ingredienti
  • Pasta sfoglia 2 rettangoli • 470 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 380 kcal
  • Per la crema pasticciera
  • Tuorli 3 • 63 kcal
  • Latte 300 ml • 50 kcal kcal
  • Zucchero semolato 70 gr • 470 kcal
  • Farina 00 25 gr • 750 kcal
  • Limone 1 • 43 kcal
  • Panna liquida 100 gr
  • Fragole 10 • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il millefoglie crema e fragole è un grande classico della pasticceria italiana. Un dolce semplice e raffinato, adatto a qualunque occasione: dalla festa di compleanno alla cena in famiglia. Le basi di pasta sfoglia, leggera e friabile, si alternano a una crema pasticciera morbida e aromatizzata con scorzetta di limone. Tra i vari strati, anche tante fragole a tocchetti che, mature e succose, doneranno al dessert freschezza e fragranza. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare il millefoglie crema e fragole

aggiungete zucchero

Preparate la crema: raccogliete i tuorli in una ciotola, versate lo zucchero (1)  e amalgamate con una frusta a mano, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

aggiungere farine

Aggiungete la farina (2) e mescolate ancora.

aggiungere panna

Incorporate anche la panna liquida (3) e la scorza di limone, grattugiata finemente.

aggiungere composto al latte

Fate scaldare il latte in una casseruola, versate il composto preparato in precedenza (4) e amalgamate. Mettete sul fuoco e fate cuocere, mescolando in continuazione, fino a ottenere una crema liscia e densa. Una volta pronta,  spegnete e lasciate raffreddare.

tagliare fragole

Lavate le fragole, eliminate il picciolo e tagliatele a cubetti (5).

bucherellare sfoglia

Srotolate i rettangoli di pasta sfoglia e tagliateli a metà (noi abbiamo utilizzato 3 basi). Trasferiteli in una teglia, foderata con un foglio di carta forno, e bucherellateli con i rebbi di una forchetta (6). Infornate a 190 °C e fate cuocere per circa 15 minuti.

aggiungere fragole

Una volta cotte, sfornate le sfoglie e lasciatele raffreddare. Trasferite la crema in un sac à poche senza bocchetta e ricoprite il primo strato con tanti ciuffetti. Aggiungete le fragole a cubetti (7) e proseguite a realizzare gli strati, fino a esaurimento degli ingredienti.

millefoglie crema e fragole

Spolverizzate la superficie del vostro millefoglie con abbondante zucchero a velo e servite (8).

Consigli

Per maggiore praticità, potete utilizzare la pasta sfoglia già pronta (la trovate nel banco frigo del supermercato); nel caso in cui, invece, vogliate cimentarvi nella sua realizzazione casalinga, preparatela seguendo la nostra ricetta.

Potete riutilizzare la base di pasta sfoglia avanzata realizzando delle golose girelle, farcite con ricotta e gocce di cioccolato.

Al posto della crema pasticciera classica, potete farcire il vostro millefoglie anche con una crema al cioccolato, una delicata diplomatica o una farcia a base di ricotta.

Potete arricchire gli strati anche con delle gocce di cioccolato e aggiungere dei frutti di bosco, come mirtilli, more e ribes.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche il millefoglie alla ricotta e lo scendiletto alla crema pasticciera.

Conservazione

Il millefoglie crema e fragole può essere conservato in frigorifero, all'interno di un apposito contenitore ermetico, per circa 3-4 giorni.