungere le più svariate farciture. Le quiche di verdure è una preparazione rustica semplice e saporita farcita con un ripieno di besciamella, zucchine e carote, ma che potete realizzare con le verdure che preferite, anche in base alla stagione. Inoltre potete arricchire la vostra quiche di verdure con pancetta, provola o altri ingredienti, per renderla ancora più ricca e gustosa. Una volta pronta, potete servirla come secondo piatto o come antipasto: è ottima sia calda che tiepida.

Potete scegliere di utilizzare insieme alla besciamella le uova, così da darle più corpo, oppure potete sostituirla con la panna. Per evitare, invece, che la base resti cruda, un consiglio è quello di cospargere il fondo della tortiera con del pangrattato – prima di ricoprire l'impasto con la farcia – e cuocere la vostra quiche di verdure nel piano più basso del forno. Ma ecco i passaggi per prepararla.

Come preparare la quiche di verdure

Per prima cosa, preparate la besciamella e fate attenzione al roux: sciogliete il burro, unite la farina e fate cuocere fino a quando il composto si stacchi dal fondo della pentola (1). Aggiungete il latte lentamente continuando a mescolare. Cuocete a fiamma bassa rimestando quanto più possibile fino a che la salsa non inizi ad addensare. Aggiungete il sale e la noce moscata (2).
Stendete la pasta brisée (3) facendo attenzione a non farla né troppo spessa né troppo sottile, l'ideale è di 4 mm. Aiutatevi con la carta forno così da poterla trasportare più facilmente nella teglia.

Una volta posizionata, con le dita o con il retro di un cucchiaio, assicuratevi che aderisca per bene alle pareti. Tagliate dai bordi l'impasto in eccesso e con i rebbi di una forchetta, bucherellate tutto il fondo 4 e riponete in frigo per 10 minuti. Con un pelapatate o con una mandolina, affettate le zucchine 5 e le carote 6. Assicuratevi che abbiano uno spessore non superiore ai 2-3 mm.

Prima di versare la besciamella, cospargete il fondo con due cucchiai di pangrattato, poi versate. Levigate la superficie con il dorso di un cucchiaio 7 e iniziate a creare un primo cerchio con le fette di zucchina 8. Successivamente, procedendo concentricamente, alternate i cerchi di zucchine con quelli di carote 9.

Ricoperta interamente la superficie 10, pepate e spennellate le verdure con olio 11. Cuocete in forno già caldo a 200 °C  fino a che l'impasto non risulterà cotto 12.

Come conservare la quiche di verdure

La quiche di verdure, se già cotta, si conserva per 3 giorni in frigo riposta in un contenitore ermetico. Qualora voleste congelarla, potrete farlo sia da cruda (ancor meglio separando la base dalla farcia) che da cotta, lasciandola scongelare poi a temperatura ambiente e consumandola dopo massimo un giorno.

881
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
881