video suggerito
video suggerito
ricetta

Liquore al basilico: la ricetta del digestivo fresco e aromatico

Preparazione: 30 Min
Cottura: 10 Min
Riposo: 45 giorni
Difficoltà: Facile
Dosi per: 500 ml di liquore al basilico
A cura di Ilaria Cappellacci
85
Immagine

ingredienti

Basilico fresco
50 gr
Alcool puro a 95°
250 ml
Acqua
250 ml
Zucchero semolato
200 gr

Il liquore al basilico è un digestivo profumato, e dal colore verde brillante, che vede protagonista una delle erbe aromatiche più amate e impiegate in cucina. Perfetto da preparare in estate, quando il basilico è rigoglioso e abbondante, e sorseggiare poi durante l'anno, è ideale da servire ghiacciato a conclusione di un pranzo o una cena con ospiti.

Per portarlo in tavola occorrerà un po' di pazienza e poco più di un mese, ma il risultato finale ti ripagherà appieno dell'attesa. Nella nostra ricetta le foglioline di basilico, lavate e asciugate, vengono disposte in un barattolo di vetro a chiusura ermetica, ricoperte con l'alcol puro a 95° e fatte macerare poi al riparo dalla luce per venti giorni. Il liquido aromatico verrà quindi filtrato con un colino a maglie strette, versato nuovamente nel vasetto con uno sciroppo di zucchero e fatto riposare ancora per lo stesso periodo di tempo. A questo punto non ti rimarrà che imbottigliare il liquore, trasferirlo in frigo per qualche giorno e consumarlo poi, per un aperitivo alternativo, all'interno di bicchierini freddi di freezer: si conserva in frigo, o al riparo da fonti di calore, fino a 5-6 mesi.

Se desideri, nella fase di macerazione, puoi aggiungere la scorza di un limone biologico non trattato o un ciuffetto di menta, oppure puoi utilizzare il liquore per realizzare dei cocktail fatti in casa, per confezionare una bagna per dolci, o per esaltare il gusto di torte e biscotti.

Per una riuscita impeccabile ti suggeriamo di scegliere del basilico freschissimo, eliminando le foglie ammaccate o danneggiate, e di asciugare con cura quelle integre e sane, prima di procedere con la preparazione.

Scopri come preparare il liquore al basilico seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il liquore alla menta, il liquore al caffè o quello di uva fragola.

Come preparare il liquore al basilico

Metti in ammollo le foglie di basilico in acqua fredda 1.

Scolale e tamponale delicatamente con un foglio di carta assorbente da cucina 2.

Raccogli il basilico in un barattolo a chiusura ermetica 3.

Versa l'alcol 4, fino a ricoprire completamente le foglie.

Chiudi ermeticamente 5, trasferisci in un luogo buio e al riparo da fonti di calore, e lascia macerare per 20 giorni.

Trascorso il tempo di macerazione, prepara lo sciroppo: raccogli l'acqua in un pentolino dal fondo spesso 6.

Aggiungi lo zucchero semolato 7, metti sul fuoco e lascia sobbollire per circa 10 minuti, o fino a ottenere uno sciroppo denso e viscoso.

Trasferisci lo sciroppo in una caraffa 8 e lascialo raffreddare completamente.

A questo punto, apri il barattolo con l'alcol e il basilico 9.

Filtra il liquido aromatico con un colino a maglie strette 10 e metti nuovamente il liquore nel vasetto di vetro.

Versa lo sciroppo di zucchero ormai freddo 11.

Chiudi ermeticamente e lascia riposare il liquore al basilico per altri 20 giorni 12.

Una volto pronto, imbottiglia il liquore al basilico con l'aiuto di un imbuto 13, mettilo in frigo e attendi ancora qualche giorno prima di gustarlo.

Porta in tavola il liquore al basilico e servilo ben freddo negli appositi bicchierini 14.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Bevande alcoliche
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
85
api url views