ricetta

Lasagne di pane carasau: la ricetta del piatto ricco e originale

Preparazione: 120 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Eleonora Furlani
28
Immagine
ingredienti
Per le lasagne
Pane carasau
200 gr
Salsiccia
600 gr
Funghi champignon
300 gr
Carota
1
Costa di sedano
1
Scalogno
1
Vino bianco
90 gr
Brodo vegetale
q.b.
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Parmiggiano grattugiato
100 gr
Per la besciamella
Latte
1 l
Burro
100 gr
Farina
100 gr
Sale
q.b.
Noce moscata
q.b.

Le lasagne di pane carasau sono un primo piatto ricco e molto gustoso, ottimo da servire anche come piatto unico, un'alternativa originale e sfiziosa alla classica lasagna. Le sfoglie di pasta fresca, infatti, vengono egregiamente sostituite da croccanti fettine di pane carasau, una specialità tipica della tradizione gastronomica sarda, e poi farcite a strati con un ricco condimento dal sapore autunnale, con protagonista uno dei binomi più riusciti della cucina italiana: funghi e salsiccia. L'aggiunta della besciamella fatta in casa e del formaggio grattugiato renderà la preparazione finale incredibilmente morbida, succulenta e filante. Una ricetta tanto semplice quanto vincente, perfetta da servire in occasione del pranzo della domenica in famiglia. Scoprite come realizzarla alla perfezione.

Come preparare le lasagne di pane carasau

Pulite il sedano e tritatelo finemente al coltello 1; fate lo stesso con la carota e lo scalogno.

Mondate i funghi e tagliateli a fettine sottili 2, lasciandone da parte alcuni interi.

Spellate la salsiccia 3 e tagliatela con il coltello riducendola a pezzetti piccoli.

Fate soffriggere gli odori in un tegame con un filo di olio, quindi aggiungete la salsiccia e lasciatela tostare per bene; bagnate con il vino 4 e sfumate.

Aggiungete i funghi 5 e lasciate cuocere per almeno 20 minuti con un goccio di brodo vegetale.

Intanto preparate la besciamella: fate sciogliete il burro in una pentola, aggiungete la farina 6 e fate sciogliere completamente.

Stemperate con il latte, salate, pepate e fate cuocere fino ad addensamento. Profumate infine con un pizzico di noce moscata 7.

Componete le lasagne: disponete uno strato di pane carasau sul fondo di una pirofila e distribuite sopra il condimento a base di funghi e salsiccia 8.

Versate un mestolo abbondante di besciamella 9 e cospargete con il formaggio.

Proseguite a realizzare gli strati fino a esaurimento degli ingredienti, terminando con besciamella e formaggio. Infornate a 160 °C e fate cuocere per circa un'ora 10.

Tagliate a metà i funghi tenuti da parte e grigliateli in una padella antiaderente ben calda 11; una volta cotti, conditeli con un pizzico di sale e di pepe e un filo di olio.

Sfornate la lasagna di pane carasau, tagliatela a fette e distribuitele nei piatti da portata. Guarnite con mezzo fungo grigliato e servite ben calda 12.

Consigli

In questa ricetta il pane carasau non andrà precedentemente ammorbidito: il rischio è che diventi troppo molle e il risultato finale venga compromesso. Vi basterà utilizzare una besciamella leggermente più liquida, per ottenere la consistenza tipica delle lasagne di pasta.

Per ottenere la crosticina in superficie, abbiate l'accortezza di accendere il grill 5-10 minuti prima del termine di cottura, monitorando sempre il livello di doratura e facendo attenzione che non bruci.

La doppia cottura dei funghi – ovvero una parte tagliata a fettine sottili e poi cotta con la salsiccia e l'altra semplicemente grigliata e aggiunta come decorazione finale – creerà delle consistenze differenti che renderanno la lasagna molto più gustosa.

Incredibilmente versatile, potete farcire questa preparazione in mille modi diversi: per una versione vegetariana, eliminate la salsiccia e sostituitela con i piselli o con un pesto di basilico; per realizzarla in chiave vegan, ecco la ricetta semplice e super golosa.

Specialità tipica della cucina sarda, il pane carasau è un prodotto da forno a base di semola di grano duro dalla caratteristica forma a disco, sottile e croccantissimo. Ammollato in acqua calda e condito con fettine di formaggio tenero, dà vita alle suppas; condito con olio e sale, prende il nome di pane guttiau, mentre si trasforma in pane frattau se arricchito con uova e pomodori.

Conservazione

Le lasagne di pane carasau possono essere conservate in frigorifero, in un contenitore con chiusura ermetica, per massimo 1 giorno. Si sconsiglia la preparazione in anticipo perché la consistenza del pane carasau tenderà a perdere rapidamente fragranza e consistenza. Nel caso in cui vi fossero avanzate, scaldate le lasagne per qualche minuto in forno prima di consumarle.

28
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
28