ricetta

Galette alle prugne: la ricetta del dolce di origine francese

Preparazione: 20 Min
Cottura: 25 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
15
Immagine
ingredienti
Prugne fresche
8-10
Zucchero semolato
5 cucchiai
Cannella in polvere
1 pizzico
pasta brisée già pronta
1 disco
Farina di mandorle
q.b.
Zucchero di canna
q.b.
mandorle in granella
q.b.

La galette alle prugne è un dolce alla frutta rustico e genuino, tipico della pasticceria francese. Si presenta come una sorta di crostata che, al posto della classica frolla, ha come base la pasta brisée. Generalmente ripiena di frutta fresca, viene realizzata senza l'ausilio dello stampo: la pasta viene stesa su un foglio di carta forno, farcita con prugne fresche e poi ripiegata verso l'interno, conferendole così la caratteristica bordatura. Una volta cotta in forno, si presenta come uno scrigno goloso e fragrante, perfetto da gustare a merenda o da servire a fine pasto, accompagnato con una pallina di gelato alla vaniglia o un cucchiaio di crema inglese.

Nella galette le prugne si utilizzano fresche e non sotto forma di confettura: vengono tagliate a fettine, condite con lo zucchero e poi distribuite su uno strato di farina di mandorle: questa servirà a proteggere la brisée, evitando che assorba l'umidità della frutta e mantenendola così croccante. A piacere, puoi aromatizzare le prugne con le spezie che preferisci, come cannella, vaniglia, zenzero o scorzette di agrumi.

Per maggiore praticità, puoi partire da una pasta brisée già pronta, ma puoi anche prepararla in casa con la nostra semplice ricetta. Puoi sostituirla con la pie crust, un impasto croccante e versatile che si presta ad accogliere un frutto acquoso come la prugna. Acquista delle prugne dolci, ben sode e croccanti; se non disponibili, puoi sostituirle con le susine o altra frutta di stagione di tuo gusto. Puoi stendere sulla base anche un velo di confettura e guarnire il tutto con granella di nocciole.

Scopri come realizzare la galette alle prugne seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la crostata di prugne e la galette des rois.

Come preparare la galette alle prugne

Lava le prugne e asciugale, quindi tagliale a metà e rimuovi i noccioli 1.

Affetta le prugne in maniera regolare 2.

Raccogli la frutta in una ciotola e poi aggiungi lo zucchero 3 e una spruzzata di cannella.

Sistema la pasta brisée già stesa su un foglio di carta forno e cospargi il centro con uno strato uniforme di farina di mandorle 4.

Distribuisci le fette di prugne in maniera concentrica e ordinata 5.

Ripiega le estremità della brisée verso l'interno, dando alla galette la caratteristica forma 6.

Utilizza lo sciroppo formatosi sul fondo della ciotola per spennellare la superficie della brisée e la frutta 7.

Cospargi la frutta con le mandorle in granella, mentre distribuisci sui bordi un po' di zucchero di canna 8. Cuoci in forno preriscaldato a 220 °C per circa 25 minuti monitorando il livello di doratura.

Sforna la galette, falla intiepidire su una gratella e servila a spicchi 9.

Conservazione

La galette alle prugne si conserva a temperatura ambiente, in un apposito contenitore ermetico, per 2-3 giorni.

15
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
15