ricetta

Gnocchi di zucca senza glutine: la ricetta del primo piatto facile e veloce

Preparazione: 20 Min
Cottura: 30 Min
Riposo: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Silvia Ferrau
2
Immagine
ingredienti
per gli gnocchi
Zucca
600 gr
farina di riso
200 gr
uovo
1
Sale
q.b.
Per il condimento
Prosciutto crudo
200 gr
Scalogni
2
Olio extravergine di oliva
q.b.
Aglio
1 spicchio
Parmigiano grattugiato
80 gr

Gli gnocchi di zucca senza glutine sono un primo semplice e goloso, una versione gluten free dei classici gnocchi di zucca. Si tratta di una ricetta facilissima, per la quale ti servirà solo un cucchiaio, senza patate, a differenza degli gnocchi tradizionali, e realizzata con la zucca, regina dell'orto autunnale, le uova e la farina di riso.

Per portarli in tavola, ti basterà cuocere l'ortaggio a vapore, ridurlo in purea e amalgamarlo agli altri ingredienti; una volta ottenuto un panetto liscio e omogeneo, si prelevano tante piccole porzioni di impasto, si modellano a forma di sfere e si lessano in acqua bollente e salata per 5 minuti. Quando saliranno a galla, dovrai scolarle e versarle nel tegame con il condimento, a base di scalogno tritato, prosciutto crudo a listerelle, aglio e olio extravergine di oliva, mantecando il tutto con una generosa manciata di parmigiano grattugiato.

Otterrai così delle pepite morbide e appetitose, perfette in ogni occasione, da un lieto pranzo in famiglia a una cena con ospiti speciali. Per una resa impeccabile, ti consigliamo di utilizzare la zucca delica o mantovana, dalla polpa ben asciutta, particolarmente adatta a questo tipo di preparazioni; una volta cotta, è fondamentale lasciarla raffreddare qualche minuto prima di unirla alla farina, in modo che gli gnocchi restino soffici e scioglievoli.

Se desideri, puoi proporli con il tuo sughetto preferito e optare per una crema di funghi, per una pietanza che ti ricorderà subito il profumo del sottobosco, una fonduta di parmigiano, un ragù toscano con la salsiccia, oppure un semplice, ma sempre vincente, burro e salvia. Ti suggeriamo di servirli subito, ben caldi e cremosi, in modo da assaporarli in tutta la loro bontà.

Scopri come preparare gli gnocchi senza glutine seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova altri primi gluten free, come gli gnocchi di ceci, il risotto ai funghi e la pasta fatta in casa senza glutine.

Come preparare gli gnocchi di zucca senza glutine

Rimuovi la buccia dalla zucca, tagliala a fette e riducile a tocchetti. Sistema la zucca nell'apposito cestello per la cottura al vapore, lessala per 15 minuti, poi trasferiscila in un recipiente e schiacciala con i rebbi di una forchetta 1. In alternativa, puoi irrorarla con un goccino di olio extravergine di oliva e cuocerla in forno a 180 °C per 30 minuti.

Una volta ben schiacciata, lasciala raffreddare per almeno 10-15 minuti, quindi unisci l'uovo 2 e un pizzico di sale.

Versa la farina 3. La quantità di farina può variare a seconda dell'acqua contenuta nella zucca: nel caso in cui la purea di zucca risulti particolarmente acquosa, ti consigliamo di eliminare il liquido in eccesso e di aggiungere un cucchiaio di farina in più, senza esagerare, per evitare che gli gnocchi risultino secchi.

Incorpora per bene tutti gli ingredienti, amalgamando con un cucchiaio 4.

Preleva tante piccole porzioni di composto e arrotolale tra le mani per formare gli gnocchi. Disponili, distanziati tra loro, su un vassoio leggermente infarinato 5.

Dedicati al condimento: in una padella antiaderente, fai rosolare a fiamma dolce lo scalogno tritato, il prosciutto tagliato a listerelle, uno spicchio di aglio pelato con un giro di olio extravergine di oliva 6, mescolando di continuo, per circa 10 minuti.

Lessa gli gnocchi in abbondante acqua salata per 5 minuti, quindi prelevali con una schiumarola e versali direttamente nel condimento 7. Falli saltare qualche secondo, affinché si insaporiscano.

Togli dal fuoco e unisci il parmigiano grattugiato 8.

Manteca per bene tutti gli ingredienti 9 e distribuisci nei piatti.

Gusta i tuoi gnocchi di zucca senza glutine ben caldi 10.

Consigli

Per preparare gli gnocchi di zucca vegani e senza glutine, puoi realizzare un impasto con 500 grammi di polpa di zucca, preferibilmente delica o mantovana, 70 grammi di farina di riso, 100 grammi di fecola di patate e un pizzico di sale; se ti piace, puoi aromatizzarli con delle foglie di salvia fresca tritate.

Conservazione

Una volta cotti, si consiglia di consumare gli gnocchi alla zucca senza glutine al momento. In alternativa, puoi congelarli da crudi disponendoli su un vassoio e riponendoli in freezer per circa 30 minuti. Una volta solidificati, puoi riunirli in un sacchetto gelo apposito e conservarli per circa 1 mese.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
2