video suggerito
video suggerito
ricetta

Hamburger di asparagi: la ricetta del secondo vegetariano veloce e saporito

Preparazione: 20 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
2
Immagine

ingredienti

Asparagi freschi
250 gr
Patate
500 gr
Parmigiano grattugiato
2 cucchiai
Pangrattato
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Gli hamburger di asparagi sono un secondo vegetariano veloce e saporito, adatto a tutta la famiglia. Si tratta di golosi medaglioni, croccanti fuori e cremosi al cuore, preparati con un impasto senza uova a base di patate lesse schiacciate, asparagi sbollentati, parmigiano grattugiato e pepe macinato.

Per portarli in tavola, una volta amalgamati gli ingredienti indicati, ti basterà modellare gli hamburger con l'aiuto di un coppapasta da 8 cm di diametro, passarli poi nel pangrattato e cuocerli quindi in una padella antiaderente con un filo d'olio extravergine di oliva per pochissimi minuti, giusto il tempo di farli dorare bene da entrambi i lati. Golosi e fragranti, possono essere serviti al naturale, con un'insalatina mista o con delle chips di zucchine, oppure possono essere racchiusi all'interno di soffici burger buns e arricchiti poi con fettine di pomodoro, emmental e foglioline di lattuga: per un piatto unico appagante e sostanzioso da consumare fuori casa o addentare a cena davanti alla tv.

Scopri come preparare gli hamburger di asparagi seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche gli hamburger di melanzane o cimentati con altri hamburger vegetariani.

Come preparare gli hamburger di asparagi

Lava gli asparagi e asciugali con un foglio di carta assorbente da cucina 1.

Elimina la parte più dura e radicale del gambo 2.

Lessa le patate in acqua bollente per circa 20 minuti, o fino a quando risulteranno morbide infilzandole con i rebbi di una forchetta 3. Al termine scolale, lasciale intiepidire e sbucciale.

Passa le patate ancora calde a uno schiacciapatate e raccogli il passato in una ciotola 4.

Sbollenta gli asparagi in acqua salata per 10-12 minuti 5.

Scolali, tritali finemente al coltello e versali nella ciotola con la purea di patate 6. Aggiungi quindi il parmigiano grattugiato, e aggiusta di sale e di pepe: se l'impasto dovesse risultare troppo morbido, puoi unire un cucchiaio di pangrattato.

Riempi con il composto ottenuto un coppapasta da 8 cm di diametro, adagiato su un piatto cosparso di pangrattato 7; quindi gira delicatamente gli hamburger e panali anche dall'altro lato. Prosegui in questo modo fino a esaurimento degli ingredienti.

Scalda un filo d'olio in una padella antiaderente, disponi gli hamburger 8 e lasciali dorare da entrambi i lati.

Una volta pronti, sistema gli hamburger di asparagi su un piatto da portata 9 e servili ben caldi.

Consigli

Chi segue un'alimentazione onnivora potrà unire alla preparazione cubetti di prosciutto cotto o di mortadella mentre, chi ama i sapori sapidi e decisi, potrà sostituire il parmigiano grattugiato con pari quantità di pecorino stagionato o di caciocavallo. A piacere, puoi aggiungere all'impasto del timo sfogliato, delle foglioline di salvia, un po' di prezzemolo tritato o altre erbette aromatiche di tuo gusto, oppure puoi insaporire gli hamburger spalmandoli con un velo di salsa alla yogurt o con una maionese profumata al basilico.

Se la stagione lo consente, ti suggeriamo di acquistare degli asparagi freschi, ricchi di proprietà benefiche ma, in alternativa, andranno bene anche quelli surgelati: l'importante, in entrambi i casi, sarà strizzarli con cura prima di versarli nella ciotola con le patate per non compromettere il buon esito finale.

Gli hamburger di asparagi sono ottimi sul momento. In alternativa si conservano in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 1 giorno massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
2
api url views